closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 19.01.2020

Oggi a Berlino la Conferenza sulla Libia, patrocinata da Putin ed Erdogan. Sul vertice già incerto precipita il ricatto di Haftar che chiude i pozzi petroliferi e blocca le esportazioni. L’Onu: devastanti conseguenze. No di Al Sisi alla presenza di truppe turche. Grecia ed Egitto contro il patto tra Ankara e Tripoli sulle trivellazioni nel Mediterraneo. In arrivo il segretario di Stato Usa Pompeo e la presidente Ue von der Leyen. L’Italia ai margini

Toscana, il centrosinistra si ricompatta su Giani

Riccardo Chiari

I civici di “2020 a Sinistra” e Sinistra italiana tornano nella coalizione, con ben 18 sigle, che appoggerà il dem Eugenio Giani alle elezioni di maggio. Si ricompone la frattura delle scorse settimane, fuori resta solo "Si Toscana a Sinistra" del consigliere uscente Tommaso Fattori, al lavoro per riunificare partiti (Prc, Pap) e movimenti comunali di cittadinanza alternativi al Pd.

Lavoro

Operai multati per blocco stradale, Prato in piazza contro i “decreti Salvini”

Riccardo Chiari

Più di mille persone alla "marcia delle libertà" organizzata dal Si Cobas contro i decreti sicurezza, e per chiedere la cancellazione delle multe degli operai immigrati in sciopero sanzionati di decine di migliaia di euro per blocco stradale. Il corteo è arrivato in piazza Duomo nonostante i divieti delle autorità, che lo volevano ridurre a soli 600 metri di percorso.

Visioni

Chantal Akerman, filmare il segreto del tempo

Luigi Abiusi

Un libro di Ilaria Gatti con Alessandro Cappabianca sulla regista belga ne esplora la poetica in un contrappunto di voci. Il racconto dei film, stralci di interviste, i riferimenti a altri ambiti restituiscono la tensione della sua ricerca

Alias Domenica

Palmira, prima rudere e poi nuvola

Maurizio Harari

Gli scatti «scorretti» di Massimiliano Gatti montati con i fermoimmagine presi dai video propagandistici dell’Isis: dolore e protesta per un delitto culturale. Le nuvole, minuscolo e raffinato libro edito da Giuseppe Zapelloni

Opliti, falangi, assedi e cittadini-soldati

Carlo Franco

In Un mondo di ferro (Laterza) Marco Bettalli, che cura anche una raccolta di saggi con Brizzi per il Mulino, affronta la centralità e la visione del conflitto nel mondo antico. Le preferenze per il modello Achille rispetto a quello Odisseo

Sologub artefice del male

Mario Caramitti

Inventato l’eroe negativo perfetto, lo scrittore russo si adopera a smentirlo, giustificando ogni sua devianza e avviando un’altra trama sulla follia: «Peredonov, il demone meschino»

Camus, a metà strada fra la miseria e il sole

Roberta De Monticelli

Il punto sullo scrittore francese a sessant’anni dalla morte, mentre nelle riedizioni Bompiani esce in questi giorni «Il primo uomo», e Gallimard pubblica la «Correspondance 1945-1959» con Nicola Chiaromonte

Wilhelm Uhde e i primitivi moderni

Federico De Melis

Primo a capire l’importanza delle "Demoiselles d’Avignon", l'amatore prussiano Wilhelm Uhde è stato, soprattutto, colui che ha dato uno statuto critico al Doganiere e ai suoi eredi: Séraphine, Vivin, Bombois, Bauchant. La mostra consente di riportare all’attenzione il fascino aspro della sua avventura intellettuale

La morale tra libero arbitrio, volontà e compassione

Francesco Baucia

Bompiani ripropone, a cura di Giametta, I due problemi fondamentali dell’etica (1841): nati come testi per concorso, i due trattati riprendono e sviluppano le tesi centrali del pensatore tedesco

Lo storytelling della merce culturale

Paolo Martore

In un denso saggio per il Mulino gli studiosi francesi Luc Boltanski e Arnaud Esquerre studiano l’economia dell’arricchimento nel turismo e nel collezionismo