closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 29.01.2015

Alla vigilia del voto per il Quirinale, Renzi incontra Bersani e emerge il nome di Sergio Mattarella, una candidatura per tenere insieme le correnti Pd (e prendere tempo). Berlusconi non gradisce e annuncia scheda bianca per le prime votazioni. I 5 Stelle lanciano Prodi e l’ex segretario dem

Politica

Una giornata Mattarella

Andrea Colombo

Il premier insiste sul giudice costituzionale, ma Berlusconi non dà il via libera e resta fermo su Amato e Casini. Renzi si dice pronto anche a stracciare il patto del Nazareno. Tra i forzisti c’è chi teme il cedimento del capo e chi una finta per aprire la strada a un tecnico

Scheda bianca, il rifugio più facile

A. Fab.

Per Renzi una girandola di incontri e promesse. La strategia dell'ultimo minuto nelle mani dell'incerto Cavaliere. I renziani chiedono di anticipare la quarta votazione, quella con il quorum a prova di franchi tiratori, a venerdì

Prodi al primo turno

Mauro Bulgarelli, Piero Di Siena, Alfiero Grandi, Lanfranco Turci, Vincenzo Vita

Lavoro

Quando l’arbitro Renzi fa autogol i freelance si rivoltano

Roberto Ciccarelli

Oltre 3500 messaggi di protesta hanno investito l'account twitter del presidente del Consiglio per chiedere una soluzione al clamoroso autogol del governo sulle partite Iva. La storia per tweet, immagini, post. La condizione dei nuovi poveri a partita Iva raccontata in uno storify

Italia

Ecco la legge che impedisce la costruzione dei luoghi di culto

Luca Fazio

Per impedire la costuzione di moschee, e per cercare lo scontro sul terreno del razzismo con la giunta Pisapia, Maroni & Co. approvano una legge palesemente anticostituzionale che di fatto impedisce la realizzazione di qualunque luogo destinato alla preghiera. Le comunità musulmane annuncaiano ricorsi, l'Anci prende le distanze e l'assessore ai servizi sociali di Palazzo Marino parla di "azione culturalmente odiosa e inopportuna in un momento come questo"

La ’ndrangheta rideva del terremoto

Giovanni Stinco

Tra i 160 arresti e gli oltre 200 indagati, anche il consigliere comunale forzista di Reggio. A capo di tutto, la cosca di Nicolino Grande Aracri, che nella regione aveva rapporti con politici, funzionari comunali, giornalisti e anche un poliziotto

IL GOVERNO

I 3 pilastri della nuova Grecia

Angelo Mastrandrea

Via le transenne davanti al parlamento. Ministri concentrati su economia, società e lavoro. Segnali minimi, ma significativi: sono sparite le forze speciali antisommossa che presidiavano i ministeri, in particolare quello della Cultura

RADICAL CHOC

Tsipras: «Governiamo per il popolo»

Pavlos Nerantzis

Il governo oggi incontra Martin Schulz e annuncia le prime mosse: aiuti alle famiglie povere, riassunzioni dei licenziati, cittadinanza ai figli di migranti nati in Grecia, stop alle privatizzazioni

Europa

Ue-Grecia: dialogo tra sordi sul debito

Anna Maria Merlo

Si prepara un braccio di ferro: Atene chiede una "soluzione giusta, fattibile e mutualmente utile". Per i partner "bisogna rispettare gli impegni". Oggi Schultz da Tsipras, domani arriva Dijsselbloem (Eurogruppo).

Politica

Così vicina, così lontana: la sinistra made in Tsipras

Roberto Ciccarelli

Vendola, Smeriglio, Civati, Fassina intervengono alla presentazione del libro sulla "Sinistra" vista da Tsipras (Bordeaux edizioni). Luciana Castellina, che ha aperto e concluso l'incontro: "In Italia c'è un'emergenza democratica. Bisogna ricostruire spazi deliberativi"

Internazionale

La Giordania scende a patti con l’Isis

Chiara Cruciati

L'alleato Usa tratta con al-Baghdadi: libera kamikaze irachena in cambio del pilota giordano e il giornalista giapponese. A pesare lo strapotere delle tribù. L'Isis punta a mostrarsi la vera erede dell'al-Qaeda di al-Zarqawi

A un passo dalla guerra

Michele Giorgio

Scattata la risposta di Hezbollah per il raid aereo israeliano di metà gennaio in Siria (12 morti). Ieri i guerriglieri sciiti, all'altezza delle Fattorie di Sheba, hanno sparato razzi anticarro centrando un veicolo pieno di militari israeliani: due i morti e sette i feriti. Netanyahu minaccia una nuova campagna militare, non solo contro il Libano.

Kamikaze contro i ribelli tuareg

Gina Musso

Le milizie lealiste del Gatia attaccano con modalità inedite una postazione dell’Mnla presso Tabankort: 13 morti. Gli indipendentisti dell’Azawad imputano ai caschi blu la non neutralità nel conflitto che agita il nord

Cultura

Le mappe cinesi di un potere imperiale

Simone Pieranni

Le strategie del Pcc per riscattare il «secolo dell’umiliazione» e affermare il «made in China» su scala globale. Un percorso di lettura sulle aspirazioni egemoniche di Pechino

La pazzia non allineata

Luca Pakarov

«I matti del Duce. Manicomi e repressione politica nell’Italia fascista» di Matteo Petracci, per Donzelli. L'istituzione totale come punizione e marchio d'infamia per i dissidenti

L’azione ingannevole

Paolo Ercolani

Una conversazione con Mario De Caro, in occasione dell'uscita del libro «Libero arbitrio. Storia di una controversia filosofica»

Visioni

Unbroken, l’invincibile patriota

Cristina Piccino

La storia di Zamperini, mezzofondista olimpico ed eroe di guerra riletta da Angelina Jolie in «Unbroken». La regista dispiega tutto il manuale del genere, ma la scrittura e i personaggi risultano puro stereotipo

Il fornaio che sognava Flaubert

Cristina Piccino

Gemma Bovery di Anne Fontaine, dalla graphic novel di Posy Simmonds, con la sceneggiatura di Bonitzer. Protagonisti Gemma Arterton e Fabrice Luchini

AMIANTO KILLER

Importatori di morte

Stefania Divertito

Nonostante una legge lo vieti esplicitamente fin dal 1992, l’Italia importa amianto dall’India. Nel 2012 ne abbiamo acquistate 1.040 tonnellate finite in lastre di fibrocemento e componenti meccaniche