closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 19.08.2018

Nel giorno dei funerali di Stato dimezzati, Autostrade per l’Italia offre alla città di Genova un risarcimento di mezzo miliardo «per gli interventi immediati». Di Maio: «Non accettiamo elemosine». I familiari delle vittime non si danno pace: «Diteci com’è potuto succedere»

Italia

Le esequie dimezzate di una città spezzata

Mauro Ravarino

In cinquemila nel padiglione della Fiera, ma la metà dei familiari delle vittime ha rifiutato i funerali di Stato. Mattarella: «Una tragedia inaccettabile». Applausi della folla a Salvini e Di Maio

Politica

Autostrade risponde a Conte: responsabilità da provare

Andrea Fabozzi

Per la decadenza della convenzione parte la battaglia legale, l'amministratore Castellucci può attendere i "tempi della giustizia" che il presidente del Consiglio ha detto di non voler aspettare. Il governo stanzia altri 28,5 milioni per l'emergenza. Il ministro Toninelli si prende altri otto giorni per informare il parlamento

DEMOCRACK

Bologna, parte la controfesta dell’Unità

Nina Valoti

Al via il Made in Parco Nord che fa concorrenza alla kermesse di partito trasferita alla Fiera. Snobbata dal governo. Gli organizzatori sono due ex dirigenti del Pd Hanno già «rubato» sponsor al partito

Lavoro

Sting alla Bekaert

red. eco.

Il cantante inglese ha ascoltato le storie degli operai e poi ha improvvisato un concerto

Clima, fondi Usa solo a ricerche «amiche»

Red. Esteri

La denuncia degli scienziati statunitensi: saranno finanziate solo le ricerche che rispettano le priorità dell'amministrazione. A decidere il ministro degli interni, quello che per risolvere il problema degli incendi in California ha suggerito di tagliare gli alberi

Zibechi: «Dagli zapatisti ai No Tav, lotta globale all’estrattivismo»

Luca Manes

Intervista al giornalista e scrittore uruguiano Raúl Zibechi sul modello economico imperante oggi e le resistenze popolari: «Intere comunità sono ostacoli da rimuovere per lasciar spazio a miniere a cielo aperto, monocolture, grandi opere. Ma c’è anche un estrattivismo di tipo urbano, la gentrificazione»

Cultura

La pin up che stregò l’uomo dinoccolato

Patrizia Veroli

Era il 1933 quando Ginger Rogers, per la prima volta, si ritrovò a danzare con Fred Astaire nel film «Carioca». Lei era già famosa a Hollywood, lui era un corpo teatrale. Biografia rocambolesca di una coppia strepitosa di ballerini americani

Visioni

Canzoni in lotta contro il nazismo

Marcello Lorrai

«Yiddish Glory. The Lost Songs of the World War II», un’antologia di brani ritrovati scritti dagli ebrei nel corso della seconda guerra mondiale. Raccolti durante il conflitto da ricercatori sovietici, i testi furono a lungo creduti perduti per poi riapparire a Kiev negli anni ’90

L'Ultima

La memoria sommersa

Umberto Cocco

Cento anni fa veniva costruita la diga di Santa Chiara, al centro della Sardegna fra Ghilarza e Ula Tirso, vide al lavoro 16mila operai. Inaugurata da Vittorio Emanuele nel 1924 oggi torna al centro del dibattito

Politica

Pci e Praga, incertezza e viltà

Rossana Rossanda

Non fu una pagina gloriosa per i comunisti italiani quella del «nuovo corso» socialista in Cecoslovacchia. I più avvertiti della crisi a Est erano stati Togliatti e Longo. Poi, caduto il Muro di Berlino, senza «elaborare il lutto», fu buttato a mare anche l’Ottobre

Europa

Con i Consigli la parola agli operai

Jiri Pelikan*

Il programma comunista della svolta chiedeva che nei collettivi nascessero organismi di democrazia diretta per la gestione del lavoro e della produzione. Ne nacquero 120, anche nelle mega-fabbriche e furono attivi fino alla fine del 1969, quando furono aboliti perché ponevano il «nodo del potere»