closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 28.02.2019

L’ex ministro Alfano «riferì il falso al parlamento in base ad atti falsi». Al processo Cucchi bis la procura allarga le indagini sul depistaggio dei vertici dell’Arma. Il Generale Tomasone sentito in aula come teste ma non spiega perché anticipò di sei mesi gli esiti di perizie non vere

Lavoro

«Reddito», il primo voto del Senato alla «rivoluzione» del Workfare

Roberto Ciccarelli

Primo giro di boa ieri al Senato per il «decretone reddito-pensioni quota 100» con 141 voti a favore. I Cinque Stelle e il premier Conte parlano di una «rivoluzione del Welfare». In realtà si tratta di uno scambio tra sussidio e lavoro obbligatorio (Workfare). Partenza spericolata il 6 marzo, erogazione da aprile. Se funzionerà, il sussidio detto impropriamente «reddito di cittadinanza» creerà una trappola della povertà anche in Italia. Però il governo potrà dire che ci sono più lavoratori attivi e occupabili

Fim contro Fiom sulla rottura, festeggia solo Trump

Massimo Franchi

Tweet del presidente Usa per i 4 miliardi di investimento per la nuova fabbrica a Detroit (stessa cifra di tutto il piano per l'Italia). Bentivogli: era attesa, sprecati 7 mesi di incontri. «Noi puntiamo a firmare il 6 marzo»

Tridico è ancora un «visitatore abusivo»

Massimo Franchi

Il decreto interministeriale di nomina è bloccato da 10 giorni, ma nel frattempo il sub-commissario Vergaro ha rinunciato per "motivi personali". Torna in auge Mauro Nori

Politica

M5S, il crollo di Sarti coinvolge Casalino

red. pol.

Il portavoce di palazzo Chigi costretto a ridimensionare il suo ruolo nel pasticcio dei rimborsi della deputata che si è dimessa da presidente della commissione giustizia e sarà presto espulsa dal movimento

Lavoro

Zara, solo poche ore per evitare 39 licenziamenti

Riccardo Chiari

La multinazionale dell'abbigliamento vuol chiudere il suo magazzino di Reggello, che pure era considerato strategico per la distribuzione delle merci nel centro Italia, dopo che i 39 lavoratori in subappalto avevano conquistato il contratto nazionale della logistica. Si Cobas e Filcams Cgil sulle barricate, anche la Regione in campo.

Italia

Cucchi, il generale Tomasone sotto torchio al processo bis

Eleonora Martini

La testimonianza dell’allora comandante provinciale dell’Arma diventa un caso. Il pm Musarò deposita una nota in cui il generale anticipava di sei mesi le conclusioni a cui dovevano arrivare i periti legali, non ancora nominati. Perizie poi risultate errate.

Il giudice e i populismi, il congresso di Md

Jacopo Rosatelli

Al via i lavori delle 22esime assise della corrente di sinistra delle toghe. La segretaria uscente Guglielmi rivendica il diritto dei magistrati ad esprimere opinioni politiche e attacca i provvedimenti del governo. Ma all'interno si discute del rapporto con Area e si rischia la rottura

Internazionale

Prima notte in prigione per George Pell

Luca Kocci

Revocata la libertà su cauzione, il cardinale australiano, colpevole di abusi su minori, rischia fino a cinquant’anni di carcere. Non è più prefetto della Segreteria per l’economia. Il Vaticano avvia un procedimento che potrebbe portare fino allo spretamento

Commenti

Il quadro regionale complica la crisi indo-pachistana

Giuliano Battiston

Facilitando i colloqui con gli esponenti della guerriglia, con cui hanno rapporti non lineari ma di lunga data, i pachistani consolidano la propria posizione diplomatica nell’area e nei confronti di Washington. E possono permettersi di dirottare attenzioni e risorse dall’Afghanistan al Kashmir

Cultura

La fede è questione di linguaggio

Hans-Peter Grosshans

Un’anticipazione dalle giornate dell’European Academy of Religion. Nelle espressioni verbali del credo cristiano si esprime sempre una specifica visione della realtà

La «divina» commedia del serial killer

Cristina Piccino

In sala il nuovo film di Lars von Trier, «La casa di Jack», protagonista Matt Dillon. Una rilettura alla prima persona della figura di Jack lo Squartatore

Il mondo è un’ossessione a pois

Arianna Di Genova

Dal 4 marzo esce in sala «Kusama Infinity», il documentario di Heather Lenz sulla difficile vita dell'artista giapponese

Rubriche

Delle differenze tra Atene e Sparta

Giuseppe Caliceti

«Atene era più ricca, Sparta più povera. Per questo fanno la guerra. Perché non sapevano fare altre cose. Per avere anche loro delle ricchezze. Perché il loro territorio non era ricco e allora anche loro non erano ricchi»

Italia a controlli zero. Il rischio Vajont

Francesco Bilotta

I grandi invasi in Italia sono 532. Il 60% ha più di cinquant’anni e il 70% è stato progettato senza prendere in considerazione l’attività sismica

Il topo che smina la Cambogia

Emanuele Giordana

Somiglia a un criceto, è lungo quasi un metro e ha un odorato finissimo È un ratto del Gambia ammaestrato a cercare gli ordigni inesplosi. Lavora con gli sminatori dell’Apopo alla frontiera con il Laos e il Vietnam

I castagni dell’arco alpino

Tiziano Fratus

Dal castagno cavo di Cà Benico all’enorme Balech ai piedi del monte Tomatico, che secondo la leggenda ospita uno spiritello dispettoso