closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 16.07.2013

Suonano a salve le perentorie richieste di dimissioni del premier Letta contro gli insulti razzisti rivolti da Calderoli al ministro Kyenge. I pretoriani leghisti consigliano al capo dello stato di tacere («stia zitto»). Il vicepresidente del senato e Maroni rilanciano con una manifestazione contro gli immigrati

«L’Ilva fa più male del tabacco»

Gianmario Leone

Bufera sul commissario Bondi che smentisce di aver mai detto il contrario. Per gli esperti commissariali la causa dei tumori sono sigarette e alcol

Jabil, la storia delle tute blu che non mollano mai

Alessandro Braga

La fabbrica che doveva morire: salvata dai dipendenti. A due anni esatti dall’inizio del presidio, la resistenza dà i suoi frutti: i lavoratori hanno acquisito i macchinari e stanno trattando con un imprenditore per il rilancio

Indignati e pronti alla rivolta

Luca Celada

Manifestazioni e blocchi stradali in molte città dopo l'assoluzione del viglilante accusato di aver ucciso il giovane afroamericano Trayvon Martin. La polizia in allarme: teme il ripetersi dei riot del 1991

Cultura

Nel labirinto delle ideologie

Ferdinando Fasce

Il terzo volume dell’opera a cura della Fondazione Micheletti: «Il capitalismo americano e i suoi critici». I miti che hanno orientato le scelte di milioni di individui e il comunismo vissuto come referente-nemico dalla politica a stelle e strisce

II capitalismo sotto esame tra le due sponde dell’Oceano

Benedetto Vecchi

I rapporti tra il marxismo europeo e quello made in Usa alla luce del volume della Fondazione Micheletti. Considerati un modello culturale e economico egemone per tutto il lungo secolo, gli Stati Uniti hanno visto la critica ai suoi fondamenti relegata al mondo delle Università

L’outing di Rowling

Leonardo Clausi

L'autrice di Harry Potter scuote l'editoria anglosassone e manda in tilt le librerie, dopo aver confessato di essere lei ad aver scritto il giallo "The Cuckoo’s Calling"

Decalogo del cittadino

Carlo Altini

Dal Principe alla vita del "politico" rinascimentale. Due testi di Maurizio Viroli che proiettano l'autore oltre il suo cinismo e lo inquadrano nel suo tempo "repubblicano"

Lucrezio Caro, il moderno

Marina Montesano

"Il manoscritto" di Stephen Greenblatt. Come in un romanzo, il ritrovamento del "De Rerum Natura" e la sua dirompenza sul Rinascimento