closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 17.03.2015

Ercole Incalza, per vent’anni potente dominus dei grandi appalti, consulente di tutti gli ultimi governi, uomo fidato del ministro Lupi, è stato arrestato ieri, dopo due anni di indagini, dalla procura di Firenze. L’inchiesta «Sistema» svela l’arrembaggio continuo alle risorse pubbliche di consorzi, imprese e società corrotte

Politica

Grandi opere, grandi mazzette

Riccardo Chiari

Arrestato il potentissimo ex dirigente ministeriale Ettore Incalza, in manette imprenditori e manager, indagati politici di Ncd e Pd. Nell'inchiesta della procura di Firenze sulla Tav finiscono anche Terzo Valico, Expo, metro di Roma e Milano e Cispadana. Nelle intercettazioni il ministro Lupi, a più riprese, e il viceministro Nencini.

Politica

Le indagini della procura di Firenze sfiorano anche l’Expo

Luca Fazio

Tra le opere che per gli inquirenti fiorentini sarebbero state oggetto di un "articolato sistema corruttivo" ci sarebbe anche il Palazzo Italia in costruzione nell'area Rho-Pero. Nell'ambito dell'inchiesta ieri sono state arrestate quattro persone, tra cui il dirigente del ministero dei Lavori pubblici Ercole Incalza

“E ora cambiamo Venezia”

Ernesto Milanesi

Felice Casson vince le primarie del centrosinistra con il 55,6% delle preferenze. «Un’indicazione forte contro la politica vecchia e poco trasparente. Quella stagione va chiusa. Giochiamo insieme per vincere»

Reportage

Milano val bene una moschea

Giuseppe Acconcia

Frustrazioni social e odio anti-islamico che monta, mentre si chiude il bando per la costruzione di tre luoghi di culto il governo impugna la legge regionale "anti-moschee". . Le aspirazioni dei fedeli e quelle dell’islamismo politico, tra Stato islamico e misure anti-terrorismo

COALIZIONE SOCIALE?

Camusso scomunica Landini

Antonio Sciotto

«Sì a una coalizione sociale, ma nessuno di noi si può sostituire alla politica». La segreteria della Cgil mette un freno al progetto del leader Fiom e chiede «autonomia». Ma il capo delle tute blu non molla: «Eravate informati dell’iniziativa». Oggi un nuovo faccia a faccia, cercando di stemperare la tensione

Tsipras: invito a Berlino

Anna Maria Merlo

Merkel riceverà il primo ministro greco lunedi' prossimo. E' il primo viaggio in Germania da quando è al potere. Rischio Grexident sempre in atto. Ieri Atene ha restituito 560 milioni all'Fmi, 1,5 miliardi nel mese di marzo, poi arrivano le scadenze di aprile. Regling (Mes): "il Grexit non è un programma politico", ma nessuno sa in che stato sono le finanze greche. Da ieri, gli emissari delle "istituzioni" sono al lavoro, per chiarire

ISRAELE OGGI AL VOTO

Il giorno della verità: o “Bibi” o “Buji”

Michele Giorgio

Urne aperte fino alle 22. Circa sei milioni di israeliani, 15% dei quali arabi, sono chiamati a rinnovare la Knesset. Netanyahu rischia la sconfitta per mano del leader laburista Yitzhak Herzog. Il premier uscente ha annunciato ieri il programma del nuovo governo: se risulterò vincitore impedirò la nascita dello Stato palestinese e la spartizione di Gerusalemme

Internazionale

Meretz: non spariremo, Herzog ha bisogno della sinistra

Michele Giorgio

Parla Mossi Raz, ex leader di Peace Now e candidato per il partito che rappresenta da oltre venti anni l'ala sinistra nel movimento sionista. Colonizzazione ebraica e occupazione dei Territori palestinesi gravano sul futuro di Israele. Difendiamo i diritti degli arabi e di tutte le minoranze

Cultura

La repubblica dei debitori

Benedetto Vecchi

«Creditocrazia» di Andrew Ross, una analisi sul debito come condizione generalizzata a causa dei bassi salari dovuti a lavori precari e spesso senza diritti. Ma anche esperienze di mutuo soccorso per sopravvivere alla gabbia della «finanziarizzazione del welfare state»

Un secolo messo a fuoco

Federico Cartelli

Una mostra a Padova sugli scatti che hanno accompagnato la guerra. Cent'anni di conflitti in giro per il mondo

Personaggi in cerca di sopravvivenza

Fabio Bozzato

Un incontro con lo scrittore colombiano Sergio Álvarez, che sarà ospite a «Incroci di civiltà» a Venezia e presenterà il suo romanzo «35 morti», edito da La Frontiera

Racconti di donne sui bordi dell’immagine

Cecilia Ermini

Conversazione con Teresa Villaverde, tra i protagonisti del nuovo cinema portoghese degli anni Novanta. Il Bergamo Film Meeting le ha dedicato la retrospettiva

Robert Durst «confessa» in tv

Stefano Crippa

Il settantunenne erede di una delle più grandi fortune dell'impero immobiliare americano, arrestato grazie a una serie in onda su Hbo, «The Jinks» diretta da Andrew Jarecki

Madri

Alberto Leiss

La rubrica settimanale di Alberto Leiss