closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 28.03.2014

Obama visita per la seconda volta il Vaticano e s’inginocchia al papa in vista delle elezioni Usa di mid-term: «È meraviglioso incontrarla, sono un suo grande ammiratore». Tra i due piena sintonia sui temi sociali ma distanti sui temi etici e sulle guerre. Mezzo cedimento di Barack sugli obiettori cattolici nella riforma sanitaria

Renzi trova l’America

Micaela Bongi

Il premier incontra la sua «fonte di ispirazione» e Obama gli dà «fiducia». Ma sulle spese militari «ognuno faccia la sua parte»

Italia

Lotta di classe al Corriere della Sera

Luca Fazio

Il Cdr e le Rsu del principale quotidiano italiano, con in testa il direttore Ferruccio De Bortoli, costringono l'editore a sospendere un premio in denaro per l'amministratore delegato che ha licenziato centinaia di lavoratori di via Solferino. La minaccia di sette giorni di sciopero ha convinto l'ad Pietro Scott Jovane a rinunciare al "bonus" chiesto al Gruppo Rcs. "E' inaccettabile - scrive il Cdr - che ai piani alti qualcuno pensi di aumentarsi lo stipendio mentre qualche piano più sotto i lavoratori vengono dichiarati esuberi"

Lavoro

Pd, pressing contro il decreto Poletti

Antonio Sciotto

Orfini, Damiano, Cuperlo, tutti perché il testo sui contratti sia corretto: «Così i giovani non saranno mai assunti». La Cgil ne approfitterà per tentare di cambiare la legge

Lista Tsipras

La lista Tsipras e le anime belle della sinistra

Piero Bevilacqua

Come ubbidire a principi irrinunciabili e metterci d’accordo con la pratica politica nella più opaca delle realtà. L’ambizione, alla prova europea della Lista Tsipras, sta nel superare gli ostacoli di una nostra, permanente minorità

L’ambiente comunista di Lucio Magri

Valentino Parlato

Per Lucio Magri la questione ambientale diventa centrale nella lotta per il comunismo e solo con il comunismo potrà essere seriamente affrontata.

Clima 2030, l’ultimo errore di una Commissione a fine corsa

Monica Frassoni

Le ultime proposte prima del voto di maggio riguardano il modello energetico. L’unico obiettivo vincolante è il 40% di riduzione di CO2. Nulla sulle rinnovabili e sull’efficienza. L’Ue abdica alla lotta ai climatici e affida le politiche agli Stati

Biodiversità per sopravvivere

Stefano Lenzi

Il vecchio continente perde 450 milioni all’anno per la distruzione dell’ecosistema. Nonostante le norme all’avanguardia

Con il Blueprint e il Ttip si abbeverano i privati

Emilio Molinari

Nel silenzio delle trattative, il Piano europeo e il Trattato di libero commercio Usa/Ue spalancano le porte alle privatizzazioni. Nonostante i quasi due milioni di firme a sostegno dell’Iniziativa dei cittadini per l’acqua bene comune

Cultura

I cinque sensi dell’arte

Arianna Di Genova

Un incontro all'HangarBicocca di Milano con l'artista brasiliano Cildo Meireles, che espone dodici installazioni in grande e piccola scala. «Il nuovo umanesimo è in un corpo che sente»

Un corpo in bilico

Arianna Di Genova

«Estoy Viva», la personale della guatemalteca Regina José Galindo al Pac Milano, fino all'8 giugno

Un portale da crowdfunding

Francesca Angeleri

«Innamorati della cultura», una vetrina di proposte creative che nascono grazie a un finanziamento dal basso

Le occasioni perdute del nuovo ordine mondiale

Gian Paolo Calchi Novati

«La lezione della storia» di Gianni De Michelis per Marsilio editore. Uno sguardo inquieto sul presente, ma anche una rilettura critica delle scelte compiute dopo l’Ottantanove. L’Unione europea mostra una incapacità politica di muoversi in un realtà geopolitica in rapida trasformazione

Educati nell’era della globalizzazione

Sara Borriello

«Smarrita l’anima?», un libro collettivo per Mimesis. Il recupero teorico dell’attitudine conoscitiva dei bambini e delle bambine per spiegare il mondo