closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 24.07.2018

Due giorni senza aerei, 600 voli cancellati, oltre 50 mila passeggeri a terra. Domani e giovedì piloti e hostess della Ryanair incrociano le braccia per chiedere migliori condizioni di lavoro e di salario. È il primo storico sciopero europeo contro la compagnia low cost irlandese. I sindacati accusano: l’azienda sta dirottando equipaggi da Germania e Polonia sui voli dal Belgio

Decreto dignità, il Pd «supera» l’emendamento contro gli indennizzi ai licenziati

Mario Pierro

Dopo l'attacco di Luigi Di Maio contro l'emendamento che puntava all'abrogazione dell'articolo che aumenta le indennità in caso di licenziamento illegittimo, e dopo una battaglia nel partito, Maurizio Martina ha invitato a un «superamento» delle proposte di modifica. Speranza (Mdp-Liberi Uguali) alla maggioranza: "Dicono di combattere la precarietà ma reintroducono i voucher; sono contro il Jobs Act, ma non reintroducono l'articolo 18" Oggi inizia il voto in commissione, in aula alla Camera il 26 luglio

Politica

Salvini e Di Maio, un duo contro Tria

Andrea Colombo

Flat tax, reddito di cittadinanza, pensioni? Per l’Economia prima vengono i conti. I vicepremier correggono la prudenza di via XX settembre, ma poi negano che ci siano contrasti

Caso Benalla: tutti i fari puntati sull’Eliseo

Anna Maria Merlo

La tempesta non si placa sul caso del guardaspalle di Macron che ha aggredito due manifestanti il 1° maggio. La commissione d'inchiesta dell'Assemblea ha interrogato il ministro degli Interni Collomb e il Prefetto di polizia Delpuech: entrambi scaricano la patata bollente sull'organizzazione dell'Eliseo. France Insoumise e Hamon chiedono l'audizione del presidente

Trump minaccia: «Iran stai attento». E Pompeo conferma

Marina Catucci

Dopo il presidente, anche il Segretario di Stato Usa alza la voce: «Pronti a sanzionare il regime di Teheran al più alto livello se non cambia politica». Per la Casa Bianca un tentativo di distrazione dal Russiagate e dalla figura rimediata a Helsinki con Putin

Internazionale

Elmetti bianchi, la rabbia di Damasco

Michele Giorgio

Il governo siriano ha definito un "atto criminale" l'evacuazione verso la Giordania dei membri della cosiddetta "difesa civile" favorita da Israele. Lo Stato ebraico mostra un coinvolgimento importante nelle vicende interne della Siria che sino ad oggi aveva negato

La nostalgia arcaica della comunità

Francesco Marchi

Un’intervista con lo storico dell’America Latina Loris Zanatta. Le rivoluzioni politiche dell’Ottocento hanno dissolto la dimensione sacrale delle relazioni sociali. La crescita di fenomeni politici xenofobi e autoritari è speculare alla crisi della democrazia rappresentativa

Visioni

Quando la pelle è una maschera di rifiuti elettronici

Manuela De Leonardis

Intervista con Maurice Mbikayi, l’artista congolese alla sua prima personale italiana con «Masks of Heteropia», a cura di Silvia Cirelli. Sculture, installazioni, fotografie concepite come alter ego, alle Officine dell’Immagine a Milano

Rai, il governo Lega-M5s si divora il «panino»

Giandomenico Crapis

Salvini e Di Maio pigliatutto. Secondo l'ultima rilevazione Agcom, il governo supera il 30% del tempo sui tg nazionali. E l'invibile Conte il 17%. Neanche Renzi era arrivato a tanto

L'Ultima

Huelva, la stagione dello sfruttamento

Marina Turi

Selezionate nel Paese di origine, importate e sottopagate. Sono le lavoratrici impiegate nei campi dell’Andalusia per la raccolta delle fragole. E rimandate indietro quando non servono più