closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 24.10.2015

Contro la legge di stabilità l’assemblea della Fiom chiama la piazza. E mentre contro il Jobs act Landini propone una consultazione per un possibile referendum, sul contratto nazionale Confindustria e Federmeccanica sono avvisate: non si torna indietro. Al Quirinale il testo della manovra di Renzi

Politica

Landini: «In piazza contro il governo»

Riccardo Chiari

Il segretario Fiom: il contratto? Lo voti la maggioranza dei lavoratori. «A novembre mobilitazione nazionale contro la legge di stabilità». Il segretario fa appello alle associazioni sociali e ai sindacati

Manovra nella nebbia, il giallo delle tabelle

Andrea Colombo

Il testo atteso lunedì al senato, in commissione resterà fino al 5 novembre. E’ la prova: le unioni civili potevano essere votate. La legge ancora non c’è ma la fiducia è già certa. Il Pd mette al bilancio un suo uomo ’forte’, Giorgio Tonini. Mantenendo il vicepresidente

La guerra fredda tra le toghe e Renzi

Andrea Fabozzi

L’Anm apre il congresso parlando di «delegittimazione». Critiche al giustizialismo del governo. Sabelli: delega in bianco, più attenti alle intercettazioni che alla corruzione. Tensione sulla responsabilità economica del giudice con Legnini

UNIVERSITÀ

Cariche, sgomberi e pistole. Che succede nell’università?

Roberto Ciccarelli

A Pisa la polizia sgombera una protesta con una pistola. A Roma pesta 70 studenti pacifici e ne arresta 4. In mezzo gli sgomberi delle case e cariche in tutta Italia. La fine della mediazione sociale e la crisi delle istituzioni. Così si governano le città nella democrazia secondo Renzi

Sel, «verifica» sotto le Torri

Giovanni Stinco

Vendola: «Per le elezioni 2016 le condizioni sono mature per fare un’altra cosa», lontano dall’allenza col Partito democratico

SINISTRA

Coalizione di cittadini a Bologna

Federico Martelloni

Coalizioni civiche che potrebbero adoperare, ad un tempo, piazze di periferia e piattaforme informatiche per la mobilitazione. Fare della democrazia, oggi non più di casa, «mezzo» e «fine» di una nuova idea di città

Europa

Lubiana law & order

Stefano Lusa

La Slovenia sta coordinando l’emergenza profughi come fosse una questione di ordine pubblico e non una catastrofe umanitaria

Attacco alla scuola dei rifugiati in Svezia

Guido Caldiron

Ormai è certo che sia stato l’odio per gli stranieri ad armare la mano del 21enne simpatizzante neo-nazista che giovedì è entrato nell’istituto scolastico Kronan, vestito da personaggio di Star Wars, uccidendo uno studente e un insegnante. Solo il rapido intervento delle forze dell’ordine ha impedito che Anton Lundin-Pettersson portasse a termine il progetto di fare una strage

Hollande sostiene Tsipras e le riforme

Teodoro Andreadis Synghellakis

Sostegno concreto di Parigi su due temi-chiave: i debiti dei cittadini verso le banche, e la ripartenza di una trattativa per la riduzione o l’alleggerimento del debito. «L’Europa deve mostrare solidarietà concreta verso Atene e Roma»

Elezioni, Al-Sisi pigliatutto 60 seggi su 60 all’ex generale

Giuseppe Acconcia

Sono ripresi gli scioperi nelle fabbriche tessili di Mahalla al-Kubra, nel Delta del Nilo. Migliaia di operai hanno incrociato le braccia in protesta contro il mancato conferimento dei bonus mensili del 10%, promessi da al-Sisi. I lavoratori hanno minacciato di boicottare il secondo turno delle elezioni se non riceveranno il dovuto

Decine di palestinesi feriti ieri in Cisgiordania e a Gaza

Michele Giorgio

Ieri sera è giunta la notizia della morte in ospedale a Gaza di un giovane, Yahya Karira, 20 anni, ferito nei giorni scorsi dai militari dello Stato ebraico. Tre israeliane, madre e figlie di 11 e 4 anni, ustionate da una molotov lanciata contro la loro automobile. Colono israeliano aggredisce Arik Ascherman, leader di "Rabbini per i diritti umani"

Cultura

Un mostro nato dalla paura

Guido Caldiron

La guerra in Iraq ha trasformato la maggioranza degli abitanti in carnefici e vittime. Gli unici eroi sono le donne e gli uomini che vivono con dignità la loro vita. Un’intervista con lo scrittore Ahmed Saadawi, autore del romanzo «Frankestein a Baghdad» pubblicato da e/o

Annali occidentali della strage in corso

Tommaso di Francesco

«L’arte della guerra» di Manlio Dinucci per Edizioni Zambon. Un dizionario storico dei conflitti in corso nella genesi atlantica della nuova stagione militar-imperiale

Visioni

La bellezza della tragedia

Gianni Manzella

«Mount Olympus», il nuovo spettacolo di Jan Fabre, arrivato in Italia con RomaEuropa, è un’immersione dionisiaca nel territorio del tragico gioiosa e violenta

Mobilio e sentimento

Gianfranco Capitta

In scena fino all' 8 novembre al teatro Argentina un testo poco noto di Arthur Miller con Umberto Orsini e Massimo Popolizio

Mozart compagno di una vita

Andrea Penna

Intervista a Roland Böer, il direttore d'rochestra tedesco è a Firenze con «Così fan tutte»

L’idiozia del male

Giovanna Branca

Presentata alla Festa di Roma la seconda stagione di «Fargo». In bilico tra comicità e tragedia, la serie resta fedele al film dei Coen

Le alleanze locali con il partito dei padroni

Paolo Favilli

Vendola al manifesto di fatto ripropone la sua metafora dell’anguilla. Vuole cioè restare sempre in contiguità con il Pd. Ma la costruzione di una forza politica di antitesi al renzismo non può passare per una coalizione con l’elemento centrale delle forze del governo attuale. Neanche nelle città

Lo sport e la Grande Guerra

Pasquale Coccia

Il mondo sportivo è favorevole all’intervento bellico e la stampa rilancia come parole d’ordine che gli sportivi sono i soldati migliori e che per un esercito agguerrito bisogna incentivare lo sport . Incontro con Felice Fabrizio

La sacra famiglia

Rachel Kushner

La scrittrice statunitense ha concesso ad Alias il suo racconto scritto su commissione di Pen America, una preghiera per la nostra epoca, tradotto per la prima volta in italiano

Al Quadraro con Ascanio Celestini

Giulio Vicinelli

«Viva la Sposa» presentato alla mostra di Venezia è ora nelle sale, intreccio di personaggi non così lontani dalle storie reali delle periferie

Padiglione Barcellona

Elfi Reiter

In esposizione il progetto di Mies van der Rohe che si sarebbe dovuto ricostruire secondo i disegni originali conservati da Mario Ciammitti