closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 16.02.2016

Quattro ospedali colpiti dai raid. L'Onu: almeno cinquanta le vittime civili tra Aleppo e Idlib, nel nord della Siria. Rasa al suolo clinica di Medici senza frontiere. Ankara, mentre bombarda, punta il dito sulla Russia. Mosca non commenta. Reciproche accuse tra Usa e Assad. Telefonata inconcludente tra Obama e Putin

il manifesto

Cinque chiarimenti doverosi

Tommaso Di Francesco

La nostra risposta alle critiche strumentali circolate in Rete in questi giorni. Abbiamo accertato che Giulio Regeni aveva proposto un solo articolo, con lo pseudonimo. Avevamo il dovere di pubblicarlo, dopo l’omicidio, per «smontare» verità di comodo

« Quegli ultimi giorni prima della rivoluzione»

Giovanna Branca

Tamer El Said, il regista egiziano in concorso al Forum con «The Last Days of the City». «Il mio intento girando questo film era capire da dove vengo, cosa mi ha realmente formato»

Politica

Le unioni civili alla «prova canguro»

Andrea Colombo

Da oggi le votazioni sul ddl Cirinnà, si comincia dall’emendamento Marcucci. Calderoli: «E’ incostituzionale». Il Pd resta diviso sulla stepchild adoption. Ma per trovare un accordo c’è ancora tempo

Commenti

Cosa insegnano le molecole alla sinistra

Marcello Buiatti

Diversità e connessione, perché nel dibattito sull’officina culturale uno sguardo alla genetica e all’evoluzione ci può aiutare nell’analisi dei pericoli da contrastare

Italia

Moratoria giubilare di sfratti e sgomberi a Roma

Roberto Ciccarelli

La rete per il diritto alla città occupa il dipartimento al patrimonio. Incontro con il subcommissario Spadoni. I movimenti per il diritto all'abitare manifestano alla Regione Lazio. Ritratto di una città sotto sgombero e commissariata tre volte e il conflitto tra legittimità amministrativa e legittimità delle pratiche sociali

Lavoro

Blitz sulle pensioni, il governo cerca di rassicurare

Antonio Sciotto

Il ministro Poletti: "Timori infondati". Ma il testo parla chiaro, e si riferisce agli assegni di reversibilità. Opposizioni e sindacati contro. Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro urgente all'esecutivo: "O ci mobiliteremo"

Internazionale

Lo scempio siriano: ospedali target di guerra

Chiara Cruciati

Almeno 50 morti in raid contro 4 ospedali, tra cui una clinica di Msf a Idlib e un centro pediatrico ad Azaz. Stragi in cerca d'autore: la Turchia accusa la Russia mentre continua a bombardare i kurdi proprio ad Azaz, tra le deboli condanne Usa

Israele tra partizione della Siria e contatti con ribelli

Michele Giorgio

Il governo Netanyahu è sicuro che la Siria si spaccherà in mini Stati, entità diverse che, lasciano capire gli analisti, potrebbero favorire la ferma intenzione di Tel Aviv di tenersi per sempre il Golan che ha occupato nel 1967

Renzi in Argentina

Geraldina Colotti

Ripristinata la statua di Colombo che Kirchner aveva sostituito

Morto Scalia, è scontro a Corte

Luca Celada

Repubblicani vs Obama sulla sostituzione del giudice della Corte suprema. Conflitto «sull’asse ideologico». Appello alla costituzione. Ma dal 1960 i presidenti repubblicani hanno scelto 13 togati contro gli 8 dei democratici

Cultura

La materia alpina della guerra

Claudio Vercelli

«La guerra verticale» di Diego Leoni per Einaudi. Le battaglie, la popolazione civile e la vita in trincea di un conflitto che ha avuto nella montagna uno scenario «sublime» reso «artificiale» dalle tattiche e strategie belliche

Il partigiano del dovere

Francesco Postorino

«Piero Gobetti. Avanti nella lotta, amore mio! Scritture 1918-1926», la raccolta dei suoi testi a cura di Paolo Di Paolo, in un libro uscito per Feltrinelli

Asimmetrie della rete

Paolo Ercolani

Un'intervista con Piermarco Aroldi, docente di sociologia dei processi culturali e comunicativi alla Cattolica di Milano. A partire dal Quaderno uscito con la rivista «Dialoghi» sui processi della web democracy in atto nella politica italiana

Visioni

L’andatura lenta

Mariangela Mianiti

L’andatura è un’arte che abbraccia una molteplicità tale di fattori (temperamento, abitudini posturali, tipo di lavoro, salute dei piedi, foggia di scarpe) che darle un’origine unica è impossibile.

I cicli infernali della Bosnia

Giovanna Branca

In concorso «Death in Sarajevo» di Denis Tanovic, lo sciopero del personale di un albergo nel giorno della celebrazione del centenario dell'attentato di Sarajevo

Pugni e carezze, il profumo della vita

Cristina Piccino

«Quand on a 17 ans» di André Téchiné, in concorso, romanzo di formazione e di scoperta del mondo che si intreccia a quella della sessualità. In gara anche Mia Hansen-Love con «L’avenir», vicenda familiare con una grande Isabelle Huppert

L'Ultima

Memoria sanzionabile

Davide Conti

Anche quest’anno durante il «giorno del ricordo» non sono mancate grottesche manipolazioni della celebre foto di Dane e delle vicende legate al confine orientale. Vespa, Storace e gli altri: ideologia della «narrazione altra»