closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 21.04.2018

La trattativa con la mafia c’è stata. La sentenza di primo grado condanna pezzi delle istituzioni, alti gradi dell’Arma, boss di Cosa Nostra e Marcello Dell’Utri per «attentato ai corpi dello Stato». Esulta il Pm Di Matteo che chiama in causa Berlusconi. Assolto l’ex ministro Mancino

Trattativa, i 5 Stelle seppelliscono Berlusconi

Andrea Fabozzi

Dalla sentenza una mano per convincere Salvini a mollare "il Caimano", che però arriva fuori tempo massimo. I grillini sono stati gli unici a schierarsi con Di Matteo e adesso esultano, Fico con parole istituzionali e Di Maio facendo confusione nel conteggio delle Repubbliche

Economia

L’incognita del Def resta intatta nello stallo politico

redazione

Potrebbe essere giovedì 26 aprile il giorno in cui il Governo Gentiloni presenterà in Consiglio dei ministri il Def 'tecnico'. L'Ufficio parlamentare di Bilancio avverte: la crescita sta rallentando. Mentre l'Europa segna un nuovo picco dell'occupazione nel 2017, l'Italia finisce penultima tra i 28 Stati membri per il livello di impiego, ancora troppo basso, e per il divario uomini-donne, ancora troppo ampio.

Europa

Gdpr, Facebook teme le norme sulla privacy e sposta tutti i dati

Matteo Bartocci

Il 25 maggio entrano in vigore le nuove regole europee che danno più diritti ai cittadini. Trasferite in segreto le vite digitali di un miliardo e mezzo di utenti dai server in Irlanda alla più «permissiva» California. La società di Zuckerberg nel mirino di avvocati e politici di mezzo mondo

Marcia del ritorno, altri quattro palestinesi uccisi

Michele Giorgio

L’esercito israeliano prosegue la politica del pugno di ferro contro le manifestazioni palestinesi a ridosso delle linee di demarcazione. Altre centinaia di feriti. Msg denuncia l’uso di proiettili che frantumano le ossa

Cultura

Il gesto che provoca resilienza

Manuela De Leonardis

Un incontro con l'artista americana Sharon Lockhart, in mostra alle ex Manifatture di Tabacchi di Modena, per la Fondazione di Fotografia. «Il mio lavoro è sempre legato all’esperienza fisica dell’osservatore»

Se Juve-Napoli diventa questione di marketing

Luca Pisapia

Domani è il D-day: Sarri & co provano a riaprire il campionato e a scucire dalle maglie bianconere il settimo scudetto di fila. Gli uomini di Allegri partono da + 4 in classifica

Sguardi d’infanzia davanti alla morte

Gianni Manzella

Al Lac di Lugano «Five easy pieces» di Milo Rau, in scena sette ragazzini dai dieci ai tredici anni. Si tratta della rielaborazione drammaturgica della vicenda del serial killer Marc Dutroux

Donald Trump e la logica del «deal»

Guido Moltedo

Per chi è americano, e ha un minimo di idee progressiste, questo presidente è davvero il peggiore della storia. Per chi vive in America oggi, accendere la tv, o andare su Google news o sui social, è un incubo quotidiano, a mala pena lenito dai programmi di satira politica. Come uno schiacciasassi, questa amministrazione si muove minacciosamente contro tutto ciò che, specie con l’amministrazione Obama, i democratici sono riusciti a far avanzare nella società e nella politica. Col risultato di un clima interno di guerra civile

L'Ultima

Il nostro incantevole 25 aprile

Carlo Smuraglia

"Non abbiamo combattuto solo per la libertà, ma per la democrazia e la solidarietà. È questo che ricordiamo". Un libro di Carlo Smuraglia, partigiano ed ex presidente dell’Anpi

Alias

Raimond Budina, ritratto di un paese

Silvana Silvestri

Al Festival del cinema europeo di Lecce presentato in anteprima "Broken" un film sulla rapida trasformazione neoliberista dell'Albania e sui suoi effetti sul territorio e sulle persone

Una identità europea

Pasquale Coccia

Intervista a Nicola Sbetti che terrà oggi una relazione al convegno di Jesi

Storaro, magia della luce

Mario Serenellini

Intervista a Vittorio Storaro che terrà una masterclass al festival di Bari il 27 aprile, preceduta dalla proiezione de "Il Conformista"

Non valchirie ma streghe russe

Ester de Miro

Negli incubi notturni della luftwaffe di Hitler c'erano le invisibili e inafferrabili aviatrici. Le racconta Ritanna Armeni in "Una donna può tutto"

Dalla Sicilia, con successo

Sarah-Hélèna Van Put

Intervista a Luciano Accomando, regista del documentario "Immagine dal vero" storie di immigrati integrati

Jazz e fumetti, lo specchio degli Usa

Flavio Massarutto

Alcuni albi inscenavano parabole su lotte di classe e superiorità morale dell’artista. Storie e biografie dei musicisti servivano per parlare di razzismo, patriottismo, integrazione