closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 17.04.2018

Gentiloni riferirà oggi alle Camere sulla Siria. Ha dichiarato che l’Italia, pur appoggiando i raid atlantici, non vi ha in alcun modo partecipato. Ma il sindaco Luigi de Magistris aattacca: «In rada a Napoli il sottomarino nucleare Usa che ha sganciato i missili Tomahawk». E che dirà del ruolo decisivo di Sigonella il premier uscente?

Il Pd boccia Calenda, Renzi va dall’emiro

red. pol.

"Intempestiva" la proposta del ministro di un governo con tutti dentro. Il reggente Martina aspetta le decisioni di Mattarelle. L'ex segretario accetta inviti in Qatar

Gruppo Condotte, a rischio 3 mila posti

red. eco.

L'allarme di Fillea, Filca e Feneal: da tre mesi l'azienda è in concordato, il tavolo al ministero dello Sviluppo individui una soluzione. La crisi nonostante il settore sia in ripresa

Europa

Asilo-immigrazione: una legge repressiva

Anna Maria Merlo

Una settimana di dibattito parlamentare. La maggioranza En Marche divisa. Rese più difficili le condizioni per ottenere l'asilo. facilitate le espulsioni. Proteste di associazioni e operatori che si occupano di rifugiati. Nel 2017, 262mila nuovi permessi di soggiorno.

Nanterre: impediti gli esami

Anna Maria Merlo

Bloccata l'università che ha visto nascere il '68. Tensioni tra studenti. Il governo accusa "minoranze" e "professionisti del disordine". La contestazione del sistema Parcoursup

Corbyn mette a nudo la doppia morale della premier

Leonardo Clausi

Il leader del Labour fa notare che il Regno Unito vende armi ai sauditi per la guerra in Yemen, se in Siria è intervento umanitario come dice May, allora Londra dovrebbe intervenite anche contro gli Houthi.

Macron giustifica l’attacco in Siria

A.M.M.

Dibattito parlamentare senza voto. Critiche a Macron. Il presidente rivendica: "piena legittimità", in base al Trattato di proibizione delle armi chimiche, firmato a Parigi nel '93. Iniziativa diplomatica che coinvolge la Russia

Nella pelle malconcia di un hooligan

Guido Caldiron

Parla lo scrittore tedesco Philipp Winkler, tra i finalisti del Deutscher Buchpreis con «Hool», un romanzo sui «teppisti» del calcio, figli di una Germania di lavoratori manuali e precari

Visioni

Tra impegno e utopia con al centro la vita

Antonello Catacchio

La morte a 88 anni del regista Vittorio Taviani che insieme al fratello Paolo ha segnato cinquant'anni del cinema italiano. Da «I sovversivi» a «Padre Padrone», premiato a Cannes fino all’Orso d’oro per «Cesare deve morire»

Pif: «Stiamo facendo pura antimafia»

Stefano Crippa

Dal 26 aprile su Rai1 seconda stagione per «La mafia uccide solo d'estate», serie ispirata all'omonimo film del regista palermitano. Con Claudio Gioè, Anna Foglietta, Francesco Scianna

La multa che punisce il vai e vieni del parking

Mariangela Mianiti

L’annuncio potrebbe sembrare uguale a quello di tanti quartieri di nuova generazione che promettono appartamenti «Esclusivi» in condomini «Attraenti», situati in zone «Tranquille»

L'Ultima

L’Albero di Vittorio

Michele Giorgio

Gaza non dimentica. I bambini di Khan Yunis hanno piantato un olivo per ricordare lo ‎scrittore, reporter e attivista italiano assassinato sette anni fa. Arrigoni raccontò ‎‎"Piombo fuso" sulle pagine del manifesto‎