closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 20.12.2014

Giornata nerissima per la salute e l’ambiente. A Pescara assolti i vertici Montedison per la mega discarica di rifiuti tossici di Bussi. Erano accusati di disastro ambientale e omicidio colposo plurimo. Stessa sorte per le vittime della fabbrica tessile Marlene di Praia a Mare: «Il fatto non sussiste»

Italia

Disastro Bussi senza colpevoli

Serena Giannico

Tutti assolti i vertici Montedison, gestori della discarica «più grande d’Europa» nei pressi del fiume Tirino e tra le più inquinate d’Italia. L'avvelenamento delle acque, dunque, non c'è e non c’è stato, anche se controlli e prelievi dimostrano altro. Sarebbero circa 700mila i cittadini della Val Pescara contaminati

Centosette morti alla Marlane, ma «il fatto non sussiste»

Claudio Dionesalvi

Sette dirigenti della famosa fabbrica tessile di Praia a Mare erano accusati di disastro ambientale, omicidio colposo plurimo e lesioni. Tra gli imputati principali il conte Marzotto. La difesa annuncia il ricorso in appello

ECONOMIA

Caos sulla legge di stabilità e l’Italicum incombe

Mario Pierro

Panico in aula. L’iter del maxiemendamento alla manovra funestato dalle trattative sull’Italicum e dalla mancanza di coperture. Il governo non è in grado di fare la relazione tecnica alla manovra. Chiesta la fiducia. Opposizioni in subbuglio. Renzi: «No a emendamenti-marchetta»

Politica

La lunga notte del senato

A. Fab.

Parlamento bloccato e imbrigliato dal governo. Questa volta è "l'eccesso auto-emendativo": le correzioni alla legge di stabilità ritardano di ora in ora, la seduta convocata alle dieci del mattino comincia nella notte. E l'esecutivo tenta il blitz anche sulla legge elettorale

L'INCONTRO

Jobs Act, Poletti fa gli auguri di natale

Antonio Sciotto

Il ministro si presenta a sindacati e imprese senza testi né una delega a trattare. Camusso: «Vogliono lasciare il reintegro solo per il licenziamento discriminatorio». Barbagallo: «Ora lotte crescenti». Ma alla Cisl il nuovo contratto piace

Lavoro

Renzi prepara il pacco di natale per i freelance

Roberto Ciccarelli

La riforma del regime dei minimi: un trappolone del governo 2.0 per i coetanei del presidente del consiglio a partita Iva. Per la Confederazione Italiana Libere Professioni (Lazio) aumeterà le tasse del 500%. Perderanno il lavoro 300 mila professionisti e autonomi

Europa

Sì al piano Juncker, ma con riserve

Anna Maria Merlo

Il vertice dà il via libera, ma restano nodi irrisolti. La messa in opera non prima di giugno. Il Consiglio "prende nota" della proposta della Commissione di non calcolare gli investimenti del Feis nel calcolo dei deficit. Ma la Germania insiste: i soldi devono venire dai privati. Nessuna nuova sanzione alla Russia. La Ue scarica sull'Fmi il finanziamento a favore di Kiev

Italia

Nessun soccorso, muore in ospedale

Adriana Pollice

Mary Jacob, dello Zimbabwe, sarebbe stata lasciata per 50 minuti nel «box situazioni critiche» della Schiana. Si indaga anche sull’ipotesi che sia stata respinta dai vigilantes. Poi la morte al San Paolo

Internazionale

L’ombra di Dahlan sul futuro della Palestina

Michele Giorgio

Riaffiora prepotente lo scontro tra l'ex uomo forte di Fatah e il presidente palestinese. Dahlan lancia attacchi pesanti ad Abu Mazen e porta in piazza migliaia di palestinesi, con l'appoggio indiretto di Hamas. Al Palazzo di Vetro continuano febbrili le trattative per evitare il veto Usa alla risoluzione sullo Stato di Palestina.

Francescani, poveri ma per truffa

Luca Kocci

Lettera shock dal ministro generale dell’Ordine dei frati minori sulle spericolate operazioni finanziarie che hanno portato un buco di bilancio di svariati milioni di euro

Cultura

Oltre la fine dell’innocenza

Andrea Colombo

In due libri, a firma di Monica Galfrè e Gabriele Donato, la lotta armata e l’uscita dal terrorismo. Come la guerra allo Stato divenne una «possibilità», dopo l’autunno caldo nelle fabbriche e non a seguito della strage di piazza Fontana

Acconciature per il potere

Francesca Giommi

Tendai Huchu e Christopher Mlalazi: una coppia di intensi romanzi dallo Zimbabwe per l'editore Terre di Libri

L’illusione dell’assalto al cielo

Franco Fratini

«La lotta è armata» di Gabriele Donato per DeriveApprodi. La concezione della violenza negli anni Settanta a partire dall’analisi critica dei testi della sinistra extraparlamentare di allora

Darra, la ragazza del mare

Arianna Di Genova

Il romanzo uscito postumo della scrittrice angloirlandese Siobhan Down, «Il riscatto di Dond». Un racconto che approda al fantastico pur narrando una grande storia d'amore tra fratelli

Visioni

Dentro ai conflitti di coppia

Gianfranco Capitta

Carlo Cecchi e Fulvia Carotenuto in un viaggio senza inibizioni all’interno di un matrimonio nella commedia Il lavoro di vivere del drammaturgo israeliano Hanoch Levin

Alias

Genesis, il senso della rivelazione

di Roberto Peciola

«Sum of the Parts» racconta, attraverso interviste agli stessi artisti e a giornalisti, l’ascesa della band di «Foxtrot». aspettando l’improbabile reunion

Sfida pokemon tra allegoria e sentimento

Federico Ercole

L’ultimo esemplare della saga è un remake di un episodio del 2002. Storia senza cambi sostanziali, ma con uno stile grafico che rinnova il genere

Un’autobiografia da paura

Fabio Francione

Dario Argento racconta la perenne inquietudine della sua esistenza e la genesi dei suoi capolavori

Malia del gioco a misura di console

Federico Ercole

Esce Skylander per la Vicarious game. Pupazzi che si trasformano in personaggi «virtuali». Secondo capitolo di una serie che permette ai bambini di passare dal giocattolo al mouse

Lettera di Natale

Aldo Colonna

La possibilità di intervenire sulla ricerca del dna di alcuni reperti mai analizzati, il silenzio di oscuri personaggi coinvolti nell'assassinio: alcuni nuovi elementi che potrebbero far luce sul mistero della morte del poeta e far avanzare il processo riaperto

USA-COREA DEL NORD

Obama versus Kim

Simone Pieranni

Il leader coreano vince la battaglia contro la Sony, che ritira «The Interview» dopo l’attacco informatico. Ma Barack Obama stigmatizza la decisione della major: «Un dittatore non può imporre la censura in Usa

L'Ultima

Le corporazioni di Hollywood

Giulia D'Agnolo Vallan

Obama si scatena contro la decisione della Sony di ritirare il film The Interview dopo l'hackeraggio dei giorni scontri. Ma è il pensiero corporate che governa oggi il funzionamento nella mecca del cinema

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.