closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 18.01.2015

Cofferati sbatte la porta. Lascia il Pd di cui è fondatore e attacca il premier dopo lo scandalo delle primarie liguri vinte dalla renziana Patia con i voti del centrodestra. «È un problema politico e morale. E se emergeranno reati, li porterò in procura». Nel partito esplode il caso. E in Liguria nasce un’altra lista

Le svolte continue del «cinese»

Massimo Franchi

Dal ritorno in Bicocca all’addio a Bologna. Lasciare il Pd è solo l’ultima scommessa. Coraggio e ambizione hanno sempre guidato un uomo poco coerente

Sinistra verso una casa comune

Riccardo Chiari

L’addio di Cofferati emoziona i partecipanti. «E’ il punto di non ritorno tra Pd e mondo del lavoro»

Editoriale

Immondezzaio Oggi

Tommaso Di Francesco

«Italia Oggi» attacca Giuliana Sgrena e il manifesto. Siddi (Fnsi): «È indegno, altro che diritto di critica»

La Rete No Expo prepara il maggio milanese

Luca Fazio

Dopo la chiusura della Statale di Milano per motivi di ordine pubblico, decine di soggetti che contestano l'espozione universale ieri si sono ritrovati per fare il punto sulle prossime mobilitazioni per tenere viva una protesta destinata a durare sei mesi, e anche di più. Hanno partecipato realtà da tutta Italia e da mezza Europa.

Lavoro

Ichino ammette: il Jobs act è per licenziare

Massimo Franchi

Renzi l’ha cambiato ascoltando il senatore giuslavorista. Che però sbugiarda il governo sul nuovo contratto. Il premier lo dà «per fatta». Ma entrerà in vigore in estate e sul taglio dei contratti precari tutto tace

Europa

Il Belgio si scopre piattaforma del terrorismo

Anna Maria Merlo

Militari in strada a Bruxelles e a Anversa. Nuove rivelazioni sui legami internazionali che stanno dietro gli attentati di Parigi. De Kerchove: un attacco era stato previsto in Belgio venerdi'. Il "cervello" sarebbe un belga di origine marocchina che dirigeva dalla Grecia. Belgio e Germania scelgono di rafforzare l'arsenale legislativo (come chiede la destra francese). Per la ministra della giustizia francese, "è sufficiente" quello esistente. Charlie Hebdo aumenta la tiratura a 7 milioni di copie

«Alla Cpi sarà una dura battaglia»

Michele Giorgio

Parla Diana Buttu, esperta di diritto internazionale ed ex consulente legale del governo palestinese. «Alcune parti non esiteranno ad usare la loro influenza per attenuare le possibili decisioni dei giudici dell'Aja»

INTERVISTA

Zerocalcare da Kobane in Val di Susa

Mauro Ravarino

Il fumettista romano per tre giorni è insieme agli attivisti No Tav. «Non c'ero mai stato, ma ogni angolo della Val Clarea mi sembrava di conoscerlo, di averlo già visto». Sui fatti di Parigi: «È stata una barbarie, ma un giornale, percepito come mainstream e realizzato da francesi bianchi, che ironizza sulla religione dei giovani delle periferie, non aiuta alla ricomposizione della frattura sociale»

Ritratto di una vita con veleno

Francesca Borrelli

"Roth scatenato", primo resoconto autorizzato, a firma di Claudia Roth Pierpont, dei fatti veri dello scrittore americano e di quelli inventati

Naturale-umano, una visione inquietante di Primo Levi

Niccolò Scaffai

Sotto un titolo cordiale Ernesto Ferrero riunisce una serie di storie con animali nelle quali Levi non istruisce caratteri, ma scova il «vizio di forma» del mondo per disegnare una contro-biologia