closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 26.04.2013

Il 25 Aprile è vivo. Lo dicono i centomila in piazza a Milano con Boldrini e nelle manifestazioni, come a Roma, che lo ricordano in tutto il paese. Nonostante i partiti impegnati a demolirlo. Le differenze politiche, culturali e storiche mostrano un’Italia divisa, una democrazia svuotata dalla camicia di forza delle «loro» larghe intese

Italia

Resistenza agli attacchi

Domenico Romano

«Il 25 aprile è morto», aggredisce Beppe Grillo che con toni horror attacca Pd e Pdl. I partigiani rispondono: «Morto sei tu». Enrico Letta reagisce: «Anche Dio è morto, ma dopo tre giorni è risorto»

Italia

La piazza che resiste è rimasta senza parole

Luca Fazio

Un enorme corteo tiene insieme la sinistra tramortita. Centomila milanesi ascoltano il discorso di Laura Boldrini che bacchetta Grillo, si schiera contro il razzismo e chiede l'abolizione del segreto di stato per i reati di strage del terrorismo

Editoriale

La Caporetto della sinistra

Massimo Villone

La sconfitta di oggi viene da lontano: maggioritario, governabilità, «cacicchi» locali, correnti, primarie. Nessuna autocritica da fare, compagni?

Armi chimiche in Siria, Obama resta prudente

Ester Nemo

Dopo Israele anche il Foreign Office insiste: "Sull'uso di armi chimiche prove limitate ma convincenti". Casa Bianca e Pentagono frenano: "I sospetti sono una cosa, i fatti un'altra"

I nostalgici del “superministro di cielo e di terra”

Maurizio Polenghi - Amady Sonko

Dopo l'arresto di Karim Wade, potentissimo figlio dell'ex presidente, la mobilitazione dei suoi sostenitori si rivela un flop. E la popolarità di Macky Sall a un anno dalla sua elezione rso" torna a salire. Ma lotta ai corrotti a parte, i problemi che affliggono il paese restano

Ultima mattanza in Amazzonia

Davide Matrone

30 morti e due bambine rapite: guerra tra indios "cugini" nel sud-est della selva ecuadoriana. Complice la pressione delle compagnie petrolifere e l'estrazione illegale del legno. Il governo di Rafael Correa, preoccupato, apre un'inchiesta

Marsiglia ospita i writers

Linda Chiaramonte

Un incontro con l'antropologa Claire Calogirou, incaricata della collezione del nuovo MuCEM

L'Ultima

La cavalcata della nuova Lipsia

Piergiorgio Pescali

Metamorfosi della città in cui il Muro di Berlino ha iniziato a sgretolarsi. Giovani e qualità della vita, tra cultura e «sottocultura». E per il 2013 la riscoperta di Richard Wagner, nato qui 200 anni fa ma mai particolarmente amato