closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 18.04.2021

Matteo Salvini sarà processato per il caso Open Arms. È accusato di sequestro di persona e rifiuto d’atti d’ufficio. Nell’agosto del 2019 da ministro dell’interno impedì lo sbarco di 147 migranti salvati dalla ong spagnola. Il leader leghista: «È un processo politico»

EUROSTAT

Nel primo anno del Covid sono stati persi 40 miliardi di salari

Roberto Ciccarelli

Nel 2020 Italia peggiore nell’Unione Europea. La «bomba sociale»: un milione di poveri e un altro di disoccupati in più. Nel paese del precariato di massa che attende una "crescita" miracolosa la valanga è all’inizio. Servono ora riforme di sistema a tutela universale dei lavoratori, dei precari e delle partite Iva

Cultura

Magali Bessone, fare giustizia della schiavitù

Jamila Mascat

Una intervista con la filosofa politica che insegna all’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne. «Le riparazioni finora implementate in Francia sono riconducibili a pratiche memoriali, di studio e ricerca. Mentre i crimini coloniali sono più recenti, qui siamo di fronte a crimini di cui siamo eredi. La mia proposta di giustizia politica non è prettamente socio-economica, non è soggettivo-identitaria né giuridico-giudiziaria. Ambisce piuttosto a formulare e mettere in opera dispositivi che consentano oggi alle minoranze marginalizzate, eredi di una specifica storia di dominazione che coinvolge la tratta e la schiavitù, di rivendicare e ottenere diritto di cittadinanza nell’arena del dibattito pubblico. Questa parità partecipativa, che non esiste allo stato attuale, è ciò che permetterebbe una reale riconfigurazione politica del demos»

Visioni

Aria e i ribelli della montagna

Guido Festinese

E' stato uno dei più giovani partigiani liguri, se ne è andato lo scorso anno. Viene ricordato a ridosso della festa della Liberazione, da Atid – Associazione italiana Teatro del Disagio, con alcune iniziative in streaming

Commenti

Le sfide della pandemia, il potere e il trionfo dell’avidità

Marco Revelli

Di avidità parla tutta la vicenda del pessimo andamento della campagna vaccinale europea. Avidità dei signori di Big Pharma, che lautamente finanziati dai poteri pubblici privatizzano spudoratamente i profitti, riservando dosi ai migliori offerenti anche a borsa nera, e tradiscono impunemente impegni contrattuali selezionando ad arbitrio i sommersi e i salvati

La transizione ecologica non è un lavoro per pochi

Dante Caserta

È fondamentale garantire il dibattito pubblico su tutte le opere importanti, comprese quelle della transizione ecologica, attraverso una procedura che permetta di stabilire tempi certi e, al contempo, assicuri il diritto dei cittadini a essere informati, a confrontarsi sui contenuti progettuali, ad avere risposte sulle preoccupazioni ambientali e sanitarie

Su Radio Radicale l’archivio Bordin

Andrea Fabozzi

Nell’archivio saranno consultabili le circa novemila pagine dei taccuini dell’ex direttore di Radio Radicale, molto spesso collegati attraverso link alle trasmissioni alle quali si riferiscono gli appunti o alla registrazione degli eventi dai quali traggono origine

L'Ultima

Inventare città degli umani

Christian Raimo

Ieri a Roma assemblee, manifestazioni, confronti. Lavoratori della cultura, femministe, sindacati: il tentativo di riprendersi lo spazio pubblico in modo radicale

Scene madri a Haworth

Viola Papetti

Saggi critici, film, biografie, traduzioni: le sorelle Brontë attraggono perché sono lontane dalla modernità

Althorp: la dimora degli Spencer, a parte Lady D

Alvar González-Palacios

La storia rimonta all’inizio del Cinquecento; alla fine del Settecento, i rifacimenti dall’architetto Henry Holland. Gli interni, una strepitosa antologia del gusto inglese

Redon e i cartoni della solitudine

Federico De Melis

Non fu solo il visionario, autore dei "Noirs", ma anche il sommesso paesaggista della Landa e dell'Oceano, sulle orme di Corot: un aspetto relativamente trascurato dalla critica

Arcadie, mondanità e sarcasmi

Francesco Stella

Nelle Edizioni della Normale è uscita una monumentale antologia dei Poeti latini del Cinquecento: ideata anni fa da Giovanni Parenti, è stata portata a termine con acribia da Massimo Danzi

Balzac, dopo che il pianto e il riso si sono ritirati

Paolo Tortonese

Altro che uguaglianza e fraternità: alla Rivoluzione è seguita una giungla democratica governata dal denaro e dal sopruso. Emblema delle vittime, «Pierrette» è la ingenua protagonista di un capitolo tra i meno conosciuti della «Comédie»: da Sellerio