closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 20.03.2014

I deputati del Pd della commissione Difesa della camera: sospendere l’acquisto degli aerei F35. Denunciate anche le spese fantasma nei sistemi d’arma, il costosissimo «soldato digitale» e i conflitti di interessi in Finmeccanica. Ora bisogna lavorare per smontare definitivamente quei bombardieri a peso d’oro e mettere le ali al lavoro

Politica

Aria pesante per gli F35

Andrea Fabozzi

Pronto da settimane, viene diffuso il documento dei deputati Pd della commissione difesa. E smonta i caccia Usa: costano troppo e non garantiscono i posti di lavoro. Al Quirinale si prende tempo per decidere i tagli

Economia

Buste paga, torna in ballo il 3%

Antonio Sciotto

«Vincolo anacronistico, ma non lo sforeremo. Useremo però tutti i margini». Altri fondi dalla spending review: "Ma la lista Cottarelli è solo tecnica, dove tagliare lo decideremo noi politici"

Italia

Mezzi pubblici fermi e trattativa bloccata

Giorgio Salvetti

Alta adesione allo sciopero nazionale del trasporto pubblico locale. I cittadini restano a piedi, disagi ovunque, Roma in tilt. I lavoratori attendono il rinnovo del contratto da 7 anni ma lo Stato taglia i fondi agli enti locali mentre molte aziende sono sull'orlo del fallimento e le associazioni datoriali pretendono sempre più produttività e flessibilità

Europa

Sarkozy: “giudici bastardi”

Anna Maria Merlo

Il sito Mediapart rivela il contenuto di altre intercettazioni. Ne risulta che Sarkozy aveva informatori nell'alta magistratura. L'ex presidente non riesce più a presentarsi come vittima di una manovra del governo. Per il Ps è "uno scandalo di stato", per l'Ump una gogna del "tribunale popolare mediatico"

LEGGI DI INIZIATIVA POPOLARE

In nome del popolo ignorato

Eleonora Martini

L’appello ai parlamentari per mettere in calendario le leggi di iniziativa popolare. Delle 272 proposte depositate finora, solo 24 approvate. E ora in giacenza ce ne sono 27. Importante riunione oggi alla Camera per decidere l’iter della riforma del Regolamento

VIAGGIO IN ITALIA

Parma, una città smarrita

Paolo Scarpa

Doveva essere capitale di tutto, sognava grandi opere. Dopo quindici anni di malgoverno di centrodestra si trova a essere cavia di un esperimento politico improvvisato. Il cui simbolo è il termovalorizzatore

CRISI UCRAINA

Crimea: Kiev ritira le truppe

Simone Pieranni

I russi conquistano le basi militari e il «governo di Majdan», partner Nato e già impegnato in attività belliche in Afghanistan e Kosovo, chiede all’Onu che la penisola sia «demilitarizzata»

Svoboda: irruzione negli studi tv

Redazione

«Le autorità ucraine facente funzione devono inviare un segnale per dire che comportamenti come questi non saranno tollerati in Ucraina», ha scritto Amnesty

Cultura

Il mondo alla rovescia

Arianna Di Genova

La fiera di Bologna si aprirà il 24 per chiudersi il 27 marzo. Brasile paese ospite e, per la prima volta, i piccoli lettori potranno affacciarsi alla kermesse nel padiglione 33 e assistere ad incontri con autori e illustratori

Il dialogo di Ezio Raimondi con testi e contesti letterari

Stefano Prandi

Scomparso un «europeo di provincia», grande filologo e critico letterario. Nella filologia, una via alternativa a quelle che Raimondi chiamava le «dialettiche totalizzanti». Indagini il cui movente profondo attinge alla interdisciplinarità e si confronta con diverse metodologie

Un’autocritica dal respiro corto

Giuseppe Allegri

«Il gigante incatenato» di Martin Schulz per Fazi Editore. Le politiche liberiste per gestire la crisi europea secondo il candidato socialista a presidente della Commissione

Commenti

Il riformismo radicale del modello Lazio

Giancarlo Torricelli*

Una legge che finalmente rimette al centro le comunità locali, dando la possibilità ai comuni di organizzarsi in consorzi e di affidare il servizio anche a enti di diritto pubblico

Il capo della scuola

Giuseppe Caliceti

«Per me è giusto scegliere quello che decide la maggioranza dei bambini, però delle volte mi piacerebbe che si scegliesse anche quello che decidono quelli che sono in meno: così, secondo me, sarebbe ancora più giusto perché non ci rimane male nessuno»

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.