closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 20.06.2016

Trionfo dei 5 Stelle a Roma. Virginia Raggi sarà la prima donna a governare la Capitale. Clamoroso ribaltone a Torino: Appendino sfratta Fassino. De Magistris e Merola vincono facile a Napoli e Bologna. A Milano Sala supera di un soffio Parisi. Per il premier e il Pd una notte da incubo

Politica

Pd sotto choc, Renzi ha un problema

Daniela Preziosi

L’imbarazzo dei vertici dem: «Risultato frastagliato». Convocata già nella notte una direzione per il 24 giugno. Il crollo di Torino fa calare il gelo al Nazareno. Nella Capitale il candidato Giachetti è elegante: «Questa sconfitta mi appartiene», ma nel partito si apre ufficialmente il «caso Roma». Renzi e la promessa del «lanciafiamme». Milano regge, ma il messaggio è chiaro: si vince dove la sinistra si unisce. Minoranza Pd pronta all’affondo sulla coalizione e sull’Italicum

ROMA

Virginia Raggi stravince nella Capitale

Giuliano Santoro

La prima volta di una donna sindaco. Festa al quartier generale: si rifanno vivi Davide Casaleggio e Beppe Grillo. «Siamo pronti a governare» dice senza mezzi termini un raggiante Di Maio ai suoi

NAPOLI

De Magistris centra il bis

Adriana Pollice

Stravince il sindaco uscente. Inutile tentativo di rimonta per lo sfidante del centrodestra, Gianni Lettieri. Crolla l'affluenza: crolla l’affluenza: «Il dato dimostra che 5 Stelle e Pd non mi hanno votato, perciò è una vittoria solo nostra»

Dipiazza «schiaccia», Cosolini k.o a Trieste

Sebastiano Canetta, Ernesto Milanesi

Sconfitto il sindaco dem uscente, tramonta l’«alabarda sussidiaria» di Debora Serracchiani. E in Veneto al Pd non va meglio. Eclatante la vittoria M5S a Chioggia

Politica

Ballottaggi, crolla l’affluenza

Andrea Fabozzi

Al voto solo un elettore sue due: 50,54%. Quasi dodici punti di partecipazione persi rispetto a cinque anni fa. Meno peggio nelle città dove c’è stato un testa a testa. Male Roma, tracollo a Napoli dove non si arriva al 36%

Lavoro

No alla distruzione del diritto del lavoro: difendiamo la libertà di opinione dei lavoratori

***

La vicenda dei lavoratori della FCA di Pomigliano, licenziati per aver inscenato al di fuori del luogo e dell’'orario di lavoro il suicidio di un Marchionne angustiato per i lavoratori che si sono tolti la vita dopo il licenziamento mette in chiaro quanto sta accadendo nel nostro paese. Nella prima settimana di luglio si terrà a Napoli un incontro pubblico con giuristi, lavoratori, sindacalisti e semplici cittadini

Commenti

Alle radici del problema europeo

Guido Viale

L’assassinio di Jo Cox e il dibattito violento sulla «Brexit» definiscono ancora una volta la questione immigrazione come questione centrale del nostro tempo

La rabbia dei campi profughi

Michele Giorgio

Abu Mazen e le leadership dell'Anp e di Fatah devono fare i conti con la frustrazione e la disperazione tra i profughi palestinesi e nelle periferie urbane. Una rabbia che sempre di più sfida le forze di sicurezza agli ordini del presidente

Cultura

A lezione di sesso, soldi e vampirismo

Mauro Trotta

«Over. Un’overdose di te» scritto da Sabrynex, un successo sul web e poi uscito con Rizzoli. E «Vodka&Inferno. La morte fidanzata» di Penelope delle Colonne per Milena editore

La speranza è l’ultima a morire

Riccardo Mazzeo

«Responsabilità e speranza» di Eugenio Borgna per Einaudi. Una disamina dei desideri, le necessità e la relazione fra passione e ragione

La letteratura è una felicità senza nome

Alessandra Pigliaru

Un percorso di libri, tra nuove traduzioni (per la prima volta anche il romanzo «Il professore»), biografie e racconti , in occasione del bicentenario della nascita della scrittrice inglese

Il colore della scrittura

Arianna Di Genova

Il duecentenario della scrittrice di «Jane Eyre» viene celebrato da una serie di libri, mentre la National Portrait di Londra le dedica una mostra con acquerelli che dipinse lei stessa, pagine di diari, lettere e opere della sua infanzia

Il coraggio di uscire dalla gabbia

Francesca Del Vecchio

La scrittrice iraniana, attivista e Nobel per la Pace nel 2003, si racconta nel libro «Finché non saremo liberi» (edito da Bompiani) dove la finzione narrativa fa spazio alla verità di una vita difficile

Piccola Dory persa nel blu profondo

Giulia D'Agnolo Vallan

Tredici anni dopo «Nemo» ecco il suo seguito, diretto da Andrew Stanton. Negli Stati uniti è già record: nel primo week end previsti incassi per 140 milioni di dollari. Al centro della nuova storia targata Pixar, il salvataggio della smemorata pesce chirurgo. Tanta azione ma a scapito della magia nel dettaglio

Shobana Jeyasingh e il miracolo palladiano

Francesca Pedroni

Alla Biennale «Outlander» della coreografa britannica. Il «corpo politico» di Maguy Marin, che sabato sera ha ricevuto il Leone d'Oro alla carriera

Il lato ruvido dei Punkreas

Gianluca Diana

Il ritorno della band milanese in un disco con dodici brani e tanti ospiti: Stato Sociale, Modena City Ramblers, Shiva. «Siamo riusciti a recuperare l'immediatezza degli esordi»

Andata e ritorno nell’India psichedelica

Francesca Angeleri

«Nothing is Real», fino al 2 ottobre al MAO la svolta mistica dei Beatles. Per Luca Beatrice, il curatore dell'esposizione torinese: «Di solito quando si parla del '68, se ne parla in chiave essenzialmente politica. Qui volevo sottolineare la chiave estetica»

MOVIMENTI

Loi Travail: non finisce qui

Jamila Mascat

La repressione della polizia e le minacce di Hollande e Valls di proibire i cortei non fermano il movimento contro la riforma del lavoro «El Khomri»: giovedì 23 e martedì 28 giugno si torna a manifestare in Francia. Il racconto della «convergenza delle lotte»: ecco come studenti, sindacati, cittadini si sono dati il cambio nei quattro mesi di conflitto totale contro i socialisti. Una generazione militante è uscita dal torpore. Un’altra ha iniziato a vivere