closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 18.11.2015

Mentre l’Ue si limita a dare «assistenza» a Parigi dopo la chiamata alle armi di Hollande, è il «nemico» Putin che ordina all’esercito russo di «mettersi a disposizione» e che schiera subito con la Francia la flotta e 25 jet. Ore di tensione in Germania, allarme bomba allo stadio di Hannover, annullata l’amichevole con l’Olanda. Scortata e fatta rientrare a Berlino Angela Merkel che doveva assistere alla partita

Editoriale

Strategia del caos made in Usa

Carlo Freccero e Daniela Strumia

La strategia è disseminare i territori da conquistare di focolai di guerra e di resistenza. Armare la resistenza locale, fare la guerra con le vite degli altri. Una specie di strategia della tensione a livello mondiale. Da allora il mondo islamico si è rivelato nella sua profonda antidemocraticità. Ma qualcosa ormai è sfuggita di mano

Europa

«Bomba allo stadio di Hannover»

Red. Int.

Ricerca dell’ordigno nella zona dell’impianto sportivo. Annullata l’amichevole con l’Olanda alla quale avrebbe dovuto assistere la cancelliera

Internazionale

Mosca: «Noi alleati con Parigi»

Simone Pieranni

Putin annuncia l’impiego di 25 bombardieri a lungo raggio e il raddoppio dei raid aerei contro l’Isis, «in coordinamento con l’esercito francese» e chiama alla «coalizione come contro Hitler»

Bombe russe e francesi, civili in fuga da Raqqa

Chiara Cruciati

Al Nusra si complimenta per gli attacchi di Parigi e Beirut, timori di un fronte unico jihadista. E mentre il Medio Oriente si frammenta, Londra pensa ai raid e Mosca ad allearsi con Parigi

Europa

La Ue aiuterà la Francia

Anna Maria Merlo

Parigi invoca l'art.42.7 di Lisbona, a breve "bilaterali" con i partner per concretizzare la "solidarietà": aerei da trasporto, rifornimenti, armamenti. Ma ci sono reticenze a usare la parola "guerra". Salta il Fiscal Compact. Hollande la prossima settimana vedrà Obama e Putin

Francia: stato di emergenza e stretta sulle libertà

Anna Maria Merlo

Hollande pensa anche a una riforma della Costituzione per istituire un "regime di stato di crisi". I costituzionalisti temono una deriva liberticida. Clima tesissimo a meno di due settimane dalla Cop21: le manifestazioni dovrebbero venire vietate, mentre l'esercito produce dosi di antidoto agli attacchi chimici

Jihadisti made in France

Guido Caldiron

Prosegue la ricerca del ventiseienne Salah Abdeslam, alla macchia da sabato. Annullata la partita tra Belgio e Spagna in programma a Bruxelles

La guerra vista dai bambini

Giuseppe Caliceti

«Ci sono stati i botti. Ma era una bomba. È una banda che si chiama Isi». «Ma i morti erano veri?». «Tuta nera e fucili». I piccoli allievi di una elementare emiliana rispondono al maestro Caliceti

Politica

Gozi: «Siria, l’Italia lavora per soluzione politica»

Daniela Preziosi

Il sottosegretario Gozi: Daesh ci vuole divisi, la risposta è l’Unione della solidarietà. Nessuna stretta ai diritti. «Sul ruolo della Russia oggi tutti danno ragione al governo italiano». «Vedremo cosa ci chiederà la Francia: contro l’Isis i nostri uomini già addestrano i peshmerga kurdi»

Le ragioni di una nuova sinistra

Riccardo Chiari

All'Sms di Rifredi tutto esaurito per l'incontro con Sergio Cofferati e Norma Rangeri. Che ammonisce: "La sinistra non deve essere vintage, né andare in ordine sparso". Studiando con grande attenzione la realtà, osserva l'europarlamentare ex Pd, e pensando a chi dobbiamo rappresentare. Con valori comuni, ed evitando fraintendimenti: "Al Quirino è nato un gruppo parlamentare. Non un partito".

Manovra, l’Ue rimanda l’Italia

Andrea Colombo

Via libera solo a metà: in primavera l’Europa deciderà se concedere la flessibilità. Confermate da Bruxelles anche le critiche sull’abolizione della Tasi

Scuola

Studenti, 35 mila in piazza per il diritto allo studio e contro il terrorismo

Roberto Ciccarelli

Per la "libertà di istruzione" e di "mobilità in Europa". In cinquanta città contro la buona scuola di Renzi-Giannini e per rifinanziare un sistema strozzato dal ricalcolo dell'Isee. Flash-mob per fermare la «fuga dei cervelli» organizzati nelle stazioni da Flc-Cgil, dottorandi, precari e studenti. Presentati alcuni emendamenti alla legge di stabilità

Negli occhi della Sibilla

Antonio Forcellino

Nel libro «Io e Michelangelo», il restauratore Gianluigi Colalucci racconta la straordinaria relazione che nacque in quattordici anni di «vicinanza fisica» con il capolavoro del Buonarroti. Una passione che venne avversata e fu oggetto di roventi polemiche

Visioni

Klezmerson, ardite sperimentazioni

Fabio Francione

Di scena al Manzoni per Aperitivo in concerto il settetto messicano, guidato dal multistrumentista Benjamin Shwartz, figlioccio di quel genio musicale multitasking che risponde al nome di Joe Zorn a cui è dedicata l'intera esibizione.

Il rocker al gran ballo della Leopolda

Stefano Crippa

Dopo cinque anni esce «Pronti per salpare», il nuovo album di Edoardo Bennato. «In Occidente siamo privilegiati, ma dobbiamo capire che si sta entrando in un altro mondo e in un altro ordine di idee»

Guccini punto e a capo

Fabio Francione

(L'ex) cantautore presenta la sua raccolta definitiva e parla di Bologna nei '60 dove «Non si dormiva mai, si poteva trovare sempre gente interessante»

Negli occhi di Wang Bing

Matteo Boscarol

«Night and Fog in Zona» il cine-saggio di Jeong Sung-il, critico divenuto regista. Un film che racchiude in sé molto dell'approccio alla Settima arte del maestro

Filmmaker, l’immagine si fa realtà

Cecilia Ermini

Presentata l'edizione 2015 del festival meneghino (27 novembre-6 dicembre). Nel programma gli ultimi lavori di Fred Wiseman e Claire Simon

Commenti

Serve una cultura di pace, oggi è minoritaria

Guido Viale

Coloro che invocano un altro conflitto europeo in Siria e in Libia resuscitando le invettive di Oriana Fallaci, che speravamo sepolte, contro l’ignavia europea, non si rendono conto dei danni inflitti a quei paesi e a quelle moltitudini costrette a cercare una via di scampo tra noi; né dell’effetto moltiplicatore di una nuova guerra

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.