closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 28.10.2021

Il Senato affossa con voto segreto il ddl Zan contro l’omotransfobia. Almeno 16 i franchi tiratori tra chi aveva votato la legge alla Camera. Il Pd accusa Renzi: corresponsabile di aver collocato l’Italia al livello di Polonia e Ungheria. La destra esulta: punita l’arroganza dem e M5s

Editoriale

Retroguardie culturali del paese

Norma Rangeri

La maggioranza dei senatori della Repubblica ha bocciato il proseguimento dell'iter parlamentare rinviando, per chissà quanti anni, l'approvazione di una legge giusta e soprattutto importante per l'incolumità, ancora prima che per il benessere, di tutte le persone che ogni giorno anziché goderne devono soffrire per la loro identità sessuale

Regolamento, Fico prova a spezzare lo stallo

A. Fab.

L'ultimo tentativo per sbloccare le riforma senza la quale il nuovo parlamento, dopo il taglio dei parlamentari, non potrà nemmeno partire. Via il comitato "ristretto" a otto, dentro due relatori. Il nodo dell'ampiezza dell'intervento

Pechino, una base in Tagikistan con sguardo sull’Afghanistan

Lorenzo Lamperti

Al netto delle futuribili opportunità commerciali, la prima preoccupazione di Pechino è quella della messa in sicurezza dei confini e degli asset nella regione. Necessità comune alle repubbliche ex sovietiche, che non a caso la Cina coinvolge attivamente nei dialoghi coi talebani

La famiglia Regeni alla Ue: «Fatti concreti»

Chiara Cruciati

Intervento della famiglia del ricercatore all'Europarlamento: «Le singole nazioni procedono in base a interessi particolari malgrado la situazione molto preoccupante per i diritti umani». Intanto dal Cairo il primo ministro Mandbuly nega responsabilità sul caso di Patrick Zaki

Cultura

Simone de Beauvoir, la grande avventura di essere se stesse

Laura Barile

Per Donzelli un libro di Sandra Teroni sulla filosofa e intellettuale francese. La scrittura è stata per lei la leva capace di sollevare il mondo, sostenendola nel processo di liberazione di sé. Diari, saggi, romanzi, un denso intreccio dei generi e dei saperi nella vitalissima Parigi del dopoguerra. Una tela di Penelope che riprende lo svolgimento di una vita per rileggerla e reinterpretarla «alla luce delle categorie di caso e necessità, libertà e condizionamento sociale»

Sulle strade del sale che portavano a Cervia

Valentina Porcheddu

Gli scavi diretti da Andrea Augenti, dopo un’accurata ricognizione di superficie associata allo studio della cartografia storica, ha identificato l'antico sito con i suoi commerci e abitazioni. Ora la sfida è affiancare al parco naturalistico del Delta del Po anche quello archeologico

Segnali di danza, natura e paesaggio

Francesca Pedroni

"Elegia delle cose perdute", mediometraggio di Stefano Mazzotta in co-regia con Massimo Gasole, visto in anteprima al festival Oriente Occidente di Rovereto, venerdì 29 ottobre al Supercinema di Tuscania

Commenti

Se il Pd sposa l’Agenda-Draghi, serve un’altra casa

Loris Caruso

La diffusione di analisi e ironie (spesso giustificate) sul ‘complottismo’, ora concentrate su no-vax e no-pass ma ricorrenti anche su altri fenomeni, rischia di far perdere di vista un fatto: la comprensione del potere e la fascinazione per distopie cospirative non sono la stessa cosa

«Una legge per il suolo»

Luca Martinelli

Dieci anni dopo la nascita del Forum Salviamo il paesaggio, parla il portavoce Sandro Mortarino: «mancano le norme, ma la situazione è migliorata»

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.