closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:

Edizione del 24.09.2013

È guerra nell’«esotico» e disperato Kenya. Tre giorni di battaglia a Nairobi, nel lussuoso Westgate tra soldati e Mossad da una parte e miliziani del gruppo qaedista somalo Al Shabaab dall’altra: 70 morti, decine i dispersi, centinaia di feriti

Politica

Il principe bisfrattato

Sandro Medici

Paolo è un nobile torinese decaduto, protagonista di «Sacro Gra», il doc che ha vinto il festival di Venezia. Vive nel centro di Campo Farnia, a Roma, che ospita persone che avrebbero diritto a una casa popolare. E che il Comune vuole chiudere

Politica

C’era una volta la competition

Domenico Cirillo

Vendola cambia registro e torna ad attaccare Renzi. «Dove vive? Dice che il problema è l’egualitarismo». Sullo sfondo la tentazione maggioritaria del sindaco di Firenze e la paura di un muro a sinistra

«Nel Pd c’è chi sta con il governo ’a prescindere’»

Daniela Preziosi

Cofferati si schiera: «Sì a Cuperlo, Renzi non dice se il suo Pd parlerà ai lavoratori. L’assemblea? Un disastro. I vertici dem sottovalutano i propri limiti. Il congresso è urgente, va separato dalla tenuta dell’esecutivo»

Editoriale

Letta taglia, ma non sprechi e corruzione

Ivan Cavicchi

La grande mangiatoia che il Def non vede. La spesa sanitaria bloccata al 7,1% del Pil fino al 2014 e poi in calo fino al 6,/% nel 2017. Il governo Letta taglia, ridimensiona l’universalismo, ma non tocca l’enorme budget di 10 miliardi che alimenta sprechi e corruzione

Finmeccanica si vende i gioielli

Riccardo Chiari

Ansaldo Sts, Breda ed Energia verso terre straniere. Il gruppo si concentra sul militare. Sindacati allarmati: «È una delle ultime aziende che investe in ricerca». Sembra tramontare anche l’ingresso di Cassa depositi e prestiti

La Svizzera dice no al carbone in Calabria

Eleonora Martini

I cittadini del cantone Grigioni bocciano con un referendum la costruzione della centrale di Saline Joniche. Democrazia dal basso: per 124 voti il gruppo Repower sarà costretto ad abbandonare il progetto. Anche se la società, a partecipazione pubblica, ha già dichiarato che non cambierà strategia

Mutti o strega cattiva?

Anna Maria Merlo

Malgrado le forti attese dei paesi del sud avvitati nella crisi del debito, la politica europea tedesca non dovrebbe cambiare molto. Sul banco di prova: Unione bancaria, stimolo alla crescita, solidarietà e Europa politica

Hebron, coprifuoco e rastrellamenti nella città divisa

Michele Giorgio

L'Esercito israeliano alla ricerca del cecchino palestinese che domenica avrebbe ucciso il sergente Gabriel Koby. Ieri nuovi scontri nella città dei Patriarchi dove nel settore H2 alcune centinaia di coloni impongono la loro legge a migliaia di palestinesi

Cultura

Comporre, un gesto naturale

Enzo Restagno

Addio al musicista nato a Czernowitz nel 1919. Dalla cantata «Le ciel est vide», tutte le sue opere portano traccia di sogni e suggestioni derivati dalla poesia e dalla storia

L’oscura biografia della moneta unica

Sergio Cesaratto

«L’Europa non è finita» di D’Antoni e Mazzocchi. Secondo gli autori del libro, uscito per Editori Riuniti, il rilancio dell’Ue è possibile, ma deve reinventarsi una nuova «economia» salvando un modello sociale, limitando i vantaggi tedeschi

Visioni

Salinger «ritratto» senza la scrittura

Giulia D'Agnolo Vallan

Doveva dire tutto sull’autore de «Il giovane Holden», ma il doc di Shane Salerno, è solo una ricostruzione da «celebrity culture», piena di sgradevoli illazioni