closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 21.02.2017

Nessuno pronuncia la parola, tutti temono di restare con il cerino in mano. Ma la scissione è nei fatti, oggi i bersaniani e Rossi disertano la direzione sulle regole congressuali. Renzi non sotterra l’ascia delle elezioni. e per il governo Gentiloni l’incidente di percorso potrebbe verificarsi sui voucher

Politica

Scissione, la road map, gruppi e poi partito. Ma è rebus Emiliano

Daniela Preziosi

Dal Nazareno: «La stragrande maggioranza della base non li seguirà, è solo la fuga di ex leader». A giorni la «festa» della nuova cosa. Pisapia dialoga con Speranza: insieme ma no partito unico. Orlando pronto a candidarsi per evitare la rottura ma è tardi. Stumpo: ad ora niente congresso per noi

Politica

Michele Emiliano e la causa al Csm

Andrea Fabozzi

Già segretario del Pd pugliese per quattro anni, l'ex sostituto procuratore di Bari non ha seguito il divieto di iscrizione ai partiti politici che grava sulle toghe dal 2006. Come gli face notare D'Alema nel 2013. E come potrebbe contestargli adesso Orlando

Sinistra italiana batte due colpi

Riccardo Chiari

Eletto segretario Nicola Fratoianni, il partito al lavoro per organizzare comitati unitari per i referendum Cgil sul lavoro, e iniziative a sostegno di migranti e richiedenti asilo. In caso di fiducia c'è il "no" al governo Gentiloni: "E stiamo a vedere che faranno i possibili nuovi gruppi parlamentari...", avverte il neosegretario.

STADIO DELLA ROMA

La palla fuori campo: la soluzione di Grillo

Giuliano Santoro

Il leader M5S ipotizza l’uscita di scena di Parnasi: «Se si costruirà, a farlo sarà un costruttore, non un palazzinaro». E dopo il vertice con la sindaca aggiunge: «Il posto ha dei problemi come ubicazione. Ma li risolveremo»

GERMANIA

Miracolo Schulz

Marco Bascetta

Per la prima volta i sondaggi segnano il sorpasso della Spd sulla Cdu di Merkel. Il leader del socialdemocratici promette che se sarà eletto correggerà «L’Agenda 2010», la riforma del lavoro di Schroeder

FRANCIA

Hamon-Mélenchon: dialogo interrotto

Anna Maria Merlo

La sinistra correrà spaccata al primo turno, con il rischio di essere assente al ballottaggio. Hamon ricerca l'intesa con i Verdi. Mélenchon: programma economico senza tener conto dei vincoli esterni

Commenti

Uniti e solidali con la Grecia per cambiare l’Europa

***

In vista della riunione dell’Eurogruppo del 20 febbraio e del Consiglio europeo del 25 marzo, in occasione del sessantesimo anniversario della firma dei trattati istitutivi dell’UE, un appello firmato da personalità del mondo sindacale, dell’associazionismo, delle istituzioni, della cultura contro le nuove misure di austerità che Commissione europea e Fmi vogliono imporre alla Grecia

Europa

Podemos ritrova l’unità, per ora

Loris Caruso

Pronta la nuova segreteria, raggiunto un accordo tra il segretario Iglesias e lo sfidante Errejon, niente tweet e niente dichiarazioni alla stampa. Il partito ritorna alla sua vocazione originaria: conquista del consenso-conquista del governo

I rider di Foodora «disconnessi» dopo la protesta per i diritti

Roberto Ciccarelli

«Sloggati». Così si sono definiti alcuni dei ciclo-fattorini di Foodora per descrivere l’atto di «disconnessione» dalla piattaforma digitale che ha regolato il loro lavoro di consegne in biciclette a Torino dopo la protesta sui diritti a ottobre. Ieri l'audizione in comune a Torino dei manager della multinazionale. L'azienda smentisce la "disconnessione". Sinistra italiana presenta un emendamento al Ddl lavoro autonomo in discussione in parlamento dal 27 febbraio

Internazionale

Emergency a Erbil per curare Mosul

Chiara Cruciati

L'organizzazione italiana torna nell'ospedale che aprì 20 anni fa per affrontare l'emergenza umanitaria della città dove si sta per svolgere la battaglia finale contro l'Isis: «Si tratta di feriti di guerra, persone colpite dai mortai dell’Isis, l’artiglieria pesante irachena e i raid statunitensi»

Stephen Miller, il consigliere del rancore

Luca Celada

Complottista e suprematista, Stephen Miller è cresciuto tra i liberal ma da sempre insegue la «rivincita dei bianchi». E oggi guida le politiche sull’immigrazione di Trump

Cultura

Il Carnevale nella pelle d’orso

Claudio Corvino

La maschera bestiale e la sua fortuna nei secoli, in Europa. Dalle danze umoristiche alle allusioni erotiche, fino alla «caccia» contro l’invasore che ruba il lavoro

Un architetto radicale va in città

Emanuele Piccardo

Alla galleria Bonelli di Milano, la personale di Gianni Pettena dal titolo «About non conscious architecture», a cura di Marco Scotini

Visioni

L’inevitabile certezza del conflitto

Eugenio Renzi

«Let the Summer Never Come Again» , il film di Alexandre Koberidze alla Settimana della Critica. La storia d'amore sospesa tra passato e futuro tra un giovane e un poliziotto, girata con la videocamea di un cellulare di vecchia generazione

Piers Faccini tra i suoni antichi della Sicilia

Paola De Angelis

Cantante, poeta e contadino, alla vigilia del tour italiano parla della riscoperta delle sue radici: «La mia storia si rispecchia in quella dell'isola e negli itinerari che i pellegrini, i viaggiatori e i migranti hanno percorso per secoli. Per questo motivo trovo il dibattito politico attuale sulla crisi dei migranti così disturbante»

Pollicino, il serial killer e l’Olimpo

Mariangela Mianiti

Il nuovo divertimento che si sta diffondendo in Italia? Si chiama Escape room (stanze di fuga), ovvero spazi allestiti con scenografie, musica e suoni dove interagiscono gruppi da 2 a 6 persone. Un'idea partorita dalla Silicon Valley

Commenti

L’orizzonte non si vede ancora

Aldo Carra

Una crisi specifica quella italiana, ma nel mezzo di una Europa con spinte a destra che si allargano e fermenti a sinistra che stentano a fare massa critica