closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 20.02.2016

Due morti accertati e chissà quanti dispersi nell’ennesimo naufragio di migranti nel canale di Sicilia mentre l’Unione europea si dissolve e alza altre barriere. L’Austria dice no a Bruxelles e avvia il tetto agli ingressi dei profughi. Nuovo muro al confine con la Slovacchia, e l’Ungheria chiude i valichi ferroviari. Tsipras: niente accordo sul Brexit di Cameron se non si riaprono le frontiere. Scontro Renzi-Orban

Europa

Affogati all’ombra dell’Europa

Adriana Pollice

Secondo i sopravvissuti sarebbero stati in quaranta sul barcone partito dalla Libia. Sarebbero stati abbandonati tra le onde a poche miglia dalla spiaggia agrigentina di Torre Salsa. Dall’inizio dall’anno sono 410 i migranti morti annegati, 340 i bambini deceduti da settembre ad oggi

Europa

Attaccati alla Turchia

Carlo Lania

Il vertice dei capi di Stato e di governo si chiude ribadendo l’importanza di Ankara. E intanto i confini si chiudono sempre di più

Cameron prosegue la battaglia

Anna Maria Merlo

Una giornata senza risultati, si prosegue nella notte per un accordo tra Gran Bretagna e Ue, in vista del referendum del 23 giugno. Pugno sul tavolo di Tsipras: minaccia il veto sull'intesa anti-Brexit se non c'è l'impegno sulle frontiere aperte fino a marzo (il 6 c'è il vertice Ue-Turchia)

Gb, Corbyn stronca la “Cameroneide” di Bruxelles

Leonardo Clausi

Mentre i conservatori sono alla rersa dei conti, il leader del Labour conferma il suo appoggio formale alla permanenza del paese nel consesso europeo. Ma è un appoggio tiepido, quasi distratto

Internazionale

Sturm Trump, indietro tutta

Marina Catucci

Bergoglio? «A wonderful guy». L’aspirante candidato alla Casa bianca dei repubblicani prova a chiudere lo scontro con il papa sui migranti: «Colpa dei media». Ma il suo entourage rilancia: «Curioso che alla Chiesa non piacciano i muri, la Città del Vaticano ne è circondata»

Internazionale

Obama vede i leader neri, «Abbiamo un problema»

Marina Catucci

Il presidente ha incontrato ieri alla Casa bianca i leader storici per i diritti civili degli afro-americani. L’incontro è stato una chiamata a raccolta delle figure che più rappresentano diverse generazioni del movimento per i diritti civili per discutere della riforma della giustizia penale e ristabilire un rapporto di fiducia tra polizia e abitanti dei quartieri a maggioranza nera

VENTI DI GUERRA

Raid Usa a Sabratha anticipa nuova operazione militare in Libia

Michele Giorgio

L'attacco aereo ha preso di mira un presunto campo di addestramento per jihadisti. Almeno 41 i morti, tra questi, forse, anche Noureddine Chouchane, "mente" delle stragi al Museo del Pardo di Tunisi e sulla spiaggia di Sousse. Nel documento dell'ammiraglio italiano Credendino rivelato da Wikileaks le prossime fasi dell'Operazione Sophia per azioni sulla costa libica

In Siria sarà guerra globale?

Chiara Cruciati

«Se il rischio di uno scontro reale non è probabile, è comunque possibile per una serie di ragioni. In primo luogo il ruolo di Turchia e Arabia Saudita», dice l'analista palestinese Mouin Rabbani

Rivendicato l’attacco di Ankara, smentito Erdogan

Chiara Cruciati

Il gruppo kurdo Tak si attribuisce l'attentato, perpetrato da un cittadino turco per vendicare le stragi di Cizre. Se confermato, cade il castello di carte del presidente che insiste nel puntare il dito sulle Ypg siriane

Per ora è Sinistra italiana

Daniela Preziosi

Davanti a duemila persone via al nuovo partito, il nome definitivo al congresso. Ci sarà un comitato promotore largo. «Ultima chiamata, riconquistiamo la fiducia dei nostri»

Lavoro

“I gioielli industriali di Eni devono rimanere in Italia”

Antonio Sciotto

In piazza i dipendenti del cane a sei zampe: no alle dismissioni. Le difficoltà di Gela, Porto Torres e Marghera. La vendita di Versalis a un fondo Usa: forti timori sul futuro del gruppo. Ma il big petrolifero ribatte: «Sk, il partner che abbiamo scelto, è affidabile: la chimica non andrà all’estero»

Economia

Cgil: “Sospendere e riscrivere il bail-in”

Antonio Sciotto

Un manifesto per ridefinire le regole e le tutele del mondo del credito. Consob "inadeguata", Bankitalia dovrebbe avere più poteri. Sanzioni per i manager che hanno portato gli istituti al dissesto. La Fisac e la confederazione chiedono un tavolo con il governo

La banda delle quattro colpisce ancora

Riccardo Chiari

Dal caso della correntista truffata Elda Delfini, 92 anni, "consigliata" a investire i risparmi nelle sub-obbligazioni Bpel dell'ottobre 2013 (subito prima del commissariamento), al fallimento di CariFerrara, con la bancarotta dietro l'angolo. Cgil vs Consob: "Non ha vigilato". E Agostino Megale della Fisac: "Colpa dei manager". Ma nei contratti bancari i "premi di rendimento" l'hanno fatta da padrone.

Il rumore della paura

Arianna Di Genova

"Buchettino", per Orecchio Acerbo, testi di Chiara Guidi e illustrazioni di Simone Massa. Da una suggestione dello spettacolo della Socìetas Raffaello Sanzio, la storia di Pollicino avvolta nella notte

FRANZ KAFKA

Una letteratura a peso d’oro

Judith Butler

Novant’anni di traversie per stabilire la «proprietà» delle opere dello scrittore praghese. Max Brod rispettò solo in parte la volontà dell’amico di distruggerle: un compromesso denso di conseguenze. Un’anticipazione dall’ebook di Judith Butler «Di chi è Kafka?», da lunedì sulla rivista lavoroculturale.org

Visioni

Onde sonore da Napoli a New Orleans

Gianluca Diana

Si chiamano TheRivati e sono un quintetto che giunge da Napoli. Hanno appena pubblicato il secondo album Black from Italy che mescola ritmi di matrice african american che evocano percorsi già battuti da gruppi dell'area flegrea

Una torbida italietta di provincia

Gianfranco Capitta

Al Piccolo è in scena «Questa sera si recita a soggetto», diretto da Federico Tiezzi, la disputa ancora aperta fra autori e attori con una bella performance di Luigi Lo Cascio

22.11.63, viaggio nel tempo per salvare JFK

Giulia D'Agnolo Vallan

Il romanzo di Stephen King diventa una miniserie targata J.J. Abrams in America su Hulu dal 14 febbraio e in Italia dall'11 aprile su Fox. James Franco nei panni di un insegnante, trova un passaggio in un diner che lo trasporta nel Maine dell’ottobre 1960

Cupa lotta di classe nella Spagna franchista

Gianfranco Capitta

Nell'ambito delle manifestazioni pasoliniane nel quarantennale della morte, al Piccolo arriva una produzione di Teatri Uniti «Calderon», uno dei testi teatrali del poeta friulano

Sbatti il reverendo in prima pagina

Silvana Silvestri

Arriva anche nelle sale italiane «Spotlight» di Tom McCarthy, sei nomination agli Oscar, il film che si ispira allo scandalo pedofilia che scosse il mondo cattolico negli Usa

Corto circuito moda

Michele Ciavarella

Sta riscuotendo un enorme successo Vogue 100: A Century of Style, la mostra che si svolge alla National Portrait Gallery (fino al 22 maggio) per celebrare i cento anni dell’edizione inglese della rivista più glamour del mondo.

La fiction sul reale

Matteo Bortolon

La finanza basata sulla cartolarizzazione non solo non è stata estirpata, ma ha ripreso alla grande e sta raggiungendo i fasti dell’era Bush

L'Ultima

Il nuovo mondo di Atticus

Andrea Colombo

A 89 anni è morta la scrittrice americana Harper Lee che con il romanzo «Il buio oltre la siepe» suonò l'ora dell'apartheid dei bianchi sui neri. «Go, Set a Watchman», pubblicato l'anno scorso, è il risultato di una dubbia operazione editoriale

Alias

Agnieszka Holland cineasta indomita

Giuseppe Sedia

Incontro con la regista polacca attivista di Solidarnosc oggi tornata, dopo lunghi periodi lavorativi in Canada e negli Usa, definitivamente nel suo paese oggi nelle mani della destra

Twenty is plenty 20 sterline bastano

Luca Manes

Dopo la plateale protesta dei tifosi del Liverpool, si allarga sempre di più il malcontento dei supporter inglesi contro il caro-biglietti

Lima, scenari video

Sandra Lischi

Transcinema, In mostra il cinema non narrativo e sperimentale, dialogo tra continenti, la retrospettiva dedicata a Gianni Toti e il «Luogo della Memoria», per capire e ricordare

Marie Moreau sospende l’erranza di Djilali

Maria Grosso

Cerca la sua identità Djilali Kerroum di origini marocchine emigrato in Francia, espulso a 18 anni, quindi in costante peregrinazione verso l’Europa, tra la tossicodipendenza, il carcere, i periodi di isolamento, i centri per migranti e la casa di cura sociale per senzatetto

L’esplosione dell’afro-metal

Guido Mariani

Le mutate condizioni economiche e sociali in molti stati hanno sprigionato energie creative e contaminazioni sorprendenti

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.