closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 24.10.2014

Dalla legge di stabilità una via crucis di tagli alla scuola. E con lo Sblocca Italia la solita colata di cemento e «grandi opere». Renzi prova a rottamare anche Bruxelles (che non si fida). E domani la Leopolda: tutto cambia perché nulla cambi

Politica

Bruxelles, il segreto di Pulcinella

Andrea Colombo

L’Europa avvisa l’Italia inviando una lettera «strettamente confidenziale» sulla correzione del deficit. Renzi la rende pubblica e fa infuriare Barroso. Ma tira dritto: è finito il tempo dei segreti. Il presidente del consiglio: «Mancano due miliardi? Possiamo metterli anche domani mattina»

Europa

Effetto serra: l’Europa deve decidere

Anna Maria Merlo

Tensioni tra i 28 sul pacchetto Energia-clima, che prevede una riduzione del 40% di produzione di Co2 entro il 2030. Allarme dell'industria pesante tedesca: perderemo miliardi. La Francia spinge, perché a dicembre 2015 Parigi ospita il summit Onu. Polonia sul banco degli accusati. Italia in ritardo. In Francia, la Corte dei conti accusa il Tgv di non essere sempre "competitivo" (e il ministro dell'Economia suggerisce ai poveri di viaggiare in pullman).

Lavoro

E domani tutti a San Giovanni

Massimo Franchi

La Cgil a caccia di pullman. Sul palco due sorprese e la sola Susanna Camusso Alla manifestazione parleranno tanti lavoratori: dall’operaio di Terni alla giovane partita Iva. Landini passerà da un corteo all’altro

Editoriale

Sull’ergastolo parole sante

Stefano Anastasia

Noi, invece, siamo ancora qui: giace alla Camera, sottoposta a una sfilza di audizioni, la proposta di legge per l’introduzione del reato di tortura, già approvata (seppure in modo non soddisfacente) dal Senato. E l’abolizione dell’ergastolo è rimasto un ricordo lontano

Commenti

Per una occupazione «sociale» delle fabbriche

Guido Viale

C’è un ripensamento radicale del nostro futuro su cui tutti devono cimentarsi nel concreto delle situazioni, ognuna diversa dall’altra. Una fabbrica occupata, un Municipio occupato, molte aziende presidiate potrebbero diventare la sede di questi ripensamenti, meglio di tanti inefficienti uffici studi

Imprese svendute, produzioni perdute

Elena Tulipani

Si moltiplicano le aziende manifatturiere e finanziarie oggetto di acquisizione, a volte a prezzi di saldo. Tra gli acquirenti, la Germania e la novità cinese. Con la produzione ridotta del 25% rispetto al 2008, accelera l’arrivo del capitale straniero

Cultura

L’arte esplosiva

Manuela De Leonardis

Un incontro al Madre di Napoli con l'artista libanese Walid Raad, in Italia per la sua personale. «Alcuni eventi di estrema violenza possono essere vissuti e non vissuti. Questa differenza riesce a spiegare l’effetto di allontanamento che viene rilevata nei miei lavori»

La libertà neoliberista contro la democrazia

Andrea Fumagalli

«La dittatura dello spread» di Alessandro Somma per DeriveApprodi. La ricerca delle origini dell’ideologia neoliberista portano alla crisi tedesca degli anni Trenta. La democrazia e la classe operaia erano il nemico interno che andava combattuto da uno stato forte

Visioni

La resistenza di mondi divini

Benedetta Diamanti

1958, finisce l’era dell’autoconsumo e si apre quella dell’industria alimentare. Mario Soldati con le sue inchieste televisive registra con acume i cambiamenti in atto