closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 29.06.2013

Gli operai Fiat a Roma chiedono, con la Fiom, un piano industriale, mentre in tutto il paese sale la protesta dalle aziende che chiudono. Il piano del governo per l’occupazione non inverte la tendenza ma privilegia chi non ha diplomi e aderisce a un mercato del lavoro dequalificato

Lavoro

La linea d’ombra della generazione Tq

Roberto Ciccarelli

Diplomati, laureati, specializzati, con la partita Iva: parlano i trenta-quarantenni esclusi dal decreto contro la disoccupazione. Archeologi, co-workers, ricercatrici, si raccontano: senza diritti, siamo vessati da contributi Inps e tasse

Politica

Anche nel Pd la sinistra si divide

Daniela Preziosi

Dopo Cuperlo e Civati, Fassina forse in corsa per il congresso (aspettando Renzi). Freddo Orfini verso l’ex ’turco’: «Sarebbe incomprensibile, un capriccio di corrente e un favore a Renzi»

Europa

Pochi, maledetti e subito

Anna Maria Merlo

6 miliardi per la "garanzia giovani" concentrati su due anni. Poi si vedrà. Un'illusione per Cameron. Tensione sul bilancio in ribasso. La Germania frena sull' Unione bancaria

Croazia, un’altra stella già cadente

Matteo Tacconi

Il 1 luglio il Paese diventa il 28mo stato membro. Il Pil è crollato, la disoccupazione è oltre il 20% e il debito è altissimo, la prospettiva comunitaria non scuote gli entusiasmi

EGITTO

Bruciano le sedi della Fratellanza

Giuseppe Acconcia

Manifestazioni pro e anti Morsi in tutto il paese, tra scontri, incendi e centinaia di feriti. Un giovane morto a Alessandria. La campagna Tamarrod (ribelli) ha raccolto oltre 15 milioni di firme per le dimissioni di Morsi. Ma gli islamisti non cedono e difendono il loro presidente

L’incubo del fratellino

Arianna Di Genova

"I dieci mesi che mi hanno cambiato la vita" di Jordan Sonnenblick, pubblicato da Giunti

L’isola delle radici

Manuela De Leonardis

Un incontro ad Atene con il fotografo di origine greca che immortalò la sua terra negli anni Sessanta

Mes Aynak, un sito a rischio

Giuliano Battiston

Sotto il più grande giacimento minerario dell''Afghanistan, c'è un patrimonio storico e artistico da salvare dalle trivellazioni

La rivoluzione in Egitto non è finita

Vincenzo Mattei

Incontro con il regista Ibrahim El Batout, autore del film «The winter of discontent» sui 18 giorni che hanno preceduto la caduta di Mubarak

Zapotek, atleta rivoluzionario

Pasquale Coccia

Un ricordo del leggendario eroe sportivo della Cecoslovacchia. Dai trionfi olimpici alla sconfitta con la Primavera di Praga

CALCIO E MILIARDI

Il marchio Neymar

Alberto Piccinini

Con Brasile-Spagna si chiude domani sera la Confederation Cup. La prima vera passerella in mondovisione per il ventunenne fantasista, idolo assoluto del calcio verdeoro. È oggi il primo in assoluto tra i calciatori «commercializzabili», il quinto più pagato del pianeta