closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 18.09.2018

Alta tensione tra Lega e M5s sulla legge di bilancio. Veti incrociati su pensioni, flat tax e reddito di cittadinanza. Di Maio e Salvini muovono all’assalto del «tetto» fissato dal ministro Tria. Minacce di crisi, poi il rinvio. Lo scontro si allarga sulle nomine

Europa

Vladivostok, brogli contro i comunisti

Yurii Colombo

Nella notte capovolto l’esito del voto che vedeva in testa il candidato del Partito Comunista, Andrey Ishenko, sul governatore uscente di Russia Unita, Andrey Tarasenko, in favore del quale era sceso in campo lo stesso Putin

Quelle speculazioni bio-tecnologiche

Silvia Niccolai

Un percorso critico a partire da «Nel ventre di un’altra», di Laura Corradi. Donatrici e venditrici di ovociti, fecondazione in vitro, gestazione per altri e diritti riproduttivi. Un punto di vista post-coloniale e intersezionale, attento alla critica eco-femminista della scienza

Serge Aimé Coulibaly apre RomaEuropa

Redazione visioni

68 progetti per 168 repliche in 27 luoghi diversi, e poi mostre, installazioni, convegni e percorsi di formazione per la trentatreesima edizione che inaugura il 19 settembre

La resistenza di essere minoranza

Cristina Piccino

Israele, il presente, la necessità di un cinema capace di dialogo col mondo. Una conversazione con Amos Gitai a partire dai suoi due nuovi film, «A Tramway in Jerusalem» e «Letter to a Friend in Gaza»

Identità (Una certezza o una ricerca?)

Alberto Leiss

Il nodo "identitario": non sarebbe il caso di occuparsene se il tema non fosse davvero molto rilevante per la sinistra e la politica democratica

L'Ultima

Migrare, declinazione di coloniale

Marc Tibaldi

Ha organizzato rivolte e reti di solidarietà di rifugiati in Marocco e in Europa, ora Emmanuel Mbolela spiega con il suo libro perché si fugge e da cosa. «Qui in Italia tutte le contraddizioni»