closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 29.01.2014

Aumento del salario minimo per decreto e scala mobile, la mossa di Obama spiazza la destra Usa. In Italia, dopo le polemiche sulla «proposta choc» di dimezzare gli stipendi, il governo convoca Electrolux e i sindacati. Operai in sciopero

Hardworking in lotta dal 2012

Joseph Giles

Le mobilitazioni dei dipendenti delle catene di ristorazione e non solo, hanno portato la questione del salario minimo al centro del dibattito nazionale

Economia

Electrolux, oggi tutti a Roma

Antonio Sciotto

Zanonato convoca le parti e promette: «Porcia non chiuderà». L’azienda tenta di rassicurare: «Niente stipendi dimezzati, si parla di 130 euro in meno»

Politica

L’inarrestabile Renzi-Berlusconi

Andrea Fabozzi

Tempi strettissimi e mani legate ai deputati. La "riforma" deve correre in aula. Il relatore ammette: come e quando lo decidono solo il segretario del Pd e il Cavaliere. E Renzi si lamenta anche: camere lente

Giorgio Sorial (M5S): “Napolitano è un boia”

Luca Fazio

Il giovane deputato pentastellato durante una conferenza stampa insulta il presidente della Repubblica guadagnandosi una denuncia per "vilipendio". Unanime il coro di sdegno di tutti i politici, da Enrico Letta a Laura Boldrini, da Matteo Renzi a Matteo Salvini. Mugugnano anche alcuni "grillini"

Il sopruso della minoranza

Gianpasquale Santomassimo

Chiamiamola "Perfectum", è la legge della Corte Costituzionale. Dalla legge Acerbo alla legge Truffa: la storia repubblicana, i tentativi falliti (oggi riusciti) del furto democratico

Politica

Sardegna, una poltrona per tre

Costantino Cossu

Si scalda la campagna elettorale per le regionali del 16 febbraio. L’uomo da battere è il governatore uscente Ugo Cappellacci che conta sul sostegno di Berlusconi. Fuori dalla corsa il M5S. E il sovranismo torna in auge

Estrema destra all’attacco

Anna Maria Merlo

In alcune materne e elementari i genitori non hanno mandato i figli a scuola per contestare un supposto insegnamento della "teoria di genere". Domenica a Parigi una manifestazione violenta, da Civitas ai fan di Dieudonné, organizzata dal Printemps français (Action française), un "dies irae" per chiedere "Hollande dégage", con slogan antisemiti

Platino al cardiopalma in Sudafrica

Rita Plantera

A 18 mesi dalla strage di Marikana e a tre dal voto, i minatori di Rustenburg tornano a bloccare la produzione. I lavoratori sono stufi di stare nelle baracche e chiedono aumenti. ma i giganti mondiali del settore non cedono. L’economia sudafricana e il governo di Jacob Zuma rischiano l’implosione

La distanza del male

Mirko Zilahi de' Gyurgyokai

«La frattura», edito da Elliot. Il romanzo, l'unico e postumo, della studiosa di letteratura Giovanna De Angelis

La ripresa dei poveristi

Arianna Di Genova

Il mercato contemporaneo aggira la crisi e la kermesse si chiude un volume di affari per 35 milioni. Amatissimi gli artisti degli anni Sessanta e gli optical, mentre la fotografia conquista il campo per «statuto»

Una società sprofondata nella sabbia

Benedetto Vecchi

Tre scene primarie per raccontare la crisi e per proporre come soluzione strade già battute. E franate . «Il popolo e gli dei» di Giuseppe De Rita e Antonio Galdo per Laterza

Street art per studenti collezionisti

Linda Chiaramonte

La fiera indipendente di Bologna, alla sua seconda edizione, consolida il suo successo e vede gli universitari acquistare le opere, grazie a prezzi che partono dai cento euro e arrivano fino ai cinquemila

Commenti

Il ritorno dei falchi privatizzatori

Corrado Oddi

A breve il Tar della Lombardia dovrà pronunciarsi sulla remunerazione del capitale reintrodotto nelle bollette del servizio idrico, in violazione palese del secondo referendum sull’acqua. E in commissione Bilancio del Senato sono tornati ieri gli emendamenti Lanzillotta per depubblicizzare l’Acea