closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 23.09.2014

Quattro operai uccisi dalle inalazioni di acido solforico in una ditta per lo smaltimento di rifiuti speciali presso Adria (Rovigo). Non avevano la maschera protettiva. Grave una quinta persona. La procura apre un’inchiesta: «Evidenti problemi di sicurezza». «Garantiti» e «ideologici», in Italia i lavoratori continuano a morire

Lavoro

Quattro operai soffocati dai veleni

Ernesto Milanesi

Strage alla Co.Im.Po di Adria. I lavoratori trattavano rifiuti industriali senza maschere di protezione. La procura apre un’inchiesta per omicidio colposo plurimo: evidenti problemi di sicurezza

Editoriale

Relazioni molto pericolose

Giuseppe Buondonno

Il sottile, ma solido, filo che lega le due vicende, è la visione culturale secondo cui il lavoro è merce che si può usare e gettare

LAVORO

E Renzi invoca la lotta dura

Andrea Colombo

Napolitano scende in campo a spada tratta contro l’articolo 18: il governo mantenga gli impegni, coraggio contro i conservatorismi. Il premier: serve un cambiamento violento

ROTTAMAZIONI

Il referendum del Pd cambia verso

Daniela Preziosi

Nello statuto degli 'Stranamore' lo volle Veltroni. Piaceva tanto anche a Renzi. Fino a ieri. Ma al Nazareno c'è una larga intesa per non scriverne il regolamento, quindi per renderlo inutilizzabile. E oggi i fan del segretario si riscoprono partitisti

Politica

Consulta, un altro flop per superare Violante

Domenico Cirillo

Oggi l'ennesima votazione delle camere riunite per eleggere due giudici costituzionali e due consiglieri del Csm. Il forzista Bruno aspetta l'avviso di garanzia e potrebbe ritirarsi, il candidato del Pd ne seguirebbe la sorte

Reportage

Torpignattara è centrale

Giuliano Santoro

Un ragazzo pakistano pestato a morte e una manifestazione a sostegno del 17enne che lo ha ucciso: «degrado» e rancore nella borgata globale della città eterna Nel quartiere che ospita un gioiello di istruzione multietnica come la scuola Pisacane, «tira una brutta aria». La rabbia di chi non ha niente

«Attenti alla tratta delle colf»

Eleonora Martini

Il Consiglio d’Europa bacchetta l’Italia: «Giustizia inefficiente». Condanne «troppo lievi» per i trafficanti e ingiusta persecuzione per gli «schiavi» costretti ai reati. Per Strasburgo le autorità italiane devono intensificare le ispezioni sul lavoro, proteggere maggiormente le vittime e sensibilizzare l’opinione pubblica

Europa

La Francia periferica vota estrema destra

Anna Maria Merlo

L'analisi del geografo francese, autore del libro che sta facendo discutere il paese: "C’è stata una trasformazione sociologica dell’elettorato di sinistra. Il Ps vince a Parigi, dove non c’è più popolo. Sono i vincenti della mondializzazione"

Il ritorno di Sarkozy, lupo che fa la vittima

A.M.M.

L'ex presidente afferma che torna "per dovere", di fronte al disastro Hollande, che lo ha battuto nel 2012 solo grazie a "una litania di menzogne". Intanto Valls rema a Berlino: Merkel "impressionata" dalla riforme promesse in Francia, ma non cede sul rilancio degli investimenti in Europa

Palestina, pesa ancora la frattura Fatah-Hamas

Michele Giorgio

Oggi riprendono al Cairo i negoziati israelo-palestinesi su Gaza e a fine settimana Abu Mazen presenterà la sua iniziativa all'Onu. Si allarga però la spaccatura tra il partito del presidente e il movimento islamico. Sullo sfondo la disputa per la gestione dei fondi attesi per la ricostruzione di Gaza

Reportage

Le opere e i giorni di Pavel Gubarev

Simone Pieranni

Origini e ambizioni del «governatore di Donetsk». Ex manager, politicamente ambiguo, è il capopolo della rivolta. Esempio della complicata situazione nell’est Ucraina, dove anche i gruppi di sinistra mettono in guardia da personaggi emersi dalla guerra con Kiev

L’enciclopedia visionaria

Angelo Ferracuti

Un incontro nella sua casa colonica in Val d'Aso con Luigi Serafini, l'artista che inventò il Codex, un atlante allucinato e surreale

L’America «on the road»

Arianna Di Genova

Le fotografie dell'antidivo di «Easy Rider» a Roma, presso Gagosian Gallery. Da oggi fino all'8 novembre

La “scienza nova” di Georg Simmel

Fabrizio Denunzio

Nuova edizione del «Problema della sociologia» di Georg Simmel. L’impegnato testo dell’intellettuale tedesco sulle trasformazioni prodotte dal primo movimento operaio

Commenti

Il pareggio che fa perdere i diritti

Gaetano Azzariti

La proposta di legge di iniziativa parlamentare che viene presentata oggi riporta i principi fondamentali al centro. Capovolgendo la revisione costituzionale dell’articolo 81, quella che nel 2012 ha imposto alla chetichella il pareggio di bilancio, dimostra che per trasformare la società e la politica si può ripartire dalla Costituzione