closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 26.08.2015

«Berlusconismo e antiberlusconismo hanno messo per vent’anni il tasto ’pausa’ al paese». Per sboccarlo Renzi si lancia nell’eterna replica del «meno tasse per tutti». Nel tour del premier, che rilancia il programma per l’autunno, gli applausi del Meeting e i fischi (con tafferugli) dell’Aquila

Politica

Programma all’indietro

Andrea Fabozzi

Tagliare le tasse, mano libera a chi vuole «provarci», lo stato non intralci, prova di forza sulla Costituzione, gli Usa «stella polare». Gli impegni di Matteo Renzi per l’autunno. Da Comunione e Liberazione e a Pesaro disegna un’uscita dal ventennio di Berlusconi, con le ricette di Berlusconi

L’Aquila scaccia il falco

Serena Giannico

È quella del terremoto senza rinascita, delle trivellazioni selvagge e della «catena di comando» fuori controllo. E dell’Abruzzo arrabbiato con il governo bipartisan. Il premier non regge le contestazioni e salta la prima tappa. In prima fila il coordinamento contro le trivelle di "Ombrina", gli studenti e i comitati per la ricostruzione

Politica

Il sindaco dei tweet inadeguato al ruolo

Roberto Ferrucci

Usa i social network con grande spregiudicatezza, risultato: solo un profluvio di tweet pieni di faccine. Sarà in grado di gestire così la città più bella e amata del mondo?

Con la Save vola sempre il cemento

Redazione politica

Masterplan con mega-hotel da 630 milioni. Enrico Marchi a partire dal 2000 è il «king maker». Ha piegato anche Ambler Capital Sgr

JOBS ACT

I contratti stabili? Soltanto 47 in più

Marta Fana

Il flop di luglio conferma la precipitazione da maggio in poi. Il saldo tra nuovi tempi indeterminati e cessazioni dice che la riforma Renzi, fra incentivi e tutele crescenti, non sta funzionando. Il giallo delle tabelle ministeriali «pasticciate»: alcuni numeri forniti dallo staff di Poletti sono confusi. E nel mirino del governo finiscono le pensioni

Italia

Nei regni laziali dei Casamonica

Roberto Lessio, Marco Omizzolo

Non solo Roma: a Latina alloggi popolari occupati abusivamente dal clan. Nella città pontina dove sta per esplodere il conflitto tra le tifoserie fasciste e le bande criminali

Europa

Rifugiati: gesto di solidarietà tedesca

Anna Maria Merlo

Berlino non applica più Dublino II per i siriani e non rimanda chi chiede asilo nel paese di prima accoglienza. La Commissione approva e avverte i 28: troppo pochi 40mila profughi da redistribuire. Ma la Bulgaria manda i blindati al confine con la Macedonia e in Ungheria Orban afferma che da lunedi', con la fine della costruzione della barriera alla frontiera con la Serbia, non passerà più nessuno.

Reportage

Se la terra promessa è la Somalia

Federica Iezzi

Tra i rifugiati in fuga dal conflitto yemenita, vittime della tratta che dal Golfo di Aden li conduce verso il Corno d’Africa. Su rotte ignote anche alle navi militari saudite dispiegate nell’area

Assad “scarica” Israele

Chiara Cruciati

In un'intervista tv il presidente si dice più preoccupato dai ribelli che da Tel Aviv. A nord lo Stato Islamico attacca le truppe governative e le unità di difesa kurde

Internazionale

«Prematuro parlare di una crisi cinese»

Gabriele Battaglia

Jurgen Conrad, economista capo per la Cina della Asian Development Bank: «Il tasso di crescita sta rallentando a causa di fattori strutturali e il governo ha tutti i mezzi per controllare questo processo»

Cultura

L’adrenalina è rossa come un cuori

Marcel Schwob

Mani e trucchi veloci mentre poche persone amanti del proibito si affollano attorno a un tavolo. Il compare del baro è l’esca per dare un tocco di realismo a un gioco, quello delle tre carte, che tutti sanno essere perdente . Un racconto dello scrittore francese

I principii dello scroccone greco

Jean-Eugène Robert –Houdin

Il gioco d'azzardo è una rappresentazione teatrale che non perde il suo fascino. Un breve racconto del noto illusionista francese

Oltre la monocultura di genere

Francesco Ventrella

«Chercher le garçon» al Musée d’art contemporain du Val-de-Marne a Parigi. Esposte opere di artisti uomini dove la rappresentazione dei corpi e della realtà supera con leggerezza gli stereotipi della «maschilità»

La rivolta comincia dalle ragazze

Nicola Falcinella

Il film turco «Mustang» vince il Festival di Sarajevo, un’edizione tra opere prime e attenzione alla produzione della regione. Cinque sorelle adolescenti raccontano la violenza di un Paese

L'Ultima

I proletari dell’allevamento

Michel Didier*

La presenza del lupo nelle montagne francesi è una buona notizia per la biodiversità. Ma il ritorno di questo predatore ha messo in risalto la vulnerabilità delle greggi e la fragilità di una pastorizia diventata molto estensiva. Gli escursionisti, sensibili alla preservazione dei paesaggi, generalmente ignorano il fondamentale ruolo della perseveranza dei pastori nella buona salute degli alpeggi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.