closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 27.08.2016

Oggi i funerali solenni alla presenza del capo dello stato ad Ascoli Piceno. 281 i morti provocati dal sisma, mentre i soccorritori sono riusciti a salvare 238 persone. Ma lutti e distruzioni si possono evitare: cittadini ed esperti collaborino a un’inchiesta dal basso, per un grande piano di tutela del territorio

Italia

Tra le tende la vita è sospesa

Mario Di Vito

«Siamo al lavoro per la ripresa puntuale e regolare della scuola», ha promesso la ministra dell’istruzione. Ma per gli sfollati la normalità non abita più qui. Finite le ricerche nelle Marche. Oggi i funerali di Stato ad Ascoli Piceno

Le scosse non danno tregua. 281 i morti, si scava ancora

Carlo Lania

La Procura di Rieti indaga e vuole capire anche come e da chi siano stati eseguiti i lavori di consolidamento: ma ci vorrà molto tempo. Il sindaco Pirozzi annuncia che si costituirà parte civile per il crollo della scuola

Commenti

L’amatriciana di Dioniso

Raffaele K. Salinari

L’abbandono dei territori da parte della politica è solo la conseguenza di un abbandono precedente, l’allontanamento simbolico di ciò che una volta si chiamava tradizione

Italia

“Una politica inclusiva sulle migrazioni”

Luca Kocci

Si è chiuso a Torre Pellice il Sinodo delle Chiese metodiste e valdesi italiane. Con il rilancio del progetto "Corridoi umanitari" e la preoccupazione per le leggi "anti moschee" di Lombardia e Veneto

Internazionale

Camion-bomba del Pkk, 11 poliziotti turchi uccisi

Chiara Cruciati

La strategia della guerra permanente di Erdogan produce effetti devastanti. A tre giorni dall’invasione di Rojava un kamikaze del Pkk disintegra una caserma della polizia. In Siria Ankara continua a colpire le Ypg, ma accusa la stampa di diffondere bugie: «Non stiamo attaccando i kurdi». Cade la roccaforte siriana delle proteste del 2011: a Daraya le opposizioni si arrendono, evacuati 700 miliziani e 4mila familiari

Commenti

Siria, le alleanze improbabili e la «questione kurda»

Simone Pieranni

Oggi i campi sono mischiati e l’obiettivo è uno solo, sul quale sono concordi tutti: bloccare i kurdi siriani del Rojava portatori di un’idea di nazione democratica federalista, socialista e femminista. Unico ambito associabile a qualcosa di sano rispetto alla palude ideologica e politica che si muove intorno al loro destino

Margine Protettivo: Israele si autoassolve, di nuovo

Michele Giorgio

La magistratura militare ha chiuso senza esiti 13 delle 31 inchieste su crimini di guerra commessi due anni fa durante la sua ultima offensiva militare. Saeb Erekat (Olp): l'unica strada è la Corte penale internazionale

Cultura

Il gene mutante del futuro

Benedetto Vecchi

Stagnazione, collasso della democrazia, crisi, esclusione sociale. Un modello di società che va ripensato altrimenti crollerà. È quanto affermano un gruppo di economisti nel volume curato da Mariana Mazzucato e Michael Jacob. I Big data e le biotecnologie saranno il nuovo eden del capitalismo. È la tesi di un saggio di Alec Ross, consigliere per l’innovazione di Hillary Clinton

Un’etica che è già estetica

Raul Pantaleo

Emergency è un luogo in cui cura e attenzione alle persone si legano alla «bellitudine», anche in zone di guerra

Fitti e solari misteri circondano Roma

Marina Montesano

Due saggi di Rene Pfeilschifter e Paolo Golinelli: «Il Tardoantico» e «Un millennio fa», trasformazioni dal Mediterraneo all’Europa globale

L’orologiaio alle prese con la storia

Emanuele Giordana

«Intrigo» del giornalista Eric Salerno pubblicato per il Saggiatore. A Melbourne, alla fine della seconda guerra mondiale, la violenza del nazismo bussa alla memoria di Felix

Visioni

Derby, gli anni da ridere di Milano

Antonello Catacchio

Jannacci, Fo, Gaber, Cochi e Renato e molti altri su quel palco di pochi metri quadrati dove la comicità e il non sense hanno fatto la storia di un’epoca e di un’intera città

Lucio Dalla fra immagini e suoni

Marco Ranaldi

Fino al 2 ottobre al Vittoriano una mostra curata da Ernesto Assante dedicata all’artista scomparso. Scatti fra gli altri di Guido Harari, Fausto Ristori, Luciano Viti, Giovanni Canitano, Fabio Lovino

Lo sguardo feroce di Ulrich Seidl

Elfi Reiter

In programma il 3 settembre fuori concorso "Safari" il nuovo film del regista austriaco autore di "Canicola" e della trilogia "Paradise"

Lo sguardo progettato

Bruno Di Marino

Gianluigi Pescolderung/Studio Tapiro il marchio della cultura veneziana

Una mappa per domani

Giovanna Branca, Cristina Piccino

Sette titoli per il cinema del futuro alla Settimana della Critica