closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 26.11.2015

«La povertà alimenta il terrorismo»: lo sbarco di Bergoglio nel continente africano scosso dalle guerre è un attacco ai conflitti e in difesa dell’ambiente. Ma dopo il Kenya l’attesa in Uganda. Le ong chiedono udienza contro la criminalizzazione dei gay

Consulta, il Nazareno rinasce morto

Andrea Fabozzi

A vuoto l’elezione dei tre giudici in parlamento. L’asse maggioranza-Forza Italia non regge. Trionfo dei franchi tiratori. In 17 mesi e 27 tentativi, per l’unica fumata bianca è servito l’accordo con M5S

Le primarie come Pisapia comanda

Luca Fazio

Il tentativo del Pd di Renzi di rinviare anche le primarie milanesi ricompatta il centrosinistra a Palazzo Marino e provoca un rinnovato protagonismo del sindaco di Milano che di fatto sponsorizza la candidatura di Francesca Balzani, attuale vicesindaco e assessore al bilancio. Il nuovo scenario ha quasi tramortito l'ex manager di Expo Giuseppe Sala: "Qualcuno che non è divisivo credo sia giusto che si faccia avanti, io mi auguro ancora che Pisapia ci ripensi, in ogni caso non deciderò prima del 31 dicembre"

Guerra al terrorismo: dalla coalizione alla cooperazione

Anna Maria Merlo

Maratona diplomatica di Hollande, costretto a rivedere al ribasso l'intesa per un fronte anti-jihad. Il parlamento vota per il proseguimento dell'intervento in Siria. Valls: "nessuna scusa sociale o culturale" per i terroristi. 120mila poliziotti e militari per l'apertura della Cop21

Internazionale

Il papa: «La povertà alimenta il terrorismo»

Luca Kocci

Discorso a tutto campo dopo l’atterraggio: «L’esperienza dimostra che la violenza e il conflitto si alimentano con la paura, la sfiducia e la disperazione, che nascono dalla povertà e dalla frustrazione. Il bene comune dev’essere un obiettivo primario»

Russia e Turchia ai ferri corti

Giuseppe Acconcia

Ankara prova a evitare escalation del conflitto. Mosca sconsiglia di recarsi in Turchia e promette altri attacchi. Medvedev: «Vogliono no-fly zone»

La scienza obesa della Coca Cola

Andrea Capocci

Soldi a università e centri di ricerca per studi non ostili. La responsabile della divisione scientifica della società Usa si è dimessa dopo un’inchiesta sui tentativi di influenzare studi sugli effetti della bibita

Il dizionario vivente di Marx

Gianpaolo Cherchi

Intervista con il filosofo tedesco Peter Jehle, direttore editoriale dell’Istituto di teoria critica e protagonista del monumentale progetto internazionale di un «Dizionario storico-critico del marxismo», ormai giunto alla pubblicazione di nove volumi

Visioni

ll film censurato sulla fine del Duce

Giuliana Muscio

Al Torino Film Festival 33 tra archivi e sorprese spicca «Tragica alba a Dongo», girato nel 1950 dal giornalista Vittorio Crucilà che racconta la cattura di Mussolini

Un dinosauro nel Far West

Giulia D'Agnolo Vallan

«Il viaggio di Arlo» è il nuovo cartoon, il secondo quest'anno, della Pixar. Un viaggio nella preistoria, spericolato e energico, in compagnia di un bimbo bestiale e un grande rettile civilizzato

Variazioni sul desiderio

Cristina Piccino

In concorso alla Mostra di Venezia, arriva in sala «The Bigger Splash» di Luca Guadagnino che trasporta «La piscina» di Deray a Pantelleria oggi. Una rock star afona, i suoi amori, la realtà. Il mondo sull'orlo di un quadrato azzurro

Hansel e Gretel 2.0

Giulia D'Agnolo Vallan

In «The Visit» il regista del «Sesto senso» utilizza lo stile finto doc alla «Blair Witch Project» per raccontare i disagi di una famiglia disfunzionale

Crudelia Demon sotto la Mole

Fabiana Sargentini

Furor cinefilo al Festival di Torino schizzando tra una sala e l'altra per via Po e via Lagrange

L'Ultima

Aborto, paradossi americani

Giovanna Pajetta

287: sono le norme vigenti negli Usa per interrompere la gravidanza. Una montagna che le donne devono scalare sottoponendosi a prove di puro sadismo. Dopo 10 anni, la Corte Suprema riapre la discussione esaminando le leggi proibizioniste dello stato del Texas. L’esperienza tocca 1 donna su 3, ma non se ne parla. E Shoutyourabortion rompe il silenzio