closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 16.06.2020

Il governo proroga la cassa integrazione: altre 4 settimane, ma serve per tutto il 2020. I sindacati a Conte: «Se dovesse ascoltare altre sirene avremo altri atteggiamenti». Bonomi domani a villa Pamphilj, ma Confindustria già attacca: boccia il premier e minaccia un suo Piano 

Lavoro

Misure tampone: cassa integrazione prorogata, ma serve per tutto il 2020

Roberto Ciccarelli

Il Consiglio dei ministri ha varato nella tarda serata di ieri una proroga della cassa integrazione. Landini (Cgil): «Non è sufficiente. E va prolungato il blocco dei licenziamenti». I sindacati restano guardinghi con il governo: «Se dovesse ascoltare altre sirene avremo altri atteggiamenti". La prostesta dell'Usb manifesta domenica a piazza San Giovanni a Roma

Omicidio Scieri, anche il generale Celentano sotto accusa

Riccardo Chiari

Dopo la magistratura militare, anche la procura di Pisa chiude le indagini sulla morte del giovane parà di leva. Oltre ai tre ex caporali accusati di omicidio, l'ex comandante della Folgore è indagato per false dichiarazioni al pm, e un altro ex ufficiale di favoreggiamento.

Internazionale

Pechino e il mondo temono una seconda ondata

Andrea Capocci

Gli occhi del mondo tornano a concentrarsi su un mercato della capitale, da cui è partito un nuovo focolaio epidemico giudicato “preoccupante” dalle autorità. Massima attenzione alla trasparenza. Ma un’inchiesta della Bbc smonta alcune delle accuse mosse da Trump alla gestione cinese

Continuità e rivoluzione: Xi Jinping e il “marxismo del 21° secolo”

Simone Pieranni

Oggi il presidente cinese Xi Jinping compie 67 anni: la sua leadership, anche dopo l'emergenza Covid e le gravi crisi internazionali che ha dovuto gestire (lo scontro con gli Usa e le tensioni a Hong Kong e con Taiwan) non sembra essere in discussione. Di seguito un articolo che racconta la sua scalata al potere e le caratteristiche della sua leadership

Cultura

L’eccezione razziale non ha più casa

Éric Fassin

Una riflessione del sociologo francese sui fatti americani e il loro «specchio» europeo. Le mobilitazioni contro polizia violenta e razzismo interrogano l’ideale repubblicano e i suoi non-detti

La sporca coscienza dell’Italia colonialista

Mariangela Mianiti

Le statue, così come sono state messe, si possono anche togliere o dileggiare quando ciò che rappresentano non è più sopportabile. Però sarebbe un errore fermarsi alla condanna di Montanelli.