closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 25.06.2013

Ruby non era la nipote di Mubarak, ma una minorenne indotta alla prostituzione. Concussione per costrizione e prostituzione minorile, i reati riconosciuti dal tribunale di Milano. I magistrati smontano la linea difensiva e condannano Berlusconi a sette anni e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici. Il Pdl furioso, ma il governo regge. Per ora

Le conseguenze dell’interdizione “perpetua”

A. Fab.

Nella condanna riconosciuta la concussione per "costrizione". Non pesa la nuova formulazione del 2012 sulla "induzione", gli allarmi per la legge anticorruzione erano fuori misura. La partita nella giunta al senato

F35, verso la sospensione dei voli

Daniela Preziosi

Oggi il voto sulla mozione Sel-5stelle, il Pd alle prese con una mediazione interna. Anche ex ppi e bindiani chiedono lo stop ai caccia. Del resto era la proposta di Bersani

Politica

Ristrutturare il debito per scongiurare il default

Guido Viale

Spese militari, grandi opere, pensioni d’oro, evasione: anche cambiando molte voci della spesa l’Italia non potrà evitare il tracollo e lo spettro della Grecia. Lo dicono le cifre degli 80-90 miliardi di interessi sul debito, più i 45-50 per riportarlo al 60% del Pil

Italia

Il Grande Crack di Alessandria

Mauro Ravarino

Licenziamenti, servizi decurtati e tasse alle stelle nel primo comune italiano ad aver dichiarato «default». Oggi sciopero generale del settore pubblico e di quello privato

Gioia Tauro, un rigassificatore sul «maremoto»

Silvio Messinetti

L’area in cui è prevista la realizzazione dell’impianto, quella di Gioia Tauro, è classificata ad alto rischio sismico. Il via libera nonostante le protesta dei cittadini e il no del Consiglio superiore dei lavori pubblici

Reagire alla mesta rassegnazione

Sergio Cesaratto

La sopravvivenza del modello sociale europeo e la stabilità mondiale richiedono una posizione forte e autorevole verso la Germania. Che però non è nemmeno all'orizzonte

Alle suppletive ennesima sconfitta di Hollande

Anna Maria Merlo

Ps eliminato al primo turno, Ump vittoriosa, ma il Fronte nazionale avanza a grandi passi. Per Hollande è colpa del "caso Cahuzac", deputato uscente ed ex ministro costretto alle dimissioni. Per Montebourg "Barroso è il carburante del Fn"

Edward Snowden, fuga per la libertà

Geraldina Colotti

Dalle Hawaii a Hong Kong, poi Mosca e Cuba, ora l’asilo in Ecuador. Washington accusa l’ex consulente Cia d’essere la «talpa» del Datagate che ha svelato Prism, il sistema illegale di intercettazioni Usa

L’irriducibile maestro

Arianna Di Genova

Addio allo storico del Novecento Silvio Lanaro. Mercoledì, la cerimonia dell'"alzabara"