closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 23.10.2019

L’incontro fiume tra Erdogan e Putin, i due «alleati-rivali», produce un accordo sulla Siria. Sorride il Sultano: salva la faccia, caccia le forze curde e ottiene il controllo lungo 100 km «mantenendo l’attuale status quo». Assad lo accusa: «Ladro». E il Rojava è al collasso

Economia

Anche i patrimoni da 500 mila euro sono in stagnazione

Mario Pierro

Il risparmio calcolato in 4.218 miliardi circa, lievemente diminuito rispetto all’inizio della crisi nel 2008 dello 0,4%, si tende a non investirlo più in «Bot», «Btp» o altri titoli del debito pubblico italiano, ma in altri titoli del mercato finanziario globale

Politica

La Lega ha sbagliato il referendum

A. Fab.

La Cassazione ordina modifiche ai Consigli regionali che hanno seguito Calderoli nel tentativo di cancellare la quota proporzionale dal Rosatellum. Quesiti da riscrivere entro due settimane, ma resta l'incognita sull'ammissibilità

Alitalia nel caos totale, esuberi già a quota 3mila

Massimo Franchi

I sindacati: il governo smentisca. Oggi Patuanelli dovrà decidere su proroga e prestito. Fassina rilancia: nazionalizzare. Lite continua Fs-Atlantia che vorrebbe recuperare Lufthansa. I commissari: confrontarsi con noi subito

Precari Anpal, stabilizzazioni in vista dopo un emendamento contrastato

Roberto Ciccarelli

Approvata una norma nel "Dl salva imprese" che permette la stabilizzazione dei 654 precari dell'agenzia nazionale delle politiche attive del lavoro (Anpal), centrale per la gestione dell'impropriamente definito "reddito di cittadinanza". E il sindacato Clap, seconda organizzazione rappresentativa, scrive una lettera a Maurizio Landini (Cgil): in discussione è l'agibilità sindacale nell'agenzia. Sconfitta la linea del presidente Parisi dopo uno scontro nella maggioranza

Commenti

Una soluzione a metà per i riders divisi tra continuativi e occasionali

Roberto Ciccarelli

Nell'emendamento al "Dl imprese" previsti anche dodici mesi per decidere il contratto e il divieto di cottimo digitale. I riders dicono che continueranno la loro lotta per il riconoscimento dei diritti e delle tutele. Alla politica italiana continua a mancare il coraggio per sciogliere il nodo della subordinazione per questo segmento del lavoro digitale che, in quanto tale, resta estraneo al provvedimento

Il governo polacco contro l’educazione sessuale

Lorenzo Berardi

Carcere per educatori e medici che affrontano il tema in presenza di minorenni, la proposta di legge rischia di passare entro fine mese. Manifestazioni di protesta a Varsavia e nelle principali città contro il testo già approvato alla camera

L’Europa si infila nell’asse Russia-Turchia

Yurii Colombo

Dal Medio Oriente al Donbass, lo zampino di Merkel e Macron. A Soci, Ankara ricorda a Mosca il congelamento dell’acquisto di batterie di difesa anti-missile e di caccia russi

BOLIVIA

La sofferta vittoria di Morales rovina il piano delle destre

Roberto Livi

Violenze e accuse di brogli dopo la diffusione dei risultati elettorali parziali. Ma il modello Venezuela per ora ha fallito. America latina e Caribe al bivio: ora saranno le urne di Argentina e Uruguay a dare la misura della reazione al modello neoliberista

Commenti

Molti, piccoli donatori tracciano l’identikit del politico

Fabrizio Tonello

I dati riflettono solo la parte più attiva degli elettori, quelli che hanno inviato denaro ai candidati: è perfettamente possibile che, tra i camionisti, al momento di votare la maggioranza si esprima per un candidato democratico diverso da Sanders, o addirittura per Trump, come avvenne nel 2016

Brevi dal mondo: Iraq, Guinea, Sudan

Red. Esteri

Manifestanti uccisi, il governo iracheno si auto-assolve. Protestano in Guinea: condannati al carcere. Torna la piazza sudanese: dopo Bashir via anche il partito

Komi, dai gulag alla discarica

Yurii Colombo

Viaggio nella repubblica russa dove nel periodo staliniano migliaia di dissidenti e prigionieri di guerra vennero fucilati o condannati ai lavori forzati. Oggi la capitale Syktyvkar è diventata il fulcro di oppositori liberali, femministe ed ecologisti

Cultura

L’irriverente geografia di un’anima divisa

Simone Pieranni

«La Genova di De André, da corso Italia a Via del Campo» di Giuliano Malatesta, per Giulio Perrone editore. Oltre i caruggi, tra marinai e prostitute il cuore meticcio dei vicoli dove sono nate tante canzoni. Il poeta lottò a lungo con le sue origini «bene», fino a diventare la voce degli ultimi. Gli anni ’60 di Faber, Lauzi, Paoli, Bindi e Tenco: da sfaccendati a simbolo della canzone impegnata

Nella notte dei Julie’s Haircut

Luigi Abiusi

«In The Silence Electric», ombre e incubi per il nuovo lavoro della band emiliana tra rock, jazz e new wave. Ritmi ipnotici, visioni e contaminazioni nei nove lunghi brani del disco

Ringo Starr pensa positivo

Graziella Balestrieri

Esce il 25 ottobre «What's My name», il ventesimo album da solista dell'ex Beatles dove compare anche Paul Mc Cartney in una cover di John Lennon «Grow Old with me»,

Cultura

La tecnica da sola è inadeguata se non è preceduta dalla politica

Marco Liberatore – Gruppo Ippolita

Quella veicolata dai social è un tipo di visibilità-trappola che non porta trasformazione, sulla piattaforma si può produrre tutta l’identità che si vuole, ma non è provato che questo abbia una qualche ricaduta per le strade. Il social è soprattutto uno spazio dell’esibizione e della performatività, mentre le città continuano ad essere spazi di decorosa omologazione

Un altro social c’è e si chiama «Fediverso»

Collettivo Bida (https://bida.im/)

Si tratta di circa 40 piattaforme diverse (per condividere testi, immagini, video, musica), che comunicano utilizzando un linguaggio comune, decentrate ma federate tra loro.Chiunque con un minimo di competenze informatiche può dare vita a una «istanza», ossia un server che esegue il software scelto