closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 19.09.2013

La giunta al senato vota per la decadenza di Berlusconi: 15 a 1, con Pdl e Lega fuori dall’aula. Ma il leader condannato e impotente si tiene stretto alle larghe intese e chiama a raccolta i suoi vecchi fan con un videomessaggio. Un flop mediatico con la replica degli attacchi a «magistrati» e «comunisti»

Letta gelido: «Ribadisco il rispetto per la magistratura»

Daniela Preziosi

Al momento del videomessaggio il premier è al Quirinale per il giuramento di Amato. «Il governo resta concentrato sui suoi obietti, la sfida principale è la legge di stabilità». Dal Pd reazioni dure. Epifani: «Quelle del Cavaliere sono parole irresponsabili». Ma i dem tirano un sospiro di sollievo: la crisi è rimandata

Italia

La scuola italiana cade a pezzi

Silvia Colangeli

Edifici fatiscenti e spesso inquinati, alto rischio sismico. Servirebbero 13 miliardi per mettere in sicurezza gli stabili dove studiano i nostri figli. Mancano i servizi per i disabili e le famiglie sono costrette a metterci risorse proprie: 390 milioni donati nell’ultimo anno

Rapper ucciso da neonazista di Alba Dorata

Argiris Panagopoulos

Paulos Fyssas era un metalmeccanico di sinistra. La sezione del partito copre il killer. Ad Atene, decine di neonazisti aggrediscono un gruppo di giovani, mentre nel Paese esplode la rabbia dei disoccupati

Internazionale

Vino ingannatore

Michele Giorgio

Con la produzione del vino, di cibi sani e gli itinerari turistici, i coloni israeliani lavorano per normalizzare l’occupazione militare e la loro presenza. Un progetto che si espande con l'appropriazione di terre agricole palestinesi

Mindanao a ferro e fuoco

Fernando Amaral

Attacco del Fronte Moro islamico. Interviene l’esercito: cento morti, centomila profughi

La chiave è la meraviglia

Manuela De Leonardis

Un incontro al SIfest di Savignano con il fotografo australiano Max Pam, presente con la sua mostra "Supertourist"

La fisiognomica della normalità

Renato Foschi

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un revival dell’antropologo criminale italiano. Una riscoperta che lo innalza a studioso politicamente corretto, rimuovendo o ridimensionando l’apologia delle basi biologiche dei comportamenti presente nella sua opera

Andrea Baranes

Il disturbo bipolare della finanza

Andrea Baranes

Sale la disoccupazione e le Borse esultano. L’economia va meglio e crollano i listini. È la schizofrenia di un modello sociale giunto al capolinea. Anticipiamo un brano della relazione che l’autore terrà oggi a Pordenonelegge

Visioni

Sacro Gra, il mistero dell’anello

Cristina Piccino

Arriva oggi in sala il Leone d’oro della Mostra di Venezia. Frammenti di una realtà in fuga intorno alla capitale. Un paesaggio eccentrico di quotidianità, tra storie e personaggi singolari

Franco Arminio

Aliano on my mind

Franco Arminio

Note a margine del festival di paesologia nel paese dove il fascismo confinò Carlo Levi. Con un occhio all’attualità e un altro sui grandi temi dell’umanità: la vita, la morte, la rivoluzione