closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 24.09.2015

Una botta alla sanità pubblica, un affare per quella privata. Con il decreto del ministero della salute il governo Renzi vuole tagliare 13 miliardi. Un colpo secco al sistema della prevenzione. A pagarne il prezzo saranno i malati che non hanno mezzi per curarsi. In agitazione tutto il settore

Italia

Tagli e multe, medici in rivolta

Eleonora Martini

La ministra della Salute Beatrice Lorenzin allunga a 208 voci la lista di esami clinici da ridurre e sottrae altri 2,3 miliardi al Servizio sanitario nazionale. L’accusa è di eccesso di prescrizioni inappropriate. In preparazione altre norme per ridurre la medicina difensiva. I sindacati: manifestazione nazionale a novembre

Italia

Sempre più italiani poveri vengono curati dai volontari della salute

Luca Fazio

Mentre il governo minaccia di tagliare l'erogazione di alcune prestazioni sanitarie, solo i medici volontari delle associazioni intercettano i pazienti che non possono permettersi di pagare le cure. "Ormai è evidente, l'Italia sta progressivamente smantellando il sistema sanitario nazionale", spiega un dottore di Medici Volontari Italiani

RIFORME

Riforme, compromesso con guastafeste

Domenico Cirillo

Arriva l’emendamento che mette d’accordo il Pd sul senato quasi elettivo. Calderoli si barrica dietro 85 milioni di emendamenti. Grasso gli intima di ritirarli e torna in sintonia con palazzo Chigi. Ora tutti si aspettano che la terza carica dello stato non ammetta emendamenti all’articolo 2 al di fuori del comma toccato alla camera

Politica

Chiti: vi spiego perché è un buon accordo

Andrea Fabozzi

Il senatore della minoranza difende dalle critiche l’accordo con Renzi sulla riforma costituzionale. "Potendo riaprire l'articolo 2 l'emendamento non l'avrei scritto così, ma il risultato è identico: saranno i cittadini e non le trattative tra i gruppi in consiglio regionale a decidere i senatori"

I vigilantes del Pd danno lezione di talk

Micaela Bongi

Il direttore Vianello: «Dispiaciuto per le parole di Renzi». Ma «Ballarò va avanti, sicuro». Brunetta: «Quello del premier è l'editto di Rambo»

Anche la Toscana ha cambiato verso

Riccardo Chiari

Verso un referendum abrogativo della recentissima legge di riordino del sistema sanitario regionale. In prima fila Tommaso Fattori e Paolo Sarti di Toscana a Sinistra: "I risparmi si avranno solo con nuovi tagli al personale a scapito dei servizi, aprendo le porte a un privato in grado di garantire tempi di attesa inferiori, e già agevolato dai ticket più alti d'Italia".

Europa

Orbán in Baviera ospite della Csu

Marco Bascetta

Entusiasmo per l'arrivo del leader ungherese contrario all’accoglienza. Protestano Spd, Verdi e Linke. Il capogruppo Ppe Weber: «Difendere le frontiere»

SCANDALO VOLKSWAGEN

Volkswagen, rotola la prima testa

Jacopo Rosatelli

Emissioni truccate, costretto a dimettersi il potentissimo amministratore delegato Martin Winterkorn. E ora trema il fronte politico. Inoltre si teme che lo scandalo esploso negli Usa affossi l’intera economia tedesca. La casa automobilistica vale da sola il 3% del pil

Ragazza di Hebron uccisa, non regge la legittima difesa

Michele Giorgio

Hadil Hashlamoun, 18 anni, uccisa due giorni fa a un posto di blocco israeliano aveva davvero tentato di accoltellare un soldato o il militare ha aperto il fuoco su una persona che non rappresentava una minaccia reale

Lo smarrimento del partigiano

Maurizio Ricciardi e Paola Rudan

Matteo Cavalleri nel libro «La Resistenza al nazifascismo» uscito per Mimesis, invita a considerare, oltre le celebrazioni rituali, quel momento come fondativo di una scelta antropologica ed etica che non può esaurirsi nel tempo

Perduti nella polvere

Cristina Piccino

«Un mondo fragile» di Cèsar Augusto Acevedo, storia di una famiglia contro la canna da zucchero

In missione all’inferno

Giulia D'Agnolo Vallan

"Sicario" di Denis Villeneuve, dall’Arizona a Ciudad Juarez, storia violenta sulla guerra al narcotraffico condotta da un’improbabile task force Usa

Scuola

Io speriamo che mi selezionano all’Anvur

Giuseppe De Nicolao

Manca poco alla nascita del nuovo direttivo dell'Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (Anvur). Abbiamo analizzato i compiti dei candidati. Al di là delle amenità, rimane il dramma dell’università italiana

ARABIA SAUDITA

Arabia saudita, 21enne decapitato e crocifisso

Michele Giorgio

Ali an-Nimr è stato condannato a morte per aver partecipato a una manifestazione illegale a sostegno dello zio, un imam sciita incarcerato dalla monarchia. Silenzio in Occidente sulle gravi violazioni dei diritti umani in Arabia saudita. Resta in prigione il blogger Raif Badawi, condannato a 10 anni e frustato in pubblico lo scorso gennaio