closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 23.06.2016

Oggi in Gran Bretagna 50 milioni al voto sulla Brexit, l’Unione europea alla prova, messa di fronte alla sua crisi politica. Timori di un effetto domino e delle ricadute economiche e finanziarie. Ultimo saluto a Jo Cox. Gli ultimi sondaggi dicono: 49% leave, 51% remain. E Juncker minaccia: chi è fuori è fuori

Politica

Ora nessuno più crede al diluvio

Daniela Preziosi

Né Zingaretti né Errani, nessun ingresso di peso in una segreteria irrilevante. Oggi le proposte della sinistra Pd, anche dalla maggioranza c’è chi teme il peggio e chiede di non personalizzare il referendum. Renzi si porta avanti con il lavoro, avverte che non darà corda alla Ditta: non credo ai caminetti, non discutiamo di poltrone

ROMA CAPITALE

Raggi s’insedia, senza giunta

Giuliano Santoro

La neoeletta pentastellata procamata sindaco. Oggi il passaggio di consegne con Tronca. Fa discutere il contratto che vincola gli assessori al «codice» dei 5S e la multa da 150 mila euro per chi non lo rispetta

Il Sì dilaga in tv e l’Agcom si imbarazza

Andrea Fabozzi

Il presidente dell’Autorità ritarda la consegna dei dati alla commissione di Vigilanza. Nei telegiornali Rai, chi è schierato per il No alla riforma costituzionale ha avuto solo il 22% del tempo di notizia. Chi la sostiene tutto il resto. Renzi e Boschi con il doppio ruolo invadono tutti gli spazi: da soli coprono i due terzi dell’area dei favorevoli

Nuova truffa al Cara: i badge fasulli

Alfredo Marsala

L’inchiesta segue a quelle di Mafia Capitale: rimborsi milionari per immigrati inesistenti. Nel filone precedente sono risultati coinvolti il sottosegretario Castiglione (Ncd) e Luca Odevaine

Europa

L’ultimo scontro

Leonardo Clausi

Uk oggi al voto. Gli ultimi sondaggi danno leggermente in testa gli europeisti al 51% contro il 49% dei favorevoli alla Brexit

GRECIA

Juncker ad Atene: «No ai licenziamenti di massa»

Teodoro Andreadis Synghellakis

Il presidente della Commissione europea offre timidi spiragli sulla riforma del lavoro chiesta dal Fmi in un paese in cui la disoccupazione supera il 24%. Tsipras chiede 5,4 miliardi del piano Juncker per gli investimenti pubblici (visto anche che quelli privati sono crollati)

SPAGNA

Spagna, «Watergate» a quattro giorni dal voto

Luca Tancredi Barone

Il quotidiano digitale ha diffuso conversazioni del 2014 e del 2015: il ministro dell’Interno del Pp avrebbe creato dossier e prove false contro avversari politici e indipendentisti catalani. E Rajoy era al corrente di tutto

Cultura

Teju Cole, un alfabeto visivo e sentimentale

Francesca Giommi

Ospite questa sera del Festival «Letterature», presso la Basilica di Massenzio, dove leggerà il testo inedito «Memoria come Uguaglianza». A seguire i reading di Wu Ming 2, Wu Ming 4 e Vitaliano Trevisan

Il tradimento necessario che espone alla vita

Federico Zappino

La nuova edizione di «Of Grammatology» di Jacques Derrida con un’introduzione di Judith Butler. A quarant’anni dalla prima traduzione inglese, comparsa proprio a opera di Spivak, viene ora rieditata in una versione per la Johns Hopkins University Press

I margini infuocati del mondo

Francesca Maffioli

Un’intervista con la teorica femminista indiana, presenza fondamentale dei postcolonial e subaltern studies. Disapprendere il proprio privilegio significa imparare a costruire una relazione etica e politica tra i viventi

Per Rob Lowe il foro è una cosa molto serial

Stefano Crippa

Da venerdì 24 giugno su Fox i ventidue episodi della sit com «The Grinder», esperimento ardito e riuscito di metaserie. Nel cast anche William Devane e Fred Savage

Nel labirinto dei sentimenti

Eugenio Renzi

Arriva nelle sale di Roma e Bologna, e disponibile sulle piattaforme on demand, «I miei giorni più belli» di Arnauld Desplechin. Il ritorno a casa dell’antropologo Paul Dedalus, alla ricerca di se stesso, diventa occasione per un viaggio nel passato.

I figli di Idomeni

Paolo Martino

Di fronte ad un fatto nuovo: la richiesta esplicita di accesso in Europa non più da canali clandestini

SINISTRA

Sinistra, vecchia e nuova unico cantiere

Mario Tronti

Nel suo libro, "La stagione difficile della sinistra" Goffredo Bettini non fa sconti al suo Pd dove «prevalgono prudenza, silenzio, ambiguità» e torna sulla questione del campo largo

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.