closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 19.10.2021

Successo del centrosinistra: Gualtieri vince a Roma con il 60%, Lo Russo a Torino con il 59%. Delle grandi città solo Trieste va al centrodestra: riconfermato Dipiazza (51%) per la quarta volta. Ma a far registrare numeri mai visti è l’astensionismo: record storico nella capitale

Politica

Sindaci di minoranza

Andrea Fabozzi

Astensione record, ormai la scelta del sindaco è un affare per pochi. Ma stanno a casa soprattutto gli elettori di destra e così vincono gli altri. Quasi ovunque i candidati di centrodestra fanno peggio del primo turno e pagano il non voto delle periferie. A Roma salto all'indietro di 70 anni, così pochi elettori solo nel 1952. E negli anni Novanta Rutelli prendeva da solo più consensi di tutti quelli che sono andati domenica e lunedì ai seggi

Editoriale

Vincitori di un popolo in fuga

Norma Rangeri

Dei 5 milioni di cittadini chiamati ai ballottaggi, circa la metà votava a Roma, dove per il neosindaco è andato ai seggi un elettore su quattro, con un collasso della rappresentanza che ci restituisce la sostanza di una pallida democrazia

Ballottaggi, in Toscana finisce 1-1

Riccardo Chiari

A Sansepolcro confermato il centrodestra alla guida della città, il nuovo sindaco è Fabrizio Innocenti. Cambio della guardia a Massarosa, vince il centrosinistra con Simona Barsotti. Affluenza in calo rispetto al primo turno, ma sopra il 60% nel comune aretino.

STATI UNITI

Dalla parte sbagliata della Storia: tutte le guerre di Colin Powell

Giuliana Sgrena

È morto a 84 anni il primo segretario di Stato nero: nel 2003 accusò l’Iraq di nascondere armi chimiche, preludio dell’attacco degli Stati uniti. Ai vertici dell'esercito Usa per decenni, compilò il rapporto sul massacro «mai avvenuto» di My Lay, invase Panama, bombardò la Libia, lanciò l'operazione "umanitaria" in Somalia e la prima guerra del Golfo

Cultura

L’epica lotta con mondi selvaggi

Alessandro Gebbia

Al via domani la fiera del libro di Francoforte che dopo la scorsa edizione online si aprirà in presenza. Un percorso sulla letteratura del Canada, paese ospite

Come trasformare un pezzo di mondo, vent’anni di riforma psichiatrica a Roma

Vinzia Fiorino

«Fare la 180», di Tommaso Losavio, prefazione di Rosy Bindi e postfazione di Maria Grazia Giannichedda, per Ets. Una storia che meritava di essere raccontata e qui l’autore lo fa con la giusta cifra della conoscenza meticolosa del protagonista che è stato, ma anche con tutta la ricchezza dell’esperienza umana vissuta

Visioni

Il cinema sull’astronave di Piano

Luca Celada

Un’altra fabbrica dei sogni apre a Los Angeles: è il museo dell’Academy progettato dall’architetto genovese. Opera - sfera di cemento e cristallo - che si prefigge di divulgare, divertire e ragionare sulla settima arte

Sulla categoria di paternalismo e il caso triestino

Sergio Bologna

Lo storico del movimento operaio interpreta a caldo, in questo scritto per il manifesto, la vicenda in corso nella città di Trieste e quelle che si muovono sullo sfondo, tra vaccini e green pass

L’Italia ponga il veto sul rilancio del nucleare

Osservatorio per la Transizione Ecologica

Chiediamo al Governo Draghi di respingere con nettezza in sede europea il tentativo di 10 paesi guidati dalla Francia di fare passare - nella tassonomia europea - il nucleare come energia verde e rinnovabile.

Rubriche

La poesia sociale di Francesco

Alberto Leiss

Mi piacerebbe sapere, a questo proposito, che cosa pensano i cattolici Enrico Letta, vincitore della tornata elettorale, e Mario Draghi, immagino non dispiaciuto di questi risultati, del messaggio che il Papa ha inviato proprio sabato scorso al quarto incontro mondiale dei Movimenti popolari

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.