closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 21.05.2016

Il 62% dei trentenni vive in famiglia e va a ingrossare l’esercito dei poveri che sale dal 9,4 al 14,2%. Sei milioni di persone vivono senza redditi da lavoro. Il Rapporto Istat fotografa gli scenari della crisi economica e sociale del paese. L’analisi si concentra sulle generazioni e rileva l’aumento delle diseguaglianze

Economia

Un paese feroce e in guerra contro i giovani

Roberto Ciccarelli

Rapporto annuale 2016: l'Italia è il paese dove le diseguaglianze di classe sono cresciute di più al mondo dopo il Regno Unito. I giovani e i minori, schiacciati dal sistema della precarietà, sono senza giustizia. Le famiglie sostituiscono il welfare e sostengono i figli senza lavoro fisso e pensione, ma iper-precari. Invece di disinnescare questa bomba sociale che sta facendo esplodere il Welfare (familiare), si preferisce insultarli: «bamboccioni»

Banchetti di governo

A. Fab.

Parte oggi l'inedita raccolta di firme tra i sostenitori del Sì che chiedono il referendum sulla riforma costituzionale. Studiata a palazzo Chigi, durerà poco

Politica

Uranio impoverito: morto a 23 anni, condanna per il ministero della Difesa

Costantino Cossu

«È una sentenza storica - commenta Domenico Leggiero, dell’Osservatorio militare che da sempre segue la questione - perché conferma l’effettiva sussistenza del pericolo a cui andavano incontro i soldati in missione in quelle zone, e sono sicuro che giovedì prossimo, in audizione alla commissione che indaga sulle morti da uranio impoverito, il ministro della Difesa Roberta Pinotti terrà conto di questa importante decisione dei giudici romani»

«Casa Pound non è benvenuta a Roma»

Roberto Ciccarelli

Oggi corteo dell’estrema destra, presidio antifascista all’Esquilino. La protesta ha mobilitato l’Anpi, centri sociali, sinistra e associazioni

Economia

Il 21 maggio si vota il nuovo cda di Banca Etica, on line e in streaming

Marina Della Croce

Il 21 maggio i soci e le socie di Banca Etica sono chiamati a eleggere il nuovo Consiglio di Amministrazione che guiderà la banca per i prossimi 3 anni. L’assemblea generale si svolge contemporaneamente a Padova e a Madrid perciò per la prima volta i 38mila socie e soci avranno la possibilità di votare anche online da casa e di seguire l'assemblea in diretta streaming

Austria, un voto sospeso tra inferno e «hope»

Angela Mayr

Domani ballottaggio presidenziale tra estrema destra e verdi. Hofer è la faccia sorridente e gentile della xenofoba Fpoe. L’alternativa è Van der Bellen, 72 anni, professore di economia politica

Airbus, nessuno rivendica e si brancola nel buio

Chiara Cruciati

Proseguono le ricerche: individuati resti umani e valigie. Il silenzio della galassia jihadista frena le autorità sulla pista terrorismo. L'Isis pubblica un video sulla "conquista dell'India" ma non dice nulla dello schianto

Il distacco dalla vita

Ingrid Basso

Un incontro con lo scrittore olandese Tommy Wieringa, che è stato ospite al Salone del libro di Torino con il suo romanzo «Una moglie giovane e bella», uscito per Iperborea. «La differenza tra un uomo e una donna tra i quali c’è una grande sproporzione anagrafica non si misura in termini di energia, ma di possibilità, futuro e cambiamento»

La trappola della verginità

Alessandra Pigliaru

«Dio odia le donne», il nuovo libro di Giuliana Sgrena, uscito per Il Saggiatore. Una ricognizione, anche in chiave autobiografica, sulle ambiguità e le efferatezze delle religioni perpetrate ai danni del corpo (e della mente) femminile

«Tristi tropici», amore a prima vista

Arianna Di Genova

Mimmo Paladino racconta la sua mostra al museo del Novecento di Milano. Un percorso fra arte e letteratura, da Gogol a Pavese passando per don Chisciotte

Visioni

Una rapina in salsa pulp

Giulia D'Agnolo Vallan

Tre uomini usciti di galera tentano il «colpo perfetto»; arriva «Dog Eat dog» il nuovo film di Paul Schrader che chiude la Quinzaine. Un massacro rosa shocking in apertura, e poi humor cattivissimo con sconfinamenti nel fumetto insieme a un uso spinto del colore. Il regista di «The Canyons» non si risparmia nulla in un’opera geniale e di puro divertimento

L’irriverente sentimentale

Cristina Piccino

Fuori concorso «Le cancre» di Paul Vecchiali, l’incontro scontro tra padre e figlio. Delude Xavier Dolan, in «Solo la fine del mondo» storia di solitudine contemporanea, dove soffoca lo spettatore con le sue ossessioni private

I fantasmi di Nicholas Winding Refn

Giona A. Nazzaro

«The Neon Demon»», un thriller ambientato nel mondo della moda. Modelle e streghe per il regista che non riesce a liberarsi da troppe influenze autoriali che rendono il film glaciale

L’elisir di giovinezza

Fabiana Sargentini

Tra tutti noi chi è davvero quello che vuole essere? La risposta arriva da un dinoccolato signore in jeans neri all'aeroporto di Nizza...

Alias

Kurdistan, dal fronte delle guerre

Giancarlo Bocchi

Un documentario sulle donne curde che combattono in armi l'Isis, ultimo di sei film su donne straordinarie in alcuni dei posti più pericolosi del mondo

I giorni del terremoto in Friuli

Sergio M. Germani

In esposizione al museodi Villa Manin la ricostruzione, i documenti video della Cineteca, la donazione degli artisti americani

Storie di anime in transito

Maria Grosso

Dal festival dei Diritti Umani di Milano racconti di donne e bambine nei documentari, nelle testimonianze e incontri