closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 19.07.2017

Su Obamacare e Iran il presidente Usa incassa una doppia sconfitta. Il fuoco amico repubblicano lo costringe a rimangiarsi la promessa di cancellare subito la legge sulla sanità. E su pressione del suo staff deve ammettere che Tehran sta rispettando gli impegni presi sul nucleare con Obama. Ma avanti con le sanzioni, per non urtare troppo l’alleato saudita

Macerie al bacio, Nestlè al posto delle case

Mario Di Vito

La Regione Umbria costruirà un centro commerciale da 2,5 milioni di euro sulla piana di Castelluccio. E lo pagherà la Protezione Civile. La struttura sarà in cemento ma con copertura verde «per ambientarla meglio»

Un festival per le Marche e la buona gestione del territorio

Ernesto Milanesi

Parte domani «Terre in Moto» sul Lago di Fiastra: quattro giorni di laboratori e spettacoli, incontri e dibattiti, concerti e teatro per discutere di ricostruzione e esaltare le bellezze della regione colpita dal terremoto

Turni lunghi e straordinari non pagati: proteste allo Spallanzani

Antonio Sciotto

L'istituto romano è un fiore all'occhiello nella lotta contro l'Hiv. Due infermieri minacciati di licenziamento dopo un'intervista alla radio. La dirigenza dell'ospedale ammette le carenze di organico: «Concorsi e revisione dei fondi per trovare una soluzione»

Europa

Bruxelles si beve il glifosato

Luca Fazio

La Commissione europea, nonostante il parere contrario dell'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro e la mobilitazione dei cittadini europei, continua a spingere per rinnovare l'autorizzazione dell'erbicida più diffuso e chiacchierato del mondo. Oggi e domani riunione al vertice. Protesta Greenpeace appellandosi al governo italiano: "Sarebbe assurdo concedere il via libera a questa sostenza per altri dieci anni, senza aver prima effettuato accurate verifiche su possibili irregolarità nel processo di autorizzazione"

Amnesty dietro le sbarre turche, prima udienza a dicembre

Dimitri Bettoni

Convalidati gli arresti di sei attivisti detenuti due settimane fa, tra loro la direttrice di Amnesty International. Intanto il governo estende di nuovo lo stato di emergenza e lavora alla sospensione dell'immunità per altri 29 parlamentari di opposizione

I gioielli di famiglia dei Beach Boys

Fabio Francione

« 1967, Sunshine Tomorrow», un doppio cd con 65 tracce a documento della febbrile attività del gruppo. Brani tratti da session private con l’aggiunta di due storici album remissati «Wild Honey» e «Smiley smiley»

Resistenze umane nel conflitto quotidiano

Cristina Piccino

«I Used to Sleep on the Rooftop» di Angie Obeid, tra i film premiati nel concorso del Fid Marseille. Il film esprime alcuni dei motivi che hanno attraversato la selezione del festival: a cominciare da quelle del paesaggio elemento narrativo nelle diverse storie in tutte le possibili declinazioni: paesaggio politico, sentimentale, del mito e dell’immaginario nel quale vengono proiettate le esistenze e le realtà raccontate.

Jay-Z, il rapper si è pentito

Stefano Crippa

Con «4:44» torna l'artista americano, abile stratega e anche grande business man. Nel nuovo disco chiede perdono a Beyoncé e per la quattordicesima volta arriva in vetta alle charts di Billboard

Senti che Tenco

Stefano Crippa

In un doppio album uno scoppiettante omaggio al cantautore genovese curato da Mauro Ottolini con l'aiuto di cantanti e musicisti, fra i quali Daniele Silvestri, Rossana Casale, Gino Paoli e Roy Paci

La metafora punk dei Nypra

Luca Pakarov

Con «Senso di colpa», il loro primo lavoro, la band lancia chiari messaggi politici e musicali. In copertina, inequivocabile, il sindaco di Albettone noto per le sue iniziative antirom