closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 17.03.2017

La camera approva il decreto Minniti sulla «sicurezza urbana». Ai sindaci i poteri dei questori per la pulizia e il «decoro» dei centri storici. Nel mirino senza tetto, occupanti di case, writers, rom, giovani della movida, tifosi e tossicodipendenti. Allargata ai manifestanti la «flagranza differita di reato»

Lavoro

Il governo vota Sì al referendum e cancella i voucher

Antonio Sciotto

Il Pd sceglie la soluzione radicale per evitare una nuova sconfitta dopo quella del 4 dicembre. Ok in Commissione Lavoro, e già oggi si attende il decreto. Forse si interverrà anche sugli appalti. Le imprese contrarie. Camusso (Cgil): aspettiamo la legge e non abbassiamo la guardia, in piazza l'8 aprile

L’ultimo servizio di Minzolini

Andrea Fabozzi

No alla decadenza dell'ex direttore del Tg1. Un voto contro la legge Severino, disapplicata da chi non riesce a cambiarla. Un favore a Berlusconi, che così dimostra di essere stato l'unico a patirla. Alla Corte di Strasburgo la prova che non fu una decisione automatica, ma politica

Commenti

Il tabù della destra xenofoba

Marco Bascetta

La destra neoliberista si propone come un argine a ben peggiori derive e il conto più salato lo pagano le socialdemocrazie che in proprio (come in Francia) o all'interno delle grandi coalizioni (come in Olanda o in Germania) hanno controfirmato, o promosso, politiche di austerità, privatizzazioni e smantellamento del welfare

Voto olandese: sollievo europeo, rabbia turca

Anna Maria Merlo

Bruxelles, Berlino e Parigi euforiche si congratulano per un voto «pro-Europa», che ha sconfitto «l'estremismo» e «il populismo». Rabbia turca: Erdogan e Cavusoglu minacciano una «guerra di religione»

Europa

«A noi interessa soltanto un’Europa che sia sociale»

Teodoro A. Synghellakis, Fabio Veronica Forcella

Intervista a Nikos Vùtsis, Presidente del Parlamento greco ed esponente di Syriza: «Il governo non andrà a elezioni anticipate prima della fine della legislatura. La disoccupazione è il problema: 300mila giovani greci sono dovuti andare all’estero, è un’emorragia»

Sui migranti Syriza dovrebbe includere e non escludere

Bruno Montesano

Olga Lafazani, attivista e geografa sociale, racconta lìesperienza autogestita del City Plaza in contrapposizione ai campi di detenzione statali che il governo di sinistra, malgrado le buone premesse, non ha mai chiuso

ITALIA/EGITTO

Regeni, i dieci ingranaggi che inchiodano il regime

Chiara Cruciati

La Procura di Roma individua i membri dei servizi coinvolti. Ministro Shoukry: «Da noi apertura senza precedenti» ma l’ambasciatore resta al Cairo. La Nato accoglie al-Sisi: all’Egitto un ufficio diplomatico permanente al Patto Atlantico

I sauditi: Trump è «un vero amico dei musulmani»

Michele Giorgio

Euforia a Riyadh per i risultati del viaggio a Washington del figlio del re e vice principe ereditario Mohammed bin Salman. Tra Usa e Arabia saudita è di nuovo alleanza stretta dopo i contrasti durante la presidenza Obama

Un tenace antimilitarista

Velio Abati

Nel centenario della nascita dello scrittore della «Ragazza di Bube», esce «Cassola e il disarmo. La letteratura non basta. Lettere a Gaccione 1977-1984», presso l'editore Tra le Righe Libri

Visioni

Raed Andoni e i fantasmi della libertà

Giovanna Branca

Il regista palestinese parla di «Ghost Hunting», premiato alla Berlinale e in concorso al Cinéma du Reél a Parigi. Nel documentario ricostruisce la sua esperienza in una prigione israeliana, un trauma che ha deciso di rielaborare in questo lavoro che intreccia finzione e realtà. «Sono stato in un centro per interrogatori a lungo, avevo il volto coperto e non vedevo nulla intorno a me. È un incubo che mi perseguita»

Loreena McKennit, la regina dei celti

Luciano Del Sette

Incontro con l'artista canadese che sarà dal 23 marzo in Italia per una serie di concerti. «Il dominio dei media nordamericani continua a penalizzare molte culture, a impedire che vengano apprezzate come invece meriterebbero»

Tutti in piedi per Star Spangled Banner

Nicola Sellitti

Dopo le polemiche degli scorsi mesi, giro di vite contro gli atleti del soccer Usa che avevano protestato per le violenze della polizia contro la comunità afroamericana mettendosi in ginocchio. La federazione approva una norma ad hoc che li costringe a «onorare l'inno».

Rubriche

Suicidio: Schopenhauer, Plinio, Hume

Alberto Olivetti

Dobbiamo a David Hume, con il saggio «Of Suicide» del 1757, una delle più fini meditazioni sull’interdizione al suicidio che la tradizione cristiana impone al credente

L'Ultima

Che bel Celio Azzurro

Damiano Tavoliere

A Roma l’asilo interculturale unico al mondo è a rischio sfratto. Le procedure della Corte dei Conti non perdonano, la giunta Raggi è in affanno. Ora la parola d’ordine è: resistere