closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 25.03.2017

Contro l’Europa «dei muri e senza memoria del passato», papa Bergoglio striglia i leader della Ue alla vigilia delle celebrazioni dei Trattati di Roma. Al vertice in Vaticano invoca «laicità e solidarietà per fermare i populismi». E oggi sfilata di cortei in una capitale blindata

INTERVISTA

Disobbediente e costruttivo: il terzo spazio di Varoufakis

Roberto Ciccarelli

Oltre i liberismi, i sovranismi e i populismi che vogliono recuperare un passato che non è mai esistito. Un invito aperto a partiti, sindacati, movimenti e cittadini. Stasera a Roma Diem 25, il movimento paneuropeo fondato dall’ex ministro greco, presenta un «New Deal europeo». Un piano in due tempi: subito proposte dirompenti per l’economia e il lavoro,poi una Costituzione che sostituisca i trattati

La rabbia di Fillon, che urla al “complotto”

Anna Maria Merlo

Fillon adotta gli argomenti dell'estrema destra e accusa Hollande di manovrare la giustizia. Hollande: «È al di sotto di ogni dignità». Marine Le Pen ricevuta da Putin, promette di togliere le sanzioni alla Russia e di riconoscere l'annessione della Crimea

Politica

Esame di rigore per Padoan

Andrea Colombo

Il ministro dell'economia indebolito dai diktat di Renzi, già in campagna elettorale. Il vice presidente della Commissione Ue Dombrovkis a Roma per un confronto teso sul debito e la manovra dice: non si è impegnato solo il Tesoro, ma tutto il governo e l'establishment italiano

Lavoro

Piombino ancora in piazza per l’acciaio

Riccardo Chiari

In migliaia all'ennesima manifestazione in difesa del secondo polo siderurgico italiano, ancora nell'impasse e alla vigilia di un decisivo incontro al Mise. Maurizio Landini: "Se non ci saranno risposte concrete, faremo una grande manifestazione davanti a Palazzo Chigi".

Internazionale

«Il nostro compito è salvare vite, l’attacco alle ong è ridicolo»

Daniela Padoan

Riccardo Gatti, direttore delle operazioni della nave Golfo Azzurro della ong spagnola Proactiva Open Armas, racconta il recupero dei corpi a largo delle coste libiche e spiega: «Criminalizzare noi ha la funzione di coprire l’assenza di una vera missione di soccorso e di procedere indisturbati a erigere una frontiera invisibile contro i migranti, con l’aiuto dei governi dei Paesi terzi»

Mubarak libero, Tahrir prigioniera nelle carceri di al-Sisi

Chiara Cruciati

L'ex presidente, assolto in via definitiva, ieri è tornato nella sua residenza a Heliopolis. Il popolo egiziano, disilluso e represso, non protesta ma incassa il messaggio del regime: nessuno sarà punito per stragi di civili, corruzione, repressione

La Cisgiordania si bagna del sangue di un altro giovane palestinese

Michele Giorgio

Muhammed Hattab è stato ucciso da raffiche sparate da soldati israeliani davanti al campo profughi di Jalazon. L'esercito: aveva lanciato una bottiglia incendiaria. Intanto si attende l'arrivo in Israele di David Friedman, nuovo ambasciatore Usa e finanziatore delle colonie

Commenti

La star Sanders e l’astro nascente Cenk Kadir Uygur

Guido Moltedo

Fondatore e animatore di TYT è Cenk Kadir Uygur, nato a Istanbul nel 1970, dall’età di otto anni in America, personaggio vulcanico, ormai una star. «È ora che si facciano da parte e lascino a noi la guida. Se volete l’unità, è possibile con la nostra guida», ha detto Uygur ai democratica via Nbc

Cultura

Il fascino perverso del filo spinato

Claudio Vercelli

Un percorso di letture sulla storia europea e sulle sue «esperienze dell’estremo», dalla Shoah in poi. Antisemitismo, trincee, recinzioni: una tragica linea che va verso la negazione della vita. E se Götz Aly in «Zavorre. Storia dell’Aktion T4» studia l’annientamento per «eutanasia» del nazismo, Olivier Razac traccia una «Storia politica del filo spinato. Genealogia di un dispositivo di potere» che ha la capacità di proiettare sul presente elementi importanti di comprensione delle forme di potere contemporanee.

L’alfabeto del mondo

Arianna Di Genova

La scomparsa di Mirella Bentivoglio, artista della verbovisualità, scrittrice di silenziari e studiosa della creatività femminile, in primis delle Futuriste

Frammenti di Resistenza

Alessandro Santagata

«I ragazzi di via Buonarroti. Una storia di Resistenza» di Massimo Sestili, edito da Marlin. Una ricerca basata sulle testimonianze orali che narra le vicende di un gruppo di cinque ragazzi romani che combattevano il nazifascismo

L’orrore con la propria voce

Francesca Del Vecchio

Parla Wolfgang Bauer, giornalista tedesco della «Zeit», che ha scritto «Le ragazze rapite» (LA Nuova Frontiera), raccogliendo le testimonianze delle prigioniere di Boko Haram riuscite a fuggire. Domenica sarà in dialogo col pubblico per Book Pride a Milano

Time in jazz compie trent’anni

Redazione

Presentato il cartellone della manifestazione - sotto la direzione di Paolo Fresu - che si terrà in Sardegna dall'8 al 16 agosto

Paolo Benvegnù esploratore rock

Stefano Crippa

Con «H3+» il cantautore completa il trittico aperto con «Hermann» nel 2011 e proseguito tre anni dopo con «Earth Hotel».

Ragnatela di sentimenti

Gianfranco Capitta

«Un quaderno per l’inverno» di Massimiliano Civica, una produzione del Fabbricone di Prato . Il ladro e il professore, una rapina che nasconde molto altro, un western metropolitano con Luca Zacchini e Alberto Astorri

La Storia dell’erba proibita

Claudio Dionesalvi

Il 2 aprile al Leoncavallo - per la Festa della semina - lo spettacolo multimediale di Manolo Muoio, che ricostruisce i potenti interessi che hanno portao nel '900 il capitalismo a criminalizzare la marijuana

I cantori di Wagner alla Scala

Fabio Vittorini

Fino al 5 aprile uno dei massimi capolavori del grande maestro in un allestimento diretto dal Maestro Daniele Gatti

L'Ultima

Canzoni per pistoleri mistici

Dimitri Papanikas

Dal corrido al narcocorrido. In Messico le forme popolari che un tempo celebravano gli eroi della Rivoluzione sono state riconvertite al culto del crimine organizzato e della Santa Muerte

Alias

I ribelli di Los Angeles

Cecilia Ermini

Cinéma du Réel: una sezione è dedicata al "nuovo cinema afroamericano" degli anni '70: Burnett, Hailé Gerima, Larry Clark, Woodberry "and several friends"

Ai confini del Giambellino

Luciano Del Sette

Una visita guidata da Dario Anzani della Cooperativa sociale del quartiere, il problema delle case, le iniziative culturali, i libri

Dare lustro alla Dominante

Beatrice Andreose

Storia dell'Accademia di Belle Arti di Venezia in tre volumi (Antiguaedizioni) fondata nel 1700, frequentata in seguito anche da Modigliani e Boccioni

Nel nome di Chuck Berry

Francesco Adinolfi

Le sue canzoni avviano sonorità, consuetudini linguistiche e tematiche rivoluzionarie