closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 19.03.2015

Attacco terroristico a Tunisi, almeno 19 morti di cui 4 italiani. Uccisi due attentatori. La strage dei turisti nel museo del Bardo ma probabilmente il vero obiettivo era il parlamento, convocato per la nuova legge anti-terrorismo

Internazionale

Strage di turisti al museo di Tunisi

Gina Musso

Assalto armato al Bardo. I terroristi sparano contro i visitatori e si barricano nelle sale con decine di ostaggi. Dopo il blitz delle teste di cuoio si contano almeno 19 morti. Quattro italiani. Ma fino a ieri sera regnava l’incertezza sul numero reale e sulla nazionalità delle vittime. Uccisi due attentatori. Nel vicino parlamento era in corso il dibattito sulla nuova legge anti-terrorismo

ELEZIONI

Israele con Netanyahu, Likud sulla vetta

Michele Giorgio

Contro le previsioni e tutti i sondaggi, il leader della destra si conferma primo ministro e sbaraglia il centrosinistra di Yitzhak Herzog. In cantiere un governo di ultranazionalisti e religiosi che non lascerà spazio ad alcun negoziato con i palestinesi

BLOCKUPY

La primavera dell’Europa sociale

Giuseppe Caccia

Decine di migliaia alla manifestazione di Francoforte contro l'inaugurazione della nuova sede della Bce. Scontri con la polizia, fermati e poi rilasciati decine di attivisti italiani. Per l'IgMetal, "l'Unione europea deve abbandonare le politiche di austerity. Per i movimenti è stato svelato il volto innominabile delle politiche di pareggio del bilancio proprio nel ventre della bestia: precarizzazione e aumento della povertà"

Europa

E ora la troika attacca Atene sugli «aiuti umanitari»

Anna Maria Merlo

Atene accusa Bruxelles di "ricatto" e vota la legge di lotta alla povertà. Per la trojka è un "atto unilaterale", ma Moscovici calma il gioco. La tensione cresce: i creditori temono un Grexident, di fronte alle scadenze di marzo (6 miliardi di rimborsi, 1,2 già regolarmente versati da Atene). Mini-vertice con Tsipras ai margini del Consiglio europeo. Dijsselbloem evoca il Grexit e una soluzione "alla cipriota". Moscovici: "Grecia nell'euro, ma non a qualunque prezzo"

Izquierda Unida: «Anche la Chiesa deve pagare l’Imu»

Giuseppe Grosso

Non è la prima volta che Izquierda unida avanza una proposta di riforma dell’Ibi (l'Ici spagnolo). Già nel 2012, un progetto analogo fu già bocciato nella Commissione costituzionale dal Partido Popular e dai centristi di UPyD e di CiU.

GOLFO DI TARANTO

La dimora di Calipso minacciata dal petrolio

Claudio Dionesalvi, Silvio Messinetti

A rischio la Secca di Amendolara, patrimonio di biodiversità. La Global Med Llc è il colosso che ha ottenuto un permesso di ricerca. Entro tre anni partirà la perforazione per il pozzo esplorativo. Sindaci, associazioni e comitati NoTriv si mobilitano. Il 28 saranno in corteo a Corigliano Calabro

«Più ricorsi che referendum»

Massimo Franchi

I giuristi della Fiom si preparano alla battaglia giudiziaria contro l'abolizione dell'articolo 18, demansionamento e controllo a distanza

Commenti

Una coalizione sociale a partire dal mutualismo

Lorenzo Zamponi

Non si parla di un semplice coordinamento associativo, o di sommare rappresentanti e portavoce, ma di esperienze reali di mutualismo e cooperazione, casse di resistenza operaie e spazi sociali, coworking e gruppi di acquisto, dai servizi autogestiti degli studenti alle esperienze di welfare dal basso

Giubileo e remissione dei beni perduti

Guido Viale

Dal jobs act alla remissione dei debiti, pubblici e privati, naturali e climatici. Un anno santo e misericordioso per restituire le ricchezze usurpate a milioni di persone

Cultura

Il collezionista senza frontiere

Arianna Di Genova

Una grande rassegna alla National Gallery di Londra racconta la storia di Paul Durand Ruel, mercante, promoter e appassionato amico degli Impressionisti. «Senza di lui, saremmo morti di fame», disse Claude Monet

La realtà del politicamente impossibile

Davide Gallo Lassere

«La crisi messa a valore», un ebook dei gruppi Commonware e Effimera. In un libro collettivo le trasformazioni del lavoro e delle forme di potere che emergono dal nuovo ordine mondiale

La nuova utopia della catastrofe

Giona A.Nazzaro

In sala «Insurgentt», il sequel della «Divergent Saga» diretto da Robert Schwenke. Una lettura che mette da parte l'aspetto politico dei libri di Veronica Roth per una formula più young adult

La ragazza con il pigiama

Cristina Piccino

«N-Capace», primo film di Eleonora Danco, esplora la realtà tra adolescenza e vecchiaia. Padre e figlia si sfidano sui tabù più intimi

Il fatalismo degli uomini

G.D.V.

«Chi è senza colpa» di Michaël R. Roskam, l’ultima interpretazione di James Gandolfini, un noir cattolico e proletario

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.