closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 24.08.2019

L’incontro tra le delegazioni di Pd e M5S rompe il ghiaccio. Zingaretti prende l’aperitivo con Di Maio che pretende il Conte bis. No del segretario dem: «Serve discontinuità». Al Nazareno è sempre più fuoco amico e tra i pentastellati resistono i fan di Salvini

Politica

Di Maio ci prova con il Conte bis

Andrea Fabozzi

Primo incontro tra il segretario Pd e il capo politico dei grillini. Che mette come condizione per proseguire la legislatura assieme la conferma del presidente del Consiglio uscente. Zingaretti dice no: serve discontinuità. Ma i due non rompono e promettono di rivedersi, mentre il primo tavolo sul programma parte bene. I democratici disponibili a far passare subito il taglio dei parlamentari

E tutti dissero «non vi lasceremo soli»

Mario Di Vito

Da Renzi al governo gialloverde. L’esordio del sottosegretario con delega al sisma, Vito Crimi, al «deltaplano» di Castelluccio. Ma il vero problema è l’uso dei fondi: in ogni decreto terremoto ci sono novità, ma la ricostruzione continua a non partire

Amazzonia in fiamme: c’era «un piano preciso» della bancada ruralista

Roberto Zanini

È la lobby più potente del Brasile. Il loro ultimo successo? La recente eliminazione dei divieti per centinaia di pesticidi e dei pesanti dazi sull'importazione di auto di lusso e delle (costose) macchine agricole, in cambio di canali preferenziali per la carne brasiliana verso l'Europa

Cultura

A tavola con la fantascienza

Benedetto Vecchi

Dal cibo immateriale di Asimov ai pasti di scarto di Gibson, fino alle ricette della «sovversione» di Ursula Le Guin. L’incontro tra differenze non è un pranzo di gala, c’è sempre conflitto, il giusto prezzo da pagare per una prassi della libertà

Brian Jones, icona fragile

Roberto Franco

A cinquant'anni dalla morte resiste il mito del fondatore dei Rolling Stones, una vita tra genio e sregolatezza. L’idea del sitar su «Paint it black», il blues e l’onda psichedelica

Valeria Golino, lo sguardo

Mario Serenellini

Intervista all'attrice presente al festival di Venezia con tre film, di Igort, Salvatores e Costa-Gavras

BookCiak: Azione!

Silvana Silvestri

Ottava edizione della tradizionale manifestazione di apertura che coniuga letteratura e cinema