closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 18.03.2014

La più grande associazione laica del paese interrompe il suo congresso per le divisioni interne tra l’anima storica e quella più movimentista. Dopo le polemiche sulla Lista per Tsipras e le risse per le primarie del Pd, l’Arci è la spia di una crisi profonda a sinistra che l’ascesa al potere di Renzi rende esplicita

Politica

Italia-Germania, il rigore c’è

Jacopo Rosatelli

Il premier italiano incassa i complimenti della Cancelliera sul Jobs act. E lei la tranquillità: l’Italia non cambia linea, «la Germania va forte». Angela Merkel si confessa «colpita» da Renzi, ma non ha dubbi: «L’Italia rispetterà i patti». Lui: «Ma non siamo scolari». L’incontro di Berlino è un successo per i due fan del Modell Deutschland

F-35

Difesa, le spese invisibili

Andrea Fabozzi

Un documento del Pd individua oltre un miliardo di fondi destinati agli armamenti «nascosti» nei capitoli di altri ministeri. Il governo fiuta l’aria a parla di tagli ai caccia Usa. Ma Napolitano riunisce il Consiglio supremo di difesa

Economia

A termine per sempre

Antonio Sciotto

Renzi difende il "contratto Poletti": «Le regole restrittive del passato hanno fallito, ora si cambia gioco». Ma la Cgil non si arrende. Camusso: «Pressioni in Parlamento per modificare il decreto»

Economia

“Il decreto Poletti va cambiato”

Antonio Sciotto

L'ex ministro del Lavoro Damiano: "Tre anni senza causale sono troppi, così aumenta la precarietà". «Chiedo a Renzi: a questo punto a cosa servirebbe il contratto di inserimento?»

Europa

Partita a scacchi occidente-Russia

Anna Maria Merlo

Ue e Usa votano sanzioni, ma colpiscono soltanto una manciata di personalità, a livello più alto gli Usa, più di secondo piano per la Ue. L'occidente aspetta il discorso di Putin oggi. Nella Ue restano le divisioni, tra i più duri (Polonia, baltici), i più prudenti (Italia, Bulgaria) e gli equilibristi, Francia, Gran Bretagna e anche Germania

Ucraina/1

L’Occidente sanziona chi?

Giulietto Chiesa

In un articolo del New York Times, intitolato «Perché la Russia non può permettersi un’altra guerra fredda», Anders Aslund e Strobe Talbott indicano la via di un «contenimento» più o meno morbido della Russia di Putin. Di più, secondo loro, non occorre, perché il leader russo è considerato praticamente già defunto. Dal punto di vista politico

Rubriche

La nuova Gladio in Ucraina

Manlio Dinucci

Come Stay Behind in Italia, sotto regia Usa/Nato, attraverso la Cia e altri servizi segreti, sono stati per anni reclutati, finanziati, addestrati e armati i militanti neonazisti che a Kiev hanno dato l’assalto ai palazzi governativi, e che sono stati poi istituzionalizzati come «guardia nazionale»

Cultura

La passeggiata infinita

Maurizio Giufrè

«Milano. A piedi nella metropoli», il libro dell'architetto Sebastiano Brandolini dove si cammina dal centro all'hinterland

Tacchi, il quadro è morbido

Arianna Di Genova

Cesare Tacchi è morto a Roma all'età di 74 anni. Era celebre per i suoi quadri tappezzeria con cui reinterpretava le icone del Novecento

Il segno della passione

Raffaele Manica

Addio a Cesere Segre, morto domenica a Milano. Filologo, teorico della semiologia e critico militante, era stato l’allievo di Terracini e Santorre Debenedetti. In un Meridiano uscito da poco, i frutti della sua curiosità intellettuale

Il conflitto come motore

Marina Montesano

«Controversie dispute letterarie, storiche, religiose dall'Antichità al Rinascimento», a cura di Gloria Larini, edizioni della Libreriauniversitaria

Vybz Kartel, una vita per due pistole

Flavio Bacchetta

Star della Dancehall giamaicana, «The Gaza Emperor» viene condannato per concorso in omicidio. Avrebbe ucciso «Lizard» Williams, sparito nell’agosto del 2011

Rubriche

Eros (e potere)

Alberto Leiss

Le nozze di Figaro e l'oggi. Tra potere e genere una grande narrazione delle difficoltà della politica

Aborto, più obiettori dove la sanità sprofonda

Ivan Cavicchi

La storia di Rossana Cirillo non è isolata. In alcune regioni si arriva all’88,4% di medici che non praticano l’aborto, negando un diritto. Cinque proposte politiche concrete per affrontare il problema

L'Ultima

Supermistero Volante

Simone Pieranni

Dal dirottamento, all'esplosione in volo: tante le teorie, con un'unica certezza. L'aereo non si trova