closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 15.12.2017

«Maria Elena Boschi venne da me a Milano perché era preoccupata per Etruria». Il capo della Consob Vegas lancia la bomba in commissione banche. 5 Stelle e sinistra: «La sottosegretaria ha mentito, si dimetta». Lei si difende in tv: «Mai fatto pressioni, lui chiese di vedermi a casa sua»

Il conflitto di interessi lo ha riconosciuto la stessa Boschi

Andrea Fabozzi

La sottosegretaria si è astenuta dal partecipare a quattro Consigli dei ministri che si occupavano di banche, durante il governo Renzi. E per la blanda legge Frattini che prevede condizioni impossibili da verificare tanto basta. Tant'è vero che non è masi stata applicata

Commenti

Un giorno da ricordare, per tutti

Ignazio Marino

È la vittoria di tante associazioni impegnate per mobilitare gli animi e incalzare la politica. Vittoria di sindaci e amministratori locali che in questi anni, mentre si aspettava la legge, hanno avviato i registri del testamento biologico nelle loro città o regioni, cercando di andare incontro alle richieste di tanti cittadini

Politica

Addio a Antonello Sotgia architetto, urbanista, attivista

Il collettivo de Il manifesto

Apparteneva alla generazione del 1968. Coltivava quella preziosa eredità con consapevolezza e orgoglio ma anche con intelligenza e autoironia. Era rimasto per tutta la sua vita adulta sulla scia di quegli eventi con coerenza e passo svelto, senza assumere atteggiamenti paternalisti coi compagni più giovani. Lo ricorderemo domenica al Cinema Palazzo di Roma dalle 11

Lavoro

L’accusa alla Eternit è stata depotenziata

Mauro Ravarino

La Cassazione ha modificato la fattispecie da «dolo» a «colpa cosciente». Protesta dei familiari delle vittime. Ora il processo è a maggior rischio di prescrizione, ma l'ex pm Guariniello invita a non essere pessimisti

INGIUSTIZIA GLOBALE

La lotta di classe vinta dall’1%

Anna Maria Merlo

Primo studio mondiale sull'aumento dell'ingiustizia negli ultimi 35-40 anni. La colpa non è della mondializzazione, ma del modo in cui (non) è stata regolata. L'Europa la zona meno crudele, il peggio è in Medioriente, dove l'1% più ricco ha captato il 61% della ricchezza (37% in Europa, 47% negli Usa, 41% in Cina)

Salvador, stuprata 30 anni in cella per aborto

Claudia Fanti

Tribunale di San Salvador respinge la richiesta di annullamento della condanna a 30 anni di prigione per Teodora Vásquez, stuprata a 19 anni e già in carcere dal 2007 con l’accusa di aver interrotto la gravidanza, in un Paese in cui l’aborto è proibito senza alcuna eccezione

Cultura

Incensi e vertigini per viaggi asiatici

Marina Montesano

Un percorso di letture da Alessandro Vanoli e Franco Cardini passando per Julia M.H. Smith. Per gli autori, la fondazione di grandi empori urbani lungo questi tracciati ebbe un ruolo importante. La storia millenaria della strada che congiunge l’Occidente all’Oriente