closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 21.11.2019

Fiat Chrysler nei guai. General Motors fa causa alla rivale con l’accusa di aver pagato tangenti per corrompere l’Uaw, il potente sindacato dei metalmeccanici americano, nel processo di contrattazione collettiva. Ombre sull’ex ceo Sergio Marchionne, considerato il «centro dell’attività fraudolenta»

LEGGE DI BILANCIO

Il bastone e la carota: il Conte bis sospeso sulla graticola Ue fino a primavera

Roberto Ciccarelli

Né bocciato, né promosso: rinviato il giudizio sulla legge di bilancio Dombrovskis: «Vicini alle regole, restano rischi di inadempimento» su deficit e debito. La Commissione Ue valuterà la richiesta di «flessibilità» per eventi idrogeologici: 3,6 miliardi. Il premier Conte: «Non avremo problemi, ma il quadro è complesso, non si può fare tutto». Il commissario all'Economia Pierre Moscovici da oggi a Roma: «Occorre rivedere il patto di stabilità, ma i paesi con un alto debito devono essere attenti»

Commenti

Con il Mes, il rischio di passare dalla padella alla brace

Alfonso Gianni

La modifica delle regole corrisponde a un ulteriore giro di vite nella governance del tutto a-democratica della Ue. Infatti il potere decisionale passa dalla Commissione al Mes, che è un organismo intergovernativo formato da tecnocrati. Questo dovrebbe valutare la sostenibilità del debito pubblico di un paese dell’eurozona ai fini della concessione di aiuti finanziari

Il «Green New Deal» può attendere. Rinviato il taglio dei sussidi dannosi

Roberto Ciccarelli

Ritirato l’emendamento che limitava il sostegno alle fonti fossili. M5S: «Per evitare fraintendimenti». Lega critica su un presunto taglio sul gasolio agricolo. Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa: «Il decreto non è esaustivo. Effettivamente è vero, ma in una visione di insieme non è un contentino». Se ne riparla tra dicembre e gennaio. Per ora il governo deve cercare una "sintesi" sulle micro-tasse

Commenti

Nella Regione dell’Ilva serve la ricerca pubblica

Roberto Romano

È necessario prevedere una diversificazione dell’attività economica. Dall’acciaieria di Taranto non possiamo intercettare nessuna tecnologia coerente con lo sviluppo sostenibile. Inoltre, la spesa in ricerca e sviluppo della Puglia in rapporto al Pil è pari al solo 0,82%, ma sebbene bassa, è necessario utilizzarla per nuove attività economiche

Politica

Giustizia, lo scontro non va in prescrizione

Andrea Fabozzi

Passano giorni e i vertici, si avvicina il 1 gennaio 2020, ma la maggioranza non trova un accordo sul processo penale. Le proposte di Bonafede danno per acquisito il danno sulla durata dei processi provocato dalla riforma. Alleati ai ferri corti. Il Pd: qualche passo in avanti, ma non ci siam

Italia

Venezia: in piazza dopo la mareggiata per dire no al Mose

Riccardo Bottazzo

È cambiato il clima, è cambiata la laguna, è cambiata la marea. Sono rimasti uguali solo i politici che continuano a invocare il Mose, l’opera costata 5 miliardi e mezzo di cui uno e mezzo speso in corruzione, come unica panacea salvifica

Lavoro

Torino ’69, l’operaio superstar

Luciana Castellina

All’assemblea organizzata dalla Fiom il racconto dei testimoni di quell’incredibile stagione di lotte alla Fiat di Mirafiori. Una svolta radicale che rinnovò il sindacato e raccolse la spinta del movimento degli studenti

Europa

Arrestato il mandante dell’omicidio di Daphne Caruana Galizia

Youssef Hassan Holgado

Fenech, uno degli imprenditori più influenti dell’Isola, è il proprietario di 17Black una società offshore di Dubai, considerata dagli inquirenti lo strumento finanziario attraverso il quale venivano elargite le tangenti ad alcuni membri del partito laburista maltese

Internazionale

Dialogo con massacro in Bolivia

Claudia Fanti

Sei dimostranti uccisi a El Alto, ma il blocco intorno al deposito del carburante prosegue. Progetto di legge del Mas per tornare presto al voto. Ue e Chiesa mediano, il cibo scarseggia

Nuovo attacco israeliano in Siria, 23 morti

Michele Giorgio

Le vittime in buona parte sarebbero consiglieri militari della Forza al Quds, l'unità di elite dei Pasdaran iraniani. Tra i morti anche due civili. Netanyahu flette i muscoli ma la Russia condanna il raid

Gantz rinuncia, Israele verso le terze elezioni in un anno

Michele Giorgio

Il premier incaricato e leader del partito centrista Blu Bianco non è riuscito a formare un governo di minoranza. Lo stallo politico non è stato superato. Netanyahu sorride, avrà più tempo per trovare una via d'uscita ai suoi guai con la giustizia

Cultura

Una liberazione abitata e desiderante

Alessandro Portelli

Vi proponiamo la prefazione al volume «Grande come una città», a cura di Christian Raimo (Alegre, pp. 224, euro15) sul laboratorio culturale e politico del Terzo Municipio di Roma. «Una proposta di rivolgere al territorio stesso le risorse di senso civico, di competenza, di passione che sul territorio si trovano, e da lì ripartire per parlare a tutti»

Il consumo tra stato di necessità e teoria dei bisogni

Marco Bascetta

«Sinistra. La crisi di una cultura», di Massimo Ilardi per Manifestolibri che sarà presentato domani a Roma. Dopo avere condotto una strenua guerra ideologica contro la trasformazione in corso delle forme di vita e di produzione, la sinistra si è arroccata in una sfera etica, valoriale, umanistica, cui la sua lunga storia forniva in abbondanza gli elementi ideologici necessari. Ma non si tratta più di una dimensione politica, intendendo con questa la capacità di conferire forma e direzione a quanto effettivamente scorre nelle vene della società contemporanea. Un flusso sostanzialmente irrapresentabile e dunque radicalmente ostile a ogni pretesa di rappresentanza

Rubriche

Sulle vocali viventi

Giuseppe Caliceti

«Le abbiamo fatte per fare una cosa nuova e divertente e anche giusta, perché le lettere possono essere anche come persone. Soprattutto le vocali»

Stalkerware e violenza domestica, diciamo basta

Arturo Di Corinto

Il 25 novembre viene inaugurato il sito stopstalkerware.org. L’idea nasce da una coalizione di che si prefigge di tutelare la privacy di tutti ma in particolare quella di donne e adolescenti

Sul biologico la Ue si scopre sovranista

Gabriele Annicchiarico

Via Campesina denuncia: la Commissione europea taglierà la Pac per lo sviluppo rurale. I finanziamenti dovranno essere garantiti dagli Stati

La peste suina dilaga

Francesco Bilotta

La più vasta epidemia nella storia degli allevamenti ha colpito i maiali di Africa, Asia e Europa. Ancora non si sa come fermare il flagello che ha il suo epicentro in Cina dove sono stati abbattuti 100 milioni di capi