closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp

Edizione del 15.07.2016

La testata, l’archivio e il dominio internet tornano nella mani del collettivo de «il manifesto». Tre anni difficili che si chiudono con una bella notizia grazie alle donazioni dei lettori e l’impegno dei lavoratori. E il giornale può progettare il suo futuro in libertà

Editoriale

IL NOSTRO GIORNALE

Norma Rangeri

È la fine di un incubo. Di una spada di Damocle. Della paura di essere comprati. O venduti. È la fine della liquidazione coatta amministrativa

Commenti

Di nuovo padroni di noi stessi

Benedetto Vecchi

La testata, l’archivio e il dominio internet tornano nella mani del collettivo de «il manifesto». Tre anni difficili che si chiudono con una bella notizia grazie alle donazioni dei lettori e l’impegno dei lavoratori. E il giornale può progettare il suo futuro in libertà

BILANCIO 2015

Oggi per voi un manifesto «paper first»

Matteo Bartocci

Facciamo un po’ di conti e spieghiamo anche questa doppia copertina. Dedicata a chi sfoglia queste pagine. A settembre ci saranno molte novità, e il cuore di questo cambiamento «dolce» stavolta sarà proprio la carta

Italia

Scontro tra treni: errore umano ma non solo

Gianmario Leone

Notificati ieri i primi due avvisi di garanzia ai due capistazione, gli unici finora indagati dalla procura di Trani che coordina le indagini sulla strage. Il procuratore Francesco Giannella chiarisce che fermarsi ai primi responsabili della tragedia «è assolutamente riduttivo». Vanno perseguiti, dice, tutti coloro che hanno avuto un ruolo nella vicenda

Tunnel Tav, finale di partita

Riccardo Chiari

Enrico Rossi rilancia: "Il sottoattraversamento va fatto, per separare treni av dai regionali". Rispondono i prof di architettura e ingegneria: "Con due binari di superficie in più, problemi risolti". A Roma intanto Cantone ricorda: "Diffuse anomalie" nei lavori fatti fino ad oggi. E Legambiente: "Pensiamo che il Mugello insegni molte cose, basta leggere gli atti di quel processo”.

Economia

Violenza della crisi: in un anno 500 mila poveri in più

Roberto Ciccarelli

Nel 2015 i poveri assoluti hanno raggiunto la cifra record di 4,6 milioni. È il dato più alto degli ultimi 10 anni. Quelli «relativi» sono 8,3 milioni. I più colpiti: giovani, donne e anziani e le famiglie numerose. Cresce l’indigenza tra chi lavora, a partire dagli operai. Il titolo di studio è ancora una protezione

Bin Italia, la battaglia per il reddito di base e il «Qe» per il popolo

Roberto Ciccarelli

La storia del Bin-Basic Income Network-Italia, laboratorio teorico e di campagna politiche a sostegno del reddito di base universale, oggi al centro di dibattito politico e culturale. Online il quarto numero del "Quaderno per il reddito" con le proposte di riforma dell'Unione Europea e di finanziamento di una misura ormai urgente

Europa

A Londra un rimpasto con gaffeur

Leonardo Clausi

Theresa May nomina i ministri del nuovo esecutivo. Spicca agli esteri Boris johnson l’ex sindaco di Londra che ha paragonato la Ue a Hitler. «Tagliato» Michael Gove dal dicastero della giustizia

Cresce l’indignazione contro il “camaleonte” Barroso

Anna Maria Merlo

La Francia chiede "solennemente" all'ex presidente della Commissione di "rinunciare" all'incarico alla Goldman Sachs. C'è conflitto di interessi e possibile violazione dell'articolo 245 dei Trattati. Barroso potrebbe perdere la pensione Ue

Pechino: «Ora zona di identificazione aerea sulle isole contese»

Simone Pieranni

«Se la nostra sicurezza è in pericolo, naturalmente, abbiamo il diritto di istituire una zona di identificazione» ha detto ai media il vice ministro degli esteri Liu Zhenmin, aggiungendo che la decisione «dipende dal nostro giudizio complessivo»

Cultura

L’onda perfetta dell’America

Guido Caldiron

Un incontro con lo scrittore statunitense e giornalista di punta del «New Yorker», che al Festival Letterature di Roma ha presentato il suo ultimo libro, «Giorni selvaggi». «Nella mia adolescenza, il surf ha preso il posto che fino a 13 anni aveva avuto il catechismo e la scuola cattolica»

La metropoli orfana del progetto

Marco Assennato

L’urbanistica nel saggio di Pier Vittorio Aureli «Il progetto dell’autonomia. Politica e architettura dentro e contro il capitalismo» per Quodlibet

Visioni

«Pokémon Go», inarrestabile saetta

Matteo Boscarol

Da qualche giorno «La saetta» circola liberamente per le strade, nelle piazze, nei parchi, insomma un po’ dappertutto, e non ci sarà modo di tornare indietro e fermarla: ormai è libera da ogni confine e continuerà la sua evoluzione

Formiche «mangia-cervelli» al governo degli Stati Uniti

Mazzino Montinari

«BrainDead», la nuova serie della Cbs. scritta da Robert e Michelle King che, con Ridley Scott produttore esecutivo, tornano, dopo «The Good Wife», a narrare vizi (tanti) e virtù (poche) della società statunitense.

Commenti

E ora prendere coscienza della forza del No

Alfonso Gianni

Quel legame tra questione istituzionale, democratica e sociale, che non si è riusciti ancora a costruire nella raccolta delle firme sulla richiesta di referendum e sulla modifica dell’Italicum, può e deve essere il motore vincente della campagna di questo autunno