closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 15.11.2017

Dura accusa dell’Alto commissario dell’Onu per i diritti umani all’Ue e soprattutto all’Italia: il patto con la Libia per la gestione dei flussi migratori «è disumano». Inchiesta shock della Cnn sui nuovi schiavi

DEMOCRACK

«Ciao, sono Piero». Alleanze, la mission impossible di Fassino

Daniela Preziosi

L’ex segretario Ds manda sms a Civati, Mdp e Si per conto di Renzi In forse ancora l’incontro con Pisapia. Polemica su Grasso e Boldrini. C’è anche Prodi nell’agenda, così il mediatore spera di ottenere il sì dell’ex sindaco. Orlando corregge, non ha criticato i due presidenti: «Nessuna censura al loro operato». Ma il Pd li attacca

Politica

Ostia, Minniti manda gli agenti in borghese ai seggi

Giuliano Santoro

Dopo l'aggressione del giornalista Rai da parte di Roberto Spada, e il corteo di sabato scorso, domani la manifestazione promossa da Libera e dalla Fnsi sul litorale romano. Domenica si vota per il secondo turno e per scegliere tra M5S e centrodestra, venerdì arrivano Grillo e Berlusconi

Di Maio a Washington vuole copiare Trump

Giuliano Santoro

Il leader 5 stelle in viaggio da uomo di stato fa i complimenti alla politica fiscale del presidente Usa, non vuole uscire dalla Nato ma neanche abbandonare del tutto Putin

Gruppi, la stretta del senato smentita dal Rosatellum

Andrea Fabozzi

Verso l'approvazione in chiusura di legislatura di un nuovo regolamento (non alla camera) per legare i parlamentari alle liste e ai simboli che li eleggono. Mentre la legge elettorale fa il contrario

LEGGE DI BILANCIO

In arrivo la bacchettata Ue, ma solo dopo le elezioni

Antonio Sciotto

Una lettera sui nostri conti pubblici ci verrà recapitata il 22 novembre, ma poi la correzione verrà chiesta in maggio. Il deficit si discosta dello 0,3% rispetto agli impegni presi con Bruxelles. Polemica tra il commissario «falco» Katainen e il sottosegretario Gozi

Economia

Crac Mps, la versione dei pm milanesi

Riccardo Chiari

A San Macuto i sostituti procuratori Ciavardi e Baggio, impegnati nel processo più importante sul Monte dei Paschi, rispondono alla commissione di inchiesta sulle banche: in Mps malagestione, azzardi, tentativo di nascondere lo sporco sotto il tappeto, e anche comportamenti penalmente rilevanti. I pm assolvono Bankitalia: "Aveva rilevato le anomalie".

Carrara, incatenati contro i licenziamenti

Riccardo Chiari

Al cantiere navale Admiral Tecnomar (ex Nca) da inizio novembre la protesta di due operai licenziati senza motivo. Massimo Braccini (Fiom): “All’interno del cantiere il rispetto e i diritti dei lavoratori non esistono, cose del genere riportano all'Ottocento". La nautica è in salute: "Ma il modello produttivo è teso solo al profitto, a discapito della qualità, delle tutele e della sicurezza del lavoro".

RUSSIAGATE

Tweet un po’ troppo strategici tra Trump Jr. e Assange

Marina Catucci

Scoop dell’Atlantic sulle relazioni "pericolose" tra il figlio maggiore del presidente con WikiLeaaks e Mosca durante la campagna elettorale Usa. Ma il RussiaGate riesplode anche con la deposizione di Sessions su Hillary Clinton l'affaire dei fondi legati all'uranio

Le case popolari di Ahmadinejad si sono sbriciolate

Chiara Cruciati

Piena emergenza nel nord-ovest del paese: 540 morti, 70mila sfollat, 15.500 abitazioni completamente distrutte e 2mila villaggi gravemente danneggiati. Esplode la rabbia: molte strutture erano state costruite nell’ambito del Mehr Housing Project, piano di sostegno alle famiglie povere evaporato tra corruzione, buchi di bilancio e scarsa qualità

Il battaglione Azov addestra miliziani per la guerra

Yurii Colombo

Documenti negli ambienti dell'opposizione a Poroshenko, parlano di esercitazioni in corso nella provincia di Karkhov: membri dell’estrema destra di Azov e di Pravij Sektor addestrano uomini in vista di un loro utilizzo in Siria

Cultura

Una tecnoutopia che domina il mondo

Benedetto Vecchi

L’ultima tecnoutopia che ha occupato la scena pubblica per oltre quarant'anni è quella che ha a che fare con la Rete: per Kevin Kelly è salvifica, come dice nel suo ultimo libro «L'inevitabile», uscito per Il Saggiatore. Ma dovrà fare i conti con alcuni dati discordanti dall'eden promesso

Lili Brik, tra Majakovskij poesia e rivoluzione

Claudia Scandura

In occasione del centenario della Rivoluzione d’ottobre Bordeaux riedita l’incontro di Benedetti con la «musa». Lucetta Negarville scrive un’accurata prefazione a questa intervista datata 1977

«Cinema e donne», opportunità di genere

Silvana Silvestri

Alla storica manifestazione arrivata alla 39esima edizione con una fitta trama intessuta negli anni da Maresa d’Arcangelo e Paola Paoli del Laboratorio immagine donna, si possono cogliere stimoli di riflessione e incontri

Il numero segreto di Anna e Pietro

Fabiana Sargentini

Una storia che inizia a febbraio in un bar, dopo che lui ha appena seguito una lezione di yoga di cui lei era l’insegnante.

Morrissey contro tutti

Luca Pakarov

Esce venerdì «Low in High School» il nuovo album da solista per l’ex leader degli Smiths inciso tra la Francia e l’Italia. Eterogeneità di stili e testi di spessore, dove l’artista britannico sfodera la sua abituale ironia

Gregory Porter, omaggio al re

Stefano Crippa

Il quarantaseienne vocalist californiano celebra l'arte di Nat King Cole, accompagnato dall'orchestra diretta dal maestro Vince Mendoza

Con Garrincha è musica politica

Andrea Cegna

L'etichetta bolognese ha deciso di dedicare parte della sua attività al sostegno alla lotta dell'EZLN. Così è stato pubblicato in 101 copie e on line, un disco Arte al servizio del Pueblo

Limpide armonie per Misincat

Luca Pakarov

Voce fragile ma puntualissima, l'artista milanese ha saputo costruirsi una carriera artistica di spessore, come dimostra questo suo nuovo ep «Forces»

La bellezza secondo Michele Scerra

Stefano Crippa

Debutto solista per il cantautore calabrese, con un disco essenziale - «Torneranno i poeti» - che si muove su territori folk blues

L'Ultima

Italia, il conto salato del naufragio

Nicola Sellitti

All’indomani dell'eliminazione dell’Italia dai Mondiali, è l’ora dei processi ma Tavecchio e Ventura ancora non lasciano. Scontro Salvini-Renzi: «Colpa degli stranieri»

Rems, un patto tra Stato e Regioni

Raffaele Barone, Roberto Mezzina, Pietro Pellegrini

Accordo su quasi tutti i punti, in particolare quelli riferiti allo statuto della “persona con misura di sicurezza” (non più “internato”), con la scomparsa di ogni riferimento al regolamento penitenziario