closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 24.06.2018

Senza più cibo e medicinali, la nave della Ong tedesca Lifeline con a bordo 230 migranti chiede inutilmente aiuto. Dalla Guardia costiera italiana l’invito a rivolgersi alla Libia. Odissea del cargo danese Maersk con 110 profughi, bloccata da tre giorni al largo di Pozzallo

Il Sud ribelle per Soumaila

Claudio Dionesalvi

Casa, reddito, diritti per tutti. A Reggio il grande corteo di Usb, Potere al popolo, movimenti e associazioni nel nome del bracciante - sindacalista maliano ucciso a fucilate il 2 giugno scorso

A Pisa un ballottaggio da fiato sospeso

Riccardo Chiari

Sotto la Torre Pendente la destra cerca il colpo da ko trascinata da Matteo Salvini, mentre per il centrosinistra sono arrivati in comizio Paolo Gentiloni e Walter Veltroni. Esito incertissimo, con l'incognita del voto pentastellato (10% al primo turno) in libera uscita.

Lula: «Abbiamo il diritto di sognare»

Luiz Inácio Lula da Silva

Dalla prigione il manifesto politico di Lula: «Abbiamo governato per il popolo non per il mercato. Per questo mi candido alle presidenziali. Voglio un Paese in cui tutti possano di nuovo fare tre pasti al giorno e in cui i bambini vadano a scuola»

La Corte suprema impedisce la scarcerazione di Lula

Claudia Fanti

Le speranze di un rilascio si sono spente: archiviata la richiesta dei legali dell'ex presidente di sospensione della pena. A fronte di un cambio di clima dentro la Corte Suprema, hanno prevalso le pressioni politiche

Barros: «Lula è ancora più pericoloso in prigione che in libertà»

Claudia Fanti

Intervista a Marcelo Barros, teologo della liberazione: «L’ho visitato in carcere trovandolo saldo e sereno. La cosa più pesante per lui è l’isolamento. Nel Paese l’influenza di papa Francesco è limitata. L’abuso del clericalismo che lui denuncia è sistema»

Etiopia, sangue sul cambiamento

Marco Boccitto

Granata tra la folla riunita a sostegno del nuovo premier Abiy Ahmed, che ripristina i diritti umani e cerca la pace con l’Eritrea. Almeno un morto e 150 feriti dopo il suo discorso: «Cent'anni di odio, ma ora non possono dividerci»

Brevi dal mondo: Egitto, Siria, Yemen

Red. Esteri

Al Cairo un 39enne muore in cella, scoppia la protesta. Raid iracheno sull'Isis in Siria: ucciso il "postino" del califfo. A Hodeidah prosegue la battaglia, catturato un leader Houthi

TURCHIA

La crisi del sistema Erdogan

Alberto Negri

Oggi si vota, mezzo mondo con il fiato sospeso: dalla Nato all'Unione europea, da Mosca a Teheran. Sullo sfondo un'economia drogata che mostra ormai tutte le sue crepe

Cultura

Quando le bufale disintegrano il dialogo

Andrea Capocci

Un’intervista con Walter Quattrociocchi, ricercatore, tra i massimi e influenti esperti di disinformazione online. «Chi aderisce a una teoria del complotto entra in una comfort zone in cui nessuno contraddice le mie idee. Ogni tentativo di smentita polarizza e radicalizza le posizioni»

Visioni

Graham Nash, musica per cambiare il mondo

Paola De Angelis

Parla Graham Nash, il musicista inglese dei CSN&Y, presto in tour con il nuovo album antologico «Over the Years...». Sarà in Italia con cinque date a partire dal 30 giugno alla rassegna in Val di Fassa I suoni delle Dolomiti

Magici e visionari, la catastrofe con il senno di poi

Tommaso Mozzati

Arte fra Vienna e Berlino dal 1925 all’Anschluss: Olaf Peters contro l’idea «benjaminiana» di leggervi i segni premonitori del disastro nazista e per una riconsiderazione critica di valori e figure particolari

Un vuoto che è di ostacolo alle lacrime

Silvia Albertazzi

I racconti di James Purdy ci proiettano in un realismo onirico, dove si fa esperienza di banalità anomale, percorse da pulsioni sovversive: «Non chiamarmi col mio nome»

Camillo Boccaccino nel letto coniugale

Massimo Romeri

Una mostra minima, ma orientata dalla forza critica della ricostruzione, che mette al centro della stagione manierista padana il raro e superbo pittore cremonese

Giamblico, sventure esotiche di una giovane coppia

Nunzio Bianchi

Vissuto nel II secolo, di origini siriache, retore di successo, Giamblico ci è giunto a frammenti e per tradizione indiretta (Fozio, antologisti bizantini): le «Storie babilonesi» per La Vita Felice

Sirene sul confine che corre tra esistenza e storia

Luca Fiorentini

Dall’«Odissea» di Omero al cinema, un mito che ha attraversato i secoli con la vitalità delle forme simboliche capaci di racchiudere aspetti costitutivi dell’umano: Agnese Grieco, «Atlante delle Sirene», per il Saggiatore

Avanguardie storiche in fuga da Hitler

Marco M. Mascolo

Da Chagall ai Bauhaus Albers e Moholy-Nagy, da Hans Hoffmann a Mondrian, Maria Passaro ricostruisce, in un libro edito dal Mulino, storia e dinamiche dell’emigrazione artistica in U.S.A.

Puccini, la collezione sulle note

Giorgio Villani

Gli sviluppi di Giacomo Puccini nell’arte operistica trovano riscontro in quelli dell’amatore di pittura, da certe mediocrità ai divisionisti a Galileo Chini